Sakuna: Of Rice and Ruin

Sakuna: Of Rice and Ruin, oltre 500mila copie vendute tra retailer e commercio online

Un sacco di risaie sono sbarcate sulle nostre piattaforme!

Sakuna: Of Rice and Ruin è uno strano miscuglio tra simulatore di vita in una risaia e gioco d’azione a scorrimento orizzontale. Nel titolo, sviluppato da Edelweiss e pubblicato da Marvelous e XSeed (responsabili questi ultimi anche della traduzione di The Legend of Heroes) su PC via Steam, PlayStation 4 e Nintendo Switch, dovremo impersonare una divinità ribelle che cerca di scappare dall’Isola dei Demoni su cui è stata esiliata a seguito di un malinteso.

Se queste premesse ti hanno incuriosito, lo stesso è capitato a moltissimi altri giocatori, tra cui il sottoscritto. Sakuna: Of Rice and Ruin, infatti, ha venduto oltre 500mila copie tra quelle acquistate nei negozi fisici e quelle inviate tramite corriere dai siti di e-commerce. Si tratta di un risultato davvero sorprendente, soprattutto se si tiene conto che il titolo è uscito in Giappone il 12 novembre di quest’anno e in Occidente poco più di una settimana dopo. Ci sono tutte le premesse, dunque, per diventare una delle rivelazioni del 2020 insieme ad Animal Crossing: New Horizons e Hades.

Sakuna: Of Rice and Ruin, un gioco dalle due anime

Durante lo sviluppo di Sakuna: Of Rice and Ruin, le due componenti che costituiscono il gameplay del titolo hanno richiesto, a detta del team di Edelweiss, tempi molto diversi. Se è innegabile che la gran parte dei giocatori sarà incuriosita dai combattimenti frenetici contro i vari demoni, infatti, a impegnare gli sviluppatori è stata soprattutto la parte di coltivazione del riso, che ha richiesto quasi cinque anni di lavori per essere portata al più alto livello di realismo possibile.

Ciò detto, dal punto di vista grafico Sakuna: Of Rice and Ruin non si appiattisce su un fotorealismo un po’ sterile, oltre che impossibile su Nintendo Switch, ma sceglie lo stile artistico tipicamente giapponese già messo in mostra da altri videogiochi amatissimi come Ōkami. L’impressione è che questa doppia natura possa diventare un punto di forza del titolo, capace di attrarre varie tipologie di giocatori.

Se vuoi saperne di più, ti consiglio la nostra recensione del gioco.

Fonte

Sei interessato ad acquistare Sakuna: Of Rice and Ruin? Ti attrae di più la parte di combattimento oppure quella di coltivazione del riso? Parliamone insieme nei commenti!

Andrea Gabban
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI