f1 22 ea codemasters vr

F1 22, i consigli di EA per chi si approccia al sim racing di Formula 1

Ecco tre preziosi consigli per i piloti nuovi e per quelli casuali

F1 22 è un gioco difficile. Lo è per diversi motivi, tra i quali bug ora risolti o in via di risoluzione, ma soprattutto è difficile perché è diverso dai suoi predecessori. Queste difficoltà esistono anche fra i piloti in griglia ed è giusto che sia così anche per chi corre seduto dal divano di casa. Ad aiutare gli utenti però interviene EA con una serie di preziosi consigli.

F1 22: guida per principianti

Il sim racing ufficiale della Formula 1 ha diverse impostazioni personalizzabili. Dagli aiuti di guida come la frenata assistita, le marce automatiche o il controllo di trazione. Usare queste agevolazioni però rende l’esperienza di gioco meno entusiasmante e divertente. A dare una mano agli utenti interviene PJ Tierney. PJ non è nuovo ai tutorial di guida sul suo canale YouTube e in questo video conferma la qualità dei suoi contenuti.

L’IA adattiva

Una delle novità inserite in F1 22 è l’IA adattiva. Questa funzione permette di regolare l’intelligenza degli avversari facendoli andare più o meno alla tua stessa velocità. Questo inizialmente potrà aiutarti a capire diverse meccaniche, soprattutto quali sono i punti migliori in cui sorpassare la vettura che ti precede. La cosa negativa di questa funzione è che potrebbe rendere tutto molto noioso visto che in caso di fuori pista o nel caso dovessi fermarti, anche i tuoi avversari rallenteranno per aspettare il tuo rientro in pista.

f1 22 patch 1.05 codemasters ea

Traiettoria di gara

Un aiuto ben più utile invece è la traiettoria di gara. Questa funzione farà apparire una linea di colore verde che diventerà gialla quando ti avvicini al punto di frenata e poi rossa quando dovrai frenare. Questo aiuta a capire come prendere le curve, quale sia il punto di corda, l’apex e il miglior modo di uscire dalla curva ed accelerare nel rettilineo successivo guadagnando decimi preziosi.

Una volta assimilato il layout di un tracciato si può poi disabilitare e provare ad affrontare ogni circuito con il tuo stile di guida.

Il sorpasso

Sorpassare è la cosa più difficile, soprattutto se non si vuole rischiare di danneggiare parti fondamentali dell’auto come il fondo piuttosto che l’ala anteriore. Il consiglio di Tierney è molto più semplice di quello che ci si aspetterebbe, ovvero guardare le gare e i video dei piloti reali. Di certo all’inizio non sarai in grado di fare incroci spettacolari come quelli tra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel o tra George Russel e Sergio Perez, ma aiuterà a far capire quanto si può usare in staccata e come fregare l’avversario come fa solitamente Charles Leclerc con Max Verstappen facendosi superare in entrata di curva e risuperandolo in uscita.

Uscite della settimana F1 22

I tutorial in-game

Altro consiglio, noioso ma importante, è leggere i tutorial dal menù del gioco. Lì si potranno capire i termini tecnici ed i meccanismi fondamentali della Formula 1. Infine PJ Tierney aggiunge di guardare video e leggere anche i tutorial di F1 2020 e F1 2021 in quanto sono sempre attuali ed è possibile metterli in pratica anche sul nuovo F1 22.

Per restare aggiornato su tutte le novità visita il sito ufficiale. Ricordiamo che F1 22 è disponibile per PC, PlayStation 4PlayStation 5, Xbox One ed Xbox Series X|S.

Fonte

E tu quale aiuti hai abilitato in F1 22? Faccelo sapere lasciando un commento!

Naike Sciabbarrasi
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI