League of Legends LEC logo

League of Legends: LEC summer split 2021 Finale

Risultati e analisi della finale dei playoff del League of Legends Summer Split 2021 della LEC, la lega europea.

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Il tempo vola e, mentre la LCK si conclude e la LPL si avvicina a fare altrettanto, anche la LEC, la lega europea di League of Legends, raggiunge questo importante traguardo nel weekend. Settimana scorsa abbiamo visto selezionati i 3 team europei che si sono qualificati per il mondiale 2021, ma quale di questi tre alzerà alla fine la coppa di campione del summer split? Quali accederanno direttamente al main stage e quali invece dovrà riprendere la scalata dal play-in? Oggi scopriremo le risposte a queste domande. Iniziamo.

League of Legends LEC Summer Split 2021 – Rogue vs Fnatic

Game 1 0-0

Ban FNC: Varus, Kennen, Xin Zhao/Twisted Fate, Orianna
Ban RGE: Thresh, Renekton, Pyke/Lee Sin, Jarvan IV

Adam – Camille vs Odoamne – Jayce
Bwipo – Viego vs Inspired – Trundle
Nisqy – Ryze vs Larssen – Azir
Upset – Ezreal vs Hans Sama – Aphelios
Hylissang – Rakan vs Trymbi – Morgana

Partiamo quindi subito caldi con l’ultima serie del losers’ bracket che determinerà chi andrà al mondiale nel main stage e chi invece dovrà affrontare i play-in. Da una parte abbiamo i Rogue, un team che quando arriva ai playoff sembra perdere la capacità di performare bene, dall’altra i nuovi Fnatic che si sono resi protagonisti di una mini-miracle run decisamente degna di nota per arrivare fino a qui. Anche oggi avremo 5 game? Beh, non ne sono sicuro perché nella 1° partita i FNC appaiono in uno stato forma fenomenale. Hans Sama non riesce neanche a giocare mentre Adam, Bwipo e Nisqy imbastiscono una pressione assurda che conduce presto Upset a scalare ed il loro team a conquistare una prima vittoria incredibilmente dominante. Uao.

Game 2 0-1

Ban RGE: Thresh, Aphelios, Twisted Fate/Ezreal, Tristana
Ban FNC: Kennen, Varus, Xin Zhao/Draven, Xayah

Odoamne – Jayce vs Adam – Camille
Inspired – Trundle vs Bwipo – Viego
Larssen – Ryze vs Nisqy – Cassiopeia
Hans Sama – Ashe vs Upset – Kai’sa
Trymbi – Lulu vs Hylissang – Rakan

Dopo una 1° partita così sbilanciata, la 2° è decisamente più equilibrata ed orientata a soddisfare le aspettative degli spettatori. I Rogue stavolta almeno si presentano sulla Landa degli Evocatori con buone performance di praticamente tutti. Buone, ma non abbastanza tuttavia perché Bwipo continua ad essere un mostro dalla giungla e, ormai si dovrebbe sapere, lasciare Rakan ad Hylissang non è MAI una buona idea. Come se non bastasse hai spinto Nisqy a scegliere uno dei suoi migliori comfort pick che, bada caso, è anche un counter di Ryze! Il game è molto aperto ed i Rogue arrivano vicini al pareggio, anche perché Odoamne fa miracoli per ragigungerlo, ma, alla fine, basta un ennesimo fenomenale ingaggio di Rakan per donare il match point ai Fnatic.

Game 3 0-2

Ban RGE: Rakan, Twisted Fate, Ryze/Zilean, Syndra
Ban FNC: Varus, Jayce, Lucian/Kennen, Gnar

Odoamne – Gangplank vs Adam – Renekton
Inspired – Viego vs Bwipo – Trundle
Larssen – Orianna vs Nisqy – Sylas
Hans Sama – Jinx vs Upset – Aphelios
Trymbi – Thresh vs Hylissang – Braum

Che davvero la corsa dei playoff dei Rogue si chiuderà con un duplice clean sweep così brutale? Ma cosa succede a questi giocatori per cui non riescono a performare nelle serie prolungate? E’ assurdo se compariamo le loro performance qui a quelle tenute durante la stagione regolare. Eppure la storia è ancora una volta quella. Bwipo, Nisqy e Upset collezionano un vantaggio ABNORME fin dai primi minuti e, per quanto Inspired e Larssen provino a rispondere, sono tentativi fini a sé stessi che non fanno che ritardare un’enorme vittoria decisiva dei Fnatic. Lo storico team arancione vola in finale e direttamente al main stage dei mondiali mentre i Rogue dovranno affrontare la gavetta e spero lo faranno con una preparazione decisamente migliore di questa. Dire che sono deluso è dire poco.

League of Legends LEC Summer Split 2021 – MAD Lions vs Fnatic

Game 1 0-0

Ban MAD: Twisted Fate, Aphelios, Renekton/Camille, Trundle
Ban FNC: Jayce, Lee Sin, Varus/Rakan, Gangplank

Armut – Gnar vs Adam – Wukong
Elyoya – Viego vs Bwipo – Xin Zhao
Humanoid – Ryze vs Nisqy – Cassiopeia
Carzzy – Ezreal vs Upset – Ashe
Kaiser – Braum vs Hylissang – Thresh

E’ tempo di finale. E’ tempo di vedere chi alzerà la coppa del summer split e sarà il 1° seed della LEC ai mondiali 2021. I MAD sono letteralmente rinati ai playoff, ma i Fnatic stanno tenendo una stagione veramente fenomenale, soprattutto dopo la riscalata dal losers’ bracket. Questo 1° game riassume tutto decisamente bene. Le solo lane dei MAD fanno sentire il loro peso, ma i FNC non sono da meno, non si arrendono davanti ad un brutto early, non si arrendono davanti ai tentativi di chiusura di Armut e Carzzy e continuano ad usare ogni singola apertura per rendere questo scontro serratissimo. Humanoid però alla fine riesce a sigillare una quadra e da lì i leoni collezionano una prima sudatissima vittoria. Se non altro non è stato uno stomp. Questa serie promette bene.

Game 2 1-0

Ban FNC: Jayce, Varus, Lee Sin/Kalista, Ashe
Ban MAD: Aphelios, Thresh, Ryze/Xayah, Tristana

Adam – Sett vs Armut – Gangplank
Bwipo – Trundle vs Elyoya – Viego
Nisqy – Twisted Fate vs Humanoid – Sylas
Upset – Vayne vs Carzzy – Ezreal
Hylissang – Rakan vs Kaiser – Karma

Il 2° game conferma le buone aspettative generate dal 1°. I Fnatic non sono un team che china il capo davanti ad una sconfitta e subito aprono la 2° partita con un vantaggio fenomenale di Upset ed Hylissang in bottom lane. D’altronde lo avevamo già detto, lasciare Rakan ad Hylissang non è mai una buona idea. Quando poi i MAD provano a rispondere, perdono pressione sul resto della landa e presto i FNC costruiscono un early granitico ed assolutamente dominante. Nonostante ciò anche i leoni dimostrano di saper vendere cara la pelle, ma è un tentativo disperato ed alla fine i Fnatic ottengono il pareggio. Abbiamo una serie! Fantastico.

Game 3 1-1

Ban MAD: Aphelios, Rakan, Twisted Fate/Xin Zhao, Trundle
Ban FNC: Jayce, LeBlanc, Ryze/Ezreal, Varus

Armut – Gangplank vs Adam – Cho’gath
Elyoya – Lee Sin vs Bwipo – Jarvan IV
Humanoid – Orianna vs Nisqy – Sylas
Carzzy – Ziggs vs Upset – Ashe
Kaiser – Braum vs Hylissang – Thresh

Entrambi i team hanno vinto una partita ed ora si riparte da zero. Il 3° game parte con un agguerrito scontro in giungla. Da una parte Elyoya, ben supportato dal matto Armut, e dall’altra il solito wide Bwipo, assistito dal non meno pazzo Nisqy. Alla fine però l’abilità del primo si rivela semplicemente troppa per l’ex-toplaner e questo costruisce un vantaggio colossale prontamente distribuito su tutti i compagni. I MAD procedono così a massacrare i Fnatic, forti del loro snowballing, e chiudono velocemente la partita per andare così a match point!

Game 4 2-1

Ban FNC: Jayce, Gangplank, Lee Sin/Varus, Kalista
Ban MAD: Aphelios, Ryze, Twisted Fate/Olaf, Darrius

Adam – Mordekaiser vs Armut – Renekton
Bwipo – Gragas vs Elyoya – Viego
Nisqy – Irelia vs Humanoid – LeBlanc
Upset – Xayah vs Carzzy – Ezreal
Hylissang – Rakan vs Kaiser – Leona

Sentiremo risuonare Silver Scrapes o i MAD solleveranno ancora una volta la coppa con una performance ai playoff a dir poco fenomenale (9 vittorie e solo 2 sconfitte)? Stiamo per scoprirlo. Indubbiamente entrambe le squadre sono a dir poco determinate ed il risultato è un 4° game combattutissimo ed incerto. Da una parte abbiamo il solito trittico della morte composto da Armut, Elyoya e Humanoid, ma Adam, Bwipo e Nisqy reggono bene il colpo. Alla fine, però, i primi riescono a trovare degli ingaggi migliori e, di base, riescono a gestire meglio i teamfight ottenendo così un vantaggio schiacciante. Il divario è abissale ed alla fine i leoni ottengono la vittoria decisiva confermandosi i veri re della LEC in questo 2021. La prossima tappa sono i mondiali, uno scenario in cui voglio vederli performare persino meglio dello MSI. Per i Fnatic c’é comunque la consolazione di aver raggiunto un traguardo non da poco e di potersi comunque far vedere come 2° seed sullo scenario internazionale. In questo passaggio generazionale, i vecchi re europei si confermano in gran forma, anche se non ottima.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Che ne pensi della mia analisi della 2° settimana di playoff del League of Legends Summer Split 2021 della LEC? Concordi con quanto scritto? Come credi andrà l'avventura ai mondiali di queste squadre? Fammelo sapere con un commento qua sotto.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro