Animal Crossing: New Horizons – guida all’apertura rapida della boutique di Ago e Filo

Le guide brevi e mirate ad Animal Crossing: New Horizons proseguono, stavolta con due volti noti della serie: le sorelle sarte Agostina e Filomena, in arte Ago e Filo

LIVE DEL GIORNO Alle 15:00 Le notizie della settimana di iCrewPlay con Alessandro su Twitch

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Animal Crossing: New Horizons, nel suo essere un titolo mirato al rilassamento del giocatore, in realtà sa essere bello impegnativo. Da qualche tempo, però, siamo qui proprio per aiutarti ad affrontarlo, e oggi ti insegneremo a compiere un nuovo passo in avanti. Finora ci sono state una prima, una seconda e una terza puntata che sono andate a comporre una grande guida con cui iniziare la propria vita sull’isola; di recente, però, siamo passati a guide più brevi e mirate. Dopo averti parlato delle canzoni, di Gulliver, Sahara, Castorino e Ivano, siamo qui per le sorelle Ago e Filo.

Due sarte perse tra le pieghe del tempo

A differenza di Castorino e Ivano, stavolta siamo qui per parlare di un personaggio – o meglio, due – già presente nei precedenti Animal Crossing. Agostina e Filomena, in arte Ago e Filo, sono presenti anche in New Horizons, ma come quasi ogni altro elemento del gioco vanno prima sbloccate. Si tratta di personaggi che gestiscono un servizio pubblico, però, il che rende le due molto speciali. La prima cosa da fare, con un po’ di fortuna, sarà trovare Agostina nella piazza del municipio. Anche se arriverà in un giorno casuale, però, la sarta richiederà di soddisfare dei requisiti.

La prima cosa da fare sarà l’upgrade della tenda di Tom Nook, trasformandola nella Bottega di Nook che tutti noi ben conosciamo. Non si tratta di qualcosa di complicato, poiché si tratta di una mansione che viene sbrigata all’inizio della propria avventura isolana in Animal Crossing: New Horizons. Nello specifico, dovrai portare a Marco e Mirco trenta unità di ciascun tipo di legna e altrettante di minerali di ferro. Ciascuno di questi materiali è facilmente ottenibile dagli alberi e dalle rocce presenti sull’isola. Una volta sbrigata questa formalità, potrai passare alla fase due.

L’arrivo di Agostina

Come è stato stabilito sin dai primi istanti di Animal Crossing: New Horizons, la “trama” del gioco prevede che Tom Nook si sia trasferito su un’isola deserta; non appena avrai eseguito l’upgrade, nel neonato negozio troverai Agostina intenta a chiedere ai ragazzi il motivo del loro trasferimento. Ben presto, però, l’istrice parlerà di affari: l’intenzione è quella i portare i suoi abiti sull’isola per vendere la sua merce, ma prima di farlo vorrà sapere se può valerne davvero la pena.

Animal Crossing: New Horizons – guida all’apertura rapida della boutique di Ago e Filo
Non temere, ci arriveremo.

Da questo punto in poi, il piano sarà chiaro: se nei giorni casuali in cui compare Agostina le vendite vanno bene, verrà anche Filomena per aprire il negozio. Così come possono volerci molteplici tentativi, occasionalmente potrebbe bastare una sola giornata di vendite affinché le sorelle Ago e Filo aprano la loro attività anche in Animal Crossing: New Horizons. Un ottimo metodo per agevolare il tutto è acquistare un abito e sfoggiarlo nell’arco della giornata, tra una chiacchierata con un isolano e l’altra.

Come la bici di Fiordoropoli?

I complimenti non tarderanno ad arrivare, e il passaparola si rivelerà cruciale per l’attività commerciale di Agostina e Filomena in Animal Crossing: New Horizons. Agostina, in particolar modo, dovrebbe darti il kit necessario all’apertura della boutique già alla sua seconda visita. Non si tratta esattamente di una procedura intuitiva, per quanto semplice, ma almeno saprai che rispondere agli amici che ti chiederanno qualche dritta su “quelle due sarte che c’erano sempre nei giochi vecchi”.

Se hai giocato qualche altro Animal Crossing, il resto della tiritera già lo sai: Filomena è la più introversa delle due, e per far sì che si apra un po’ dovrai visitare spesso il negozio (senza dimenticare, ovviamente, di parlare). E a proposito di parlare, noi ci siamo soffermati anche troppo: l’appuntamento è sempre qui su iCrewPlay, con un’altra guida tematica per New Horizons! Non mancare!

Ti potrebbe interessare...
Animal Crossing: attenti al Volpolo
Chiunque stia giocando ad Animal Crossing da più di una ventina di giorni avrà fatto sicuramente conoscenza con quel furbacchione di Volpolo, venditore d’arte. Con…

0

Commenti

1148

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram