Final Fantasy VII Remake

Final Fantasy VII Remake – Il capitolo Yuffie sarà un esclusiva next-gen

Square Enix fa finalmente chiarezza: il DLC dedicato a Yuffie per Final Fantasy VII Remake Intergrade arriverà solo su PlayStation 5.

Pubblicità

Durante uno State of Play (abbastanza piatto) andato in onda lo scorso 25 febbraio, Sony, in puro stile Nintendo Direct col suo ormai iconico “One more thing”, ha lasciato per ultimo un annuncio decisamente più sostanzioso degli altri: un update next-gen per Final Fantasy VII Remake dal titolo Intergrade. Purtroppo, una delle grandi pecche che accomuna Sony e Square Enix negli ultimi anni è un’imbarazzante confusione a livello comunicativo, che probabilmente stavolta ha toccato il suo apice.

Durante la presentazione di Final Fantasy VII Intergrade infatti, prima delle migliorie in esclusiva per PlayStation 5 (sistema di illuminazione potenziato e texture migliorate e Photo Mode per citarne alcune), è stato presentato un DLC interamente dedicato a Yuffie, che svelerà alcuni retroscena sul personaggio della ninja di Wutai intenta a intrufolarsi nel palazzo della Shinra, evento non presente nel titolo originale del 1997. Il problema è, che sebbene per le migliorie venga specificato che saranno pienamente apprezzabili solo su console next-gen, il banner che riportava il DLC come esclusiva PlayStation 5 è stato poi accompagnato da una comunicazione post reaveal a dir poco disastrosa, complicata anche dal fatto che la software house nipponica si è ritrovata ad annunciare in contemporanea tramite Twitter anche due titoli in esclusiva mobile.

Final Fantasy VII Remake è confuso…

Nel giro di pochi giorni, Square Enix è passata dall’etichettare il DLC da “In forma gratuita e solo per next-gen” a “Gratuito su PlayStation 5 e a pagamento su PlayStation 4”, fino ad arrivare a oggi (quattro giorni dopo il reveal), momento in cui possiamo finalmente mettere un marchio definitivo sul discusso DLC di Yuffie: sarà un’esclusiva PlayStation 5 a pagamento, non incluso quindi nell’update gratuito Intergrade.

Attualmente non è ancora noto il prezzo del DLC  in uscita il prossimo 10 giugno 2021 (che stando ai primi rumor sarà composto da appena due capitoli), se Square Enix dovesse perseguire il modus operandi adottato con Kingdom Hearts III Re:Mind dovremmo prepararci a sborsare 29,99 €. Gli sviluppatori hanno però fatto chiarezza sull’esclusività del contenuto aggiuntivo, confermando che la loro scelta è legata all’aver ottimizzato questa esperienza inedita per console next-gen.

Come se non bastasse, il 26 febbraio, quando ancora la confusione legata agli annunci era palpabile, Sony ha annunciato i titoli relativi al PlayStation Plus di marzo (scaricabili a partire da domani, 2 marzo, tra l’altro) e tra questi figura proprio Final Fantasy VII Remake (una vera e propria dichiarazione di guerra nei confronti dell’Xbox Game Pass), indovina un po’ però, questa specifica versione del titolo non potrà in alcun modo godere dell’update next-gen Intergrade… tutto chiaro, no? No.

Continua a seguirci per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità raltive al mondo videoludico e a Final Fantasy VII Remake Intergrade, sperando che Square Enix e Sony si riprendano dalla visibile confusione a livello comunicativo che le affligge in questi ultimi mesi.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi di Final Fantasy VII Remake Intergrade? Dicci la tua nei commenti!

0 0 vota
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

LEggi altro