F1 Manager 2022

F1 Manager 2022, ecco i 6 consigli di Frontier Developments

Ecco i consigli per iniziare al meglio la tua carriera di team principal

F1 Manager 2022 continua a mostrarsi. A poco meno di un mese alla sua uscita, Frontier Developments pubblica un vademecum con 6 preziosi consigli per iniziare nel migliori dei modi la magnifica esperienza manageriale ambientata nel mondo della Formula 1.

F1 Manager 2022: come essere un team principale perfetto

I consigli di Frontier Developments sono 6. Ecco di seguito un breve riepilogo:

1) OCCHIO AI NUMERI

Appena si darà inizio alla prima partita di F1 Manager 2022, in base alla scuderia scelta, si avrà un budget disponibile differente. L’ammontare della disponibilità economica è dipesa dalla classifica del Campionato Costruttori 2021. Si dovrà tenere sotto controllo ogni singola spesa e, per farlo al meglio, si potrà consultare la sezione Finanze per vedere il saldo stagionale, le proiezioni, le entrate e le uscite.

Questo è utile ad avere un quadro chiaro di quanto si può effettivamente investire. Inoltre, dalla scheda Board, si potrà scoprire quanti soldi i capi stanno permettendo di spendere nella stagione in corso. Oltre tutto ciò, bisognerà anche controllare il limite fissato nel nuovo regolamento FIA riguardo il budget cap.

2) CONTROLLA GLI OBIETTIVI

La prima cosa da fare appena si diventerà team principal è controllare gli obiettivi stagionali e a lungo termine. Questo farà capire sin da subito che direzione prendere. Se ci si mettere alla guida di una scuderia minore come Haas o Williams, l’obiettivo stagionale sarà finire il campionato costruttori in Top 8, mentre quello a lungo termine potrà essere terminare le gare in Top 5 e lottare per il podio.

Questo aspetto è talmente importante che gli obiettivi saranno mostrati sempre nella schermata iniziale.

3) SEGUI LA LINEA PUNTEGGIATA

Un altro aspetto chiave del gioco è il reclutamento. Si potranno assumere piloti ed ingegneri dal mondo reale dei paddock di F1, F2 e F3. Ovviamente, se le finanze a disposizione non sono delle migliori, ci si può concentrare sullo sviluppo del personale già presente nel proprio team. Anche in questo caso è richiesta un’attenta gestione dei contratti. Nella sezione Staff e Piloti, selezionando un membro della squadra, verranno visualizzate le informazioni chiave, incluso il tempo rimanente sul contratto.

f1 manager 2022 FRONTIER DEVELOPMENTS

Se si vuole mantenere un membro del personale con contratto in scadenza, si dovranno avviare al più presto le trattative per cercare di trovare un accordo per un contratto che duri il più a lungo possibile. Diversamente, se si vuole sostituire un pilota, sarà possibile farlo solo se è vuoto almeno uno dei due slot. Bisognerà quindi attendere fino alla scadenza del contratto di uno dei piloti o pagare una penale per interromperlo.

4) GIUSTO IN CASO…

Anche la scheda “Auto” offre tantissime informazioni per aiutare a comprendere le prestazioni della propria vettura, le aree di sviluppo e come ci si trova rispetto al resto della griglia. Avanzando gara dopo gara, si acquisirà acquisendo familiarità con tutto questo, ma all’inizio c’è una struttura che va tenuta continuamente sotto controllo: la Fabbrica.

Questa sezione mostrerà tutte le parti disponibili per ciascuna area della propria auto. Bisognerà assicurarsi di avere a disposizione un buon numero di ali anteriori e fondi, così da averne sempre qualcuno di riserva in caso di incidenti. Quindi, prima del GP del Bahrain, dove avrà inizio la stagione 2022, assicuriamoci di avere pronti un buon numero di componenti.

5) INFORMAZIONI SULLA PISTA

Un’altra scheda da controllare prima di ogni Gran Premio è la scheda “Gara“. Ogni GP riserverà una manciata di sorprese, questo menù offre importanti informazioni sul tracciato, aiutando a mettere le basi per pianificare la strategia di gara più adatta al circuito. Si potranno controllare le mescole selezionate da Pirelli, il meteo, le temperature previste e la possibilità di pioggia durante tutto il weekend.

Non solo, si potrà anche verificare il livello di degrado della pista, i livelli di aderenza, il tempo medio perso durante i pit stop e la percentuale di possibilità di una safety car. Questo sulla base dei dati storici. Inoltre, selezionando l’opzione “Informazioni sul circuito“, si otterranno ancora più dettagli. Tra questi come il layout della pista è adatto alle prestazioni della tua auto ed informazioni sulle strategie precedenti.

f1 manager 2022 consigli FRONTIER DEVELOPMENTS

6) CREW LOVE

Anche se è possibile gestire individualmente piloti, capo tecnico, capo dell’aerodinamica e i due ingegneri di gara, F1 Manager 2022 permette di gestire il completo team di ingegneri. Tra questi ci sono progettisti, ricercatori e costruttori che avranno il compito di trasformare in realtà le decisioni riguardanti lo sviluppo. Nella scheda “Personale“, andando su “Team di Ingegneria” si visualizzeranno le dimensioni del team e gli incarichi attuali.

Aumentare le dimensioni del team avrà ovviamente un prezzo, ma si aumenteranno le capacità di sviluppare più parti alla volta. Invece, investire negli aggiornamenti del Design Center, aumenterà la capacità massima del team e il numero di parti su cui lavorare. Nel caso si decidesse di sviluppare l’auto in qualsiasi modo prima della prima gara della stagione, ci si dovrà quindi assicurare che il team di ingegneri sia pronto a terminare il lavoro.

In attesa dei prossimi aggiornamenti, visita il sito ufficiale di F1 Manager 2022. Ricordiamo che il gioco è in uscita per PCPlayStation 4PlayStation 5Xbox OneXbox Series X|S il 30/08/2022.

Fonte

E tu hai già deciso su quali team e piloti punterai? Faccelo sapere lasciando un commento!

Naike Sciabbarrasi
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI