Metroid Dread

Metroid Dread sbanca il botteghino in Giappone!

Il ritorno di Samus Aran sta conquistando il mondo e lo confermano gli incassi, da record anche in Giappone!

Pubblicità

In questa recensione andremo ad analizzare i punti di forza e i punti deboli del nuovo capitolo della serie di Metroid, rapportando il tutto a i vecchi capitoli della serie e ad altri esponenti del genere di riferimento.

Metroid Dread

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Metroid Dread è stato senza ombra di dubbio uno dei maggiori successi di quest’anno su Nintendo Switch, a tratti probabilmente anche inaspettato data l’ondata incredibile e strabordante di consensi che sta riscuotendo il ritorno della bella cacciatrice spaziale Samus Aran. Il titolo segna un ritorno della serie alle due dimensioni e si pone come seguito diretto di Metroid Fusion, approdato su Game Boy Advance ben diciannove anni fa!

Metroid Dread ha subito conquistato le classifiche di vendita in UK diventando uno dei maggiori successi commerciali dell’anno in ambito videoludico e a quanto pare la stessa sorte sta toccando anche al Giappone, patria natia della serie. Su suolo nipponico infatti Metroi Dread ha venduto ben 87.000 copie fisiche, il risultato, già di per sé eclatante, non tiene poi conto della distribuzione digitale del titolo, rendendo quindi il successo del gioco fuori discussione, ma davvero difficile da stimare.

Una cosa è certa, Metroid Dread ha segnato il miglior debutto di sempre in Giappone per le avventure di Samus Aran, il titolo precedente infatti, Metroid Samus Returns per Nintendo 3DS, riuscì a totalizzare “appena” 29.000 copie vendute, letteralmente un terzo di quelle totalizzate da questo nuovo capitolo della serie al suo lancio. Il lancio di Dread inoltre va a braccetto con quello di Nintendo Switch OLED (puoi trovare qui la nostra analisi) che ha totalizzato un totale di 138.000 unità vendute al lancio.

Questo successo senza pari per Metroid e Nintendo ci può far sperare in due cose: che il successo di Metroid Dread dia nuova linfa vitale e fiducia al travagliato progetto relativo a Metroid Prime 4, e che la popolarità assunta in così breve tempo da Nintendo Switch OLED porti la casa della grande N a mettere davvero in cantiere una Nintendo Switch Pro.

Se non ha ancora recuperato Metroid Dread, ma il suo successo ha convinto anche te e sei desideroso di giocarlo, corri su Amazon a ordinarne una copia, il gioco è già disponibile a prezzo scontato a questo link! Continua a seguirci per rimanere aggiornato su Metroid Dread, sull’attesissimo Metroid Prime 4, e su tutte le ultime novità dal mondo videoludico!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Stai già giocando Metroid Dread o hai intenzione di recuperarlo più in là? Dicci la tua nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro