Melty Blood: Type Lumina

Melty Blood: Type Lumina – presentato il nuovo personaggio Hisui con un trailer

Project Lumina ha rilasciato un nuovo trailer per Melty Blood: Type Lumina che introduce il nuovo personaggio giocabile Hisui

Melty Blood: Type Lumina è quasi pronto per fare il proprio debutto mondiale, che è fissato per il 30 settembre di quest’anno. Per ingannare l’attesa, gli sviluppatori di Project Lumina stanno rilasciando dei trailer dedicati ai personaggi del loro ultimo progetto videoludico.

Giusto poco tempo fa ti avevo mostrato il trailer di presentazione di Akiha Tohno, una ragazza dal portamento e dal modo di fare impeccabile, che incarna alla perfezione il ruolo di figlia di una casata nobile.

Oggi sono pronto per mostrarti un nuovo personaggio, molto abile negli attacchi rapidi e che possiede uno stile più tecnico, facendo dei suoi proiettili e delle sue trappole una vera e propria forza. Stiamo parlando di Hisui.

Melty Blood: Type Lumina – ecco Hisui

Melty Blood Hisui

Si tratta della domestica della famiglia Tohno. Il suo ruolo è quello di sbrigare le faccende domestiche e di prendersi cura di Shiki. E’ la sorella gemella di Kohaku, che si distingue dai vestiti che indossa, più moderni e non tradizionali.

E’ di indole tranquilla e questo rende difficile capire i suoi reali sentimenti. Il suo modo di fare e di parlare la fa sembrare quasi meccanica. Le sue abilità di combattimento non sono al livello della sorella gemella, ma nonostante tutto se la cava piuttosto bene.

Di seguito ti lascio il trailer di presentazione di Hisui. Ti ricordo che Melty Blood: Type Lumina uscirà per PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC il prossimo 30 settembre. Per ulteriori informazioni puoi visitare il sito ufficiale.

Fonte

Cosa ne pensi di questo nuovo personaggio? Melty Blood: Type Lumina? Fammelo sapere lasciando un commento qui sotto

Luca Foltran
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI