Metroid Prime 4

Metroid Prime 4 e gli 800 giorni dall’ultima notizia ufficiale

Il silenzio da parte di Nintendo dura ormai da diverso tempo: quando avremo nuove notizie sul gioco?

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Sono passati circa 800 giorni dall’ultima volta che Nintendo diede delle informazioni ufficiali sullo sviluppo di Metroid Prime 4. E non furono belle notizie. Il 25 gennaio 2019, Shinya Takahashi, Senior Managing Executive Officer di Nintendo, annunciò in un breve filmato il rinvio del titolo a data da destinarsi perché non era stato in grado di raggiungere gli standard qualitativi fissati dall’azienda giapponese.

Adesso però, oltre due anni dopo, continua il silenzio e i fan della serie temono che possa passare ancora diverso tempo prima di ricevere altre informazioni sul progetto e anche una solo generica finestra di lancio. C’è chi parla del 2022 inoltrato, chi invece è più pessimista e sostiene che dovremo aspettare il 2023. Per un gioco che è stato annunciato per la prima volta nel giugno 2017 resterebbe in ogni caso un attesa davvero lunga.

Metroid Prime 4, uno sviluppo complicato e tempi di produzione lunghissimi

Metroid Prime 4 è stato annunciato per la prima volta nell’estate di quattro anni fa, nel corso dell’evento online organizzato da Nintendo per l’E3 di Los Angeles. A sorpresa, venne anche comunicato che lo sviluppo del titolo non era stato affidato a Retro Studios, autore della trilogia nata su GameCube, ma a un team guidato da Kensuke Tanabe, che dei precedenti titoli era stato il produttore.

metroid prime 4

Nel 2018 non arrivarono però nuove notizie: Nintendo precisò che un annuncio così anticipato era stato fatto per assicurare agli appassionati che un nuovo episodio della serie fosse in sviluppo per Switch, senza precisazioni però circa la data di uscita. A inizio 2019 arriva la doccia fredda: gioco rinviato per standard qualitativi non raggiunti e soprattutto la decisione di affidare il tutto nuovamente a Retro Studios, che torna quindi al timone della serie.

Adesso siamo ancora in un nuovo periodo di silenzio stampa, anche se qualcosa sembra comunque muoversi: lo scorso dicembre, Nintendo ha pubblicato delle offerte di lavoro per la posizione di un Boss/IA Designer per lavorare proprio a Metroid Prime 4, segno che lo sviluppo procede e sembra esserci anche un’idea su come direzionare i lavori.

I fan sperano ovviamente di avere nuove notizie entro la fine di quest’anno, magari in occasione del prossimo E3, consapevoli comunque che il lancio potrebbe non essere vicino. Non è da escludere che Metroid Prime 4 possa diventare una sorta di dimostrazione delle capacità della sempre più chiacchierata Nintendo Switch Pro.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Sei anche tu in grande attesa per Metroid Prime 4? Quando pensi vedremo il nuovo capitolo della serie? Fammelo sapere con un commento.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro