Dreams

Dreams: gli sviluppatori fanno il punto della situazione

In una recente intervista, il direttore di Media Molecule ha sottolineato l’impegno costante del proprio team nel voler migliorare ogni aspetto del loro Dreams

Pubblicità

Entrate nel fantastico mondo onirico di Dreams, alla scoperta della propria creatività con un titolo che mette a disposizione tutti gli strumenti necessari per realizzare potenzialmente ogni idea, scintilla della mente, sogno.

Dreams

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Mentre gira voce che la vecchia idea di dare una spinta a Dreams inserendolo tra i titoli del PlayStation Plus stia finalmente per prendere piede, complice un leak la cui rilevanza potrà essere inquadrata già da domani, torniamo a parlare di quest’esclusiva particolarmente originale attorno alla quale vorrei davvero si creasse una folta community.

Il potenziale di Dreams, ormai fuori discussione grazie anche al fantastico lavoro di creativi come Bad Robo, ha dovuto però fare i conti con la gestione a dir poco complessa dei molteplici contenuti creati dall’utenza. Qui sotto, un chiaro esempio di ciò a cui è possibile dare forma all’interno del gioco.

Non è un caso, dopotutto, se nell’ultimo periodo il team di sviluppo capitanato da Siobhan Reddy si è concentrato sul far risaltare la parte più ludica del titolo, nel tentativo di mantenere vivo l’interesse dei giocatori alla pari di chi invece si diverte creando sogni. Fortunatamente, stando alle parole dello stesso direttore, Sony non ha mai smesso di credere nel progetto.

“È come se fossimo una campagna di reclutamento in questo momento, perché per fare i progressi che vogliamo abbiamo bisogno di programmatori e designer. Ciò che mi entusiasma davvero di tutto questo è che Sony sembra molto coinvolta in quello che stiamo facendo”.

Interessante anche la dichiarazione che pone le sempre più affermate piattaforme di streaming come grande fonte d’ispirazione, utile a farsi un’idea di come dovrebbe essere una gestione user friendly di molti contenuti. Per quanto riguarda invece la possibilità di vedere Dreams su altre piattaforme, sembra ancora troppo presto per poterne parlare apertamente.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

E tu? Hai provato Dreams? Fammi sapere cosa ne pensi scrivendo come sempre un commento qui sotto! Non mancherò di rispondere.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro