Uscite della settimana F1 22

F1 22, pubblicato su YouTube l’hot lap del circuito di Spa

Questa volta il giro veloce è a bordo della vettura di George Russell

F1 22, come ogni weekend di gara, pubblica un hot lap del circuito dove si correrà il Gran Premio la domenica. Questa volta la pista protagonista è il circuito belga di Spa-Francorchamps con un on board insieme al pilota inglese George Russell.

F1 22, le particolarità del leggendario circuito di Spa

Il Gran Premio di Spa è uno dei circuiti più longevi ed amati di sempre. L’evento si tiene dal 1925 e, dopo quasi un secolo, è ancora uno dei GP più attesi ogni anno. Solo in due occasioni è stato annullato. Nel 2003 per la diatriba tabacco-motori e nel 2017 per lavori di manutenzione.

Spa è forse il circuito più lungo del campionato di Formula 1. Con i suoi 7 km, 2 zone DRS e 19 curve, intrattiene gli amanti di questo sport sempre con il fiato sospeso, soprattutto per la sua caratteristica di avere un altissima percentuale di pioggia e di entrata in gioco della Safety Car (70%).

I punti in cui è più facile superare, oltre ai rettilinei e le sopraccitate zone DRS, sono curva 1 (La Source) e la prima curva subito dopo la pericolosissima sezione Eau Rouge-Raidillon.

Eau Rouge, tra pericolo e adrenalina

Eau Rouge è sempre stata protagonista di incidenti pericolosissimi, a volte mortali. Il più tragico negli anni recenti è stato quello di Antoine Hubert, pilota di Formula 2 che nell’agosto del 2019, dopo essere stato colpito in pieno dalla monoposto di Juan Manuel Correa, perse la vita.

La curva maledetta è famosa anche perché quasi nessuno la percorre senza frenare o alzare il piede dal pedale. Uno dei pochi è stato Mika Hakkinen. Mika nel 1995 la percorse in pieno per guadagnare terreno sul campione Michael Schumacher. Questo suo atto di follia e coraggio gli permise di recuperare il tedesco e passarlo in staccata alla curva successiva (Les Combes), grazie anche alla scelta di seguire una traiettoria diversa dal suo avversario.

f1 22 ea codemasters vr

Sulla buona strada

EA e Codemasters stanno facendo un ottimo lavoro, sia per quanto riguarda la campagna social, sia per quanto riguarda la correzione di bug e il supporto tecnico.

In attesa di scoprire chi conquisterà la pole, la gara, o entrambe, nel circuito del Belgio, resta aggiornato su tutte le novità visitando il sito ufficiale. Ricordiamo che F1 22 è disponibile per PC, PlayStation 4PlayStation 5, Xbox One ed Xbox Series X|S.

Fonte

E tu chi credi sarà il protagonista del Gran Premio del Belgio? Faccelo sapere lasciando un commento!

Naike Sciabbarrasi
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI