League of Legends mondiali 2021 logo

League of Legends: Mondiali 2021 Play-In analisi preliminare

Un'esaustiva analisi preliminare dei 10 team che si daranno battaglia ai play-in dei mondiali 2021 di League of Legends.

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Il tempo è infine giunto. Tra sette giorni avranno inizio i mondiali 2021 di League of Legends! Insieme abbiamo seguito dall’inizio alla fine dei due split di quest’anno le quattro regioni maggiori: la lega cinese LPL, la lega coreana LCK, la lega nord americana LCS e la lega europea LEC.

Da qui sono usciti 14 dei team partecipanti alla più importante competizione internazionale di League of Legends, a cui dobbiamo poi aggiungere i 2 team provenienti dalla PCS ed i 6 team che arrivano dalle 6 leghe minori, per un totale di 22. No, purtroppo neanche quest’anno la VCS è riuscita a partecipare a causa dell’alto numero di contagi nei suoi territori.

Prima di entrare nel vivo della competizione, nel main stage dei mondiali 2021, ci sono i play-in. 10 team si daranno battaglia senza esclusione di colpi per decretare chi proseguirà e chi invece tornerà già a casa. I posti disponibili sono solo 4, uno per ognuno dei gruppi dell’omonima fase, e per scoprire chi li andrà ad occupare, avremo uno scontro su due fasi.

Nella prima i 10 team saranno divisi in 2 gruppi da 5 e si affronteranno in un girone diretto. I primi di ogni gruppo passeranno in automatico mentre 2°, 3° e 4° classificato si affronteranno poi in modo incrociato per decretare gli ultimi due team promossi. Ma di queste 10 squadre, quali hanno le maggiori possibilità di vittoria?

Rispetto all’anno scorso, l’analisi sarà eseguita sempre in base ai gruppi, ma non in ordine alfabetico. Cercherò invece di andare dai team che secondo me hanno meno probabilità di successo a quelli che invece possono già considerarsi con un piede dentro. Iniziamo.

League of Legends Infinity Esports logo

League of Legends Mondiali 2021 – Play-In Gruppo A

Infinity Esports

Partiamo dal probabile fondo del gruppo A, ovvero i rappresentanti della LLA, la lega latino-americana: gli Infinity Esports. Perché questa posizione disonorevole? Beh, prima di tutto c’é da dire che il gruppo A sembra già deciso per il semplice fatto che, spoiler, ci sono i 4° seed della LPL e la LCK, le due leghe maggiori più forti al momento.

Ma anche non fosse così, non si può negare quanto abbiamo visto e noi gli Infinity Esports li abbiamo già visti al MSI 2021 dove la loro prestazione è stata deludente, per usare un eufemismo. Considerando che la loro formazione non è minimamente cambiata, che cosa mi dovrei aspettare da loro? Se non saranno eliminati subito, sarà già un successo.

League of Legends RED Canids logo

RED Canids

In quattro competizioni internazionali, la CBLOL, la lega del Brasile, ha presentato 4 team diversi in propria rappresentanza e ogni volta questi sono finiti regolarmente a grattare il fondo. Anni fa, nel 2013/2014, il Brasile sembrava una regione destinata a fare grandi cose in League of Legends, ma questo non è mai successo e niente fa pensare che succeda ora.

L’unico motivo per cui piazzo i RED Canids sopra gli Infinity è semplicemente perché, al contrario di quest’ultimi, i primi non li ho mai visti giocare, ma non credo che abbiano la benché minima possibilità di arrivare oltre i play-in. La storia sembra destinata a ripetersi qua.

League of Legends PEACE logo

PEACE

La storia della lega dell’Oceania è particolare. All’inizio del 2021 questa infatti era stata sciolta per ordine di Riot Games. Poi, con un colpo di scena inatteso, la lega stessa è rinata come LCO ed è riuscita a farsi accettare ed accogliere nuovamente sullo scenario internazionale. Di base quindi i PEACE dovrebbero essere gli ultimi del loro blocco, d’altronde i giocatori migliori della OCL sono tutti finiti a giocare nella LCS ad inizio anno.

Gli unici due nomi parzialmente noti rimasti sono qui presenti, ovvero Babip e Tally, ma non sembrano abbastanza. Perché quindi questa posizione così alta? Perché hanno un toplaner sostituto d’eccezione: il leggendario Vizicsacsi, ex-UoL, Schalke 04 e Splyce! Questo giocatore può essere l’elemento chiave che porterà i PEACE a sorprendere tutti. Non mi aspetto di vederli passare, ma mi aspetto dei risultati a prescindere.

League of Legends Hanwha Life Esports logo

Hanwha Life Esports

Scremati i 3 team che probabilmente non passeranno il turno, passiamo invece a quelli che sono i favoriti del gruppo A perché bisogna comunque capire chi passerà subito e chi invece dovrà scontrarsi con un rappresentante del gruppo B. Secondo me a ricoprire questo secondo posto saranno gli HLE, il 4° seed della corea.

Per quanto infatti voglia bene a Chovy e Deft e sia felice che questi siano riusciti a sorprendere tutti nei regional finals della LCK, non si può negare che gli HLE sono soprattutto loro due e questo li rende enormemente leggibili. Non solo credo che gli LNG possano batterli senza tanti problemi, ma ritengo che potrebbero non riuscire a qualificarsi nemmeno quando affronteranno il rappresentante del gruppo B.

league of legends lng esports logo

LNG Esports

Per esclusione, quindi, penso che i primi classificati del gruppo A ed i primi a passare il turno verso il main stage saranno gli LNG Esports, ovvero il 4° seed della LPL. Come mai? Perché le loro performance, in generale, non sono state solo migliori rispetto ai team del loro gruppo, ma proprio rispetto ai team di tutti i Play-In.

Gli LNG mi aspetto di vederli passare a prescindere. Pensare che a metà stagione regolare non avrei dato loro un centesimo, per tanto erano incostanti, ma, arrivati ai playoff, hanno tirato fuori le unghie ed i denti inanellando una serie di vittorie che ha permesso loro di scalzare i WE per questo posto. Pur con i loro difetti, questi giocatori restano i più capaci di tutti quelli presenti in questa fase dei mondiali 2021.

League of Legends Galatasaray Esports logo

League of Legends Mondiali 2021 – Play-In Gruppo B

Galatasaray Esports

Concluso il discorso sul gruppo A, va detto che il gruppo B è quello più interessante. Delle cinque squadre proposte, almeno quattro hanno dei valori di performance che, a seconda della giornata, possono essere molto vicini. Dal gruppo B, alla fine della fiera, potrebbero anche uscire 3 squadre qualificate invece di 2, ai danni degli HLE, e non sarei comunque stupito.

Se però 4 team su 5 sono validi, vuol dire che ce ne è almeno uno che non ha speranze e questo uno sono tristemente i rappresentante della lega Turca, i Galatasaray Esports. Ok, è vero, non conosco effettivamente le capacità di questi giocatori, ma se dobbiamo guardare alla qualità della lega ed agli avversari che si troveranno di fronte… beh, non mi aspetto molto.

League of Legends Unicorns of Love logo

Unicorns of Love

Ormai è il secondo anno in cui i rappresentanti della LCL, gli Unicorns of Love, vengono definiti il 4° team della LEC. Questo perché la squadra migrò di lega proprio quando non venne accettata all’interno della lega europea. Detto ciò, però, questi due anni hanno evidenziato come tale affermazione nei confronti degli UoL sia un’esagerazione.

Se la LEC nel tempo è cresciuta in maniera esponenziale, spesso proprio grazie a quei giocatori che erano negli UoL e che hanno diffuso il loro stile passionale ed atipico, allo stesso tempo gli Unicorni nella LCL si sono fatti costantemente stagnanti. Il problema è che in questa lega minore non hanno una vera concorrenza e così è il 4° evento internazionale in cui si presentano con la solita formazione dopo aver dominato la competizione casalinga. Perché dovrei aspettarmi un risultato differente stavolta?

League of Legends Beyond Gaming logo

Beyond Gaming

Sia chiaro, ho il massimo rispetto per la lega del Pacifico, la PCS. I PSG Talon sia nel 2020 che nel 2021 hanno tirato fuori delle performance assolutamente di primo livello sullo scenario internazionale e, non a caso, sono stati inseriti nel pool #1 del main stage al posto dei vincitori della LCS. Un grande riconoscimento di qualità.

Detto questo, però, la PCS è un po’ come la LCK e, tolti i piani alti della classifica, in questo caso i PSG Talon, sotto c’é solo un gran marasma di team tutti simili e non all’altezza del nome che rappresentano. I Beyond Gaming hanno due punti di forza: essere gli unici ad aver battuto i PSG Talon in stagione regolare ed avere come ADC quel mostro di Doggo, già visto ai mondiali 2020. Nonostante ciò, però, li vedo molto meno forti di altri team ai play-in, diciamo pari agli HLE (e non è un complimento).

League of Legends DetonatioN FocusMe

Detonation FocusMe

Se dovessi scegliere, invece, il team che ci sorprenderà tutti con una qualificazione inattesa per una lega minore, non avrei dubbi e punterei sui Detonation FocusMe, i rappresentanti della LJL, la lega giapponese. Anche questi, come gli Infinity e gli UoL, li abbiamo già visti al MSI, ma santo cielo se la loro performance è stata impressionante!

Sulla carta questi 5 giocatori possono tranquillamente giocarsela con praticamente qualsiasi altro team tranne forse gli LNG Esports… e non ne sono del tutto sicuro. Se i DFM dovessero riuscire a qualificarsi direttamente per il main stage, non sarei neanche così tanto sorpreso perché questa squadra ha mostrato di avere le capacità per farcela. Io ci credo!

Cloud9 logo

Cloud9

Detto quanto è stato detto sui DFM, bisogna però ammettere che i favoriti del gruppo B sono, a mani basse, i Cloud9. Per quanto il loro fenomenale spring split sia poi finito male in un MSI a dir poco catastofico ed in un summer split che definire deludente è dire poco, non si può negare che il 3° seed della LCS è comunque una squadra capace di dire la sua.

Anzi, qualsiasi team che schiera due assi come Perkz e Zven non può non essere considerato come favorito per la vittoria finale. Certo, se questo team è un 3° seed un motivo c’é e non è tanto da trovarsi nelle qualità dei singoli giocatori, quanto nel fatto che spesso non riescono a giocare con la giusta sintonia di squadra. Tuttavia ai play-in non dovrebbe essere un problema per loro. Spero.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Che ne pensi della mia analisi preliminare dei play-in dei mondiali 2021 di League of Legends? Quali di questi team ti aspetti di veder passare al main stage? Fammelo sapere con un commento qua sotto.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro