Animal Crossing: New Horizons, Nintendo spiega nuovamente la questione dei dati di salvataggio con una FAQ
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Animal Crossing: New Horizons, Nintendo spiega nuovamente la questione dei dati di salvataggio con una FAQ

Nintendo rilascia una FAQ in cui spiega la propria posizione sui dati di salvataggio in Animal Crossing: New Horizons

Se c’è un notevole intralcio all’hype che ha accolto Animal Crossing: New Horizons, è la questione dei dati di salvataggio nel gioco. La prima informazione fornita da Nintendo in merito, infatti, è che il trasferimento dei salvataggi non è incluso nell’offerta Nintendo Switch Online, per poi specificare che la Grande N stesse vagliando le varie opzioni. Il mese scorso abbiamo saputo che il recupero dei dati di salvataggio si può effettuare una volta sola, e solo se si è membri di NSO in casi molto specifici.

In altre parole, almeno al lancio di Animal Crossing: New Horizons, di "cloud" vedremo solo le nuvole
In altre parole, almeno al lancio di Animal Crossing: New Horizons, di “cloud” vedremo solo le nuvole

Probabilmente non è ciò che si vorrebbe sentire se si parla di un titolo in cui riversare centinaia di ore, ma visto che in Animal Crossing: New Horizons è possibile condividere la stessa isola tra più utenti sulla stessa console questo è probabilmente un male necessario. Ad ogni modo, Nintendo ha menzionato che sarà in seguito possibile trasferire i dati di salvataggio da una console all’altra, ma non prima che “una funzione apposita e unica per il gioco” verrà implementata. Tutto ciò suona molto caotico, ma la Grande N ha distillato le informazioni in una pratica FAQ.

FAQ this

Qui sotto, troverai le informazioni più aggiornate su come Animal Crossing: New Horizons gestirà i propri dati di salvataggio. Tieni bene a mente che sia per il trasferimento dei dati che per il loro recupero Nintendo intende fornire dei metodi alternativi, per quanto frustranti.

Domanda: “C’è modo di creare più isole?”

Risposta: “Anche se stai usando più copie dello stesso software, potrai solo creare un’isola per console. Se vuoi costruirne un’altra, ti servirà una seconda console. Poiché i dati di salvataggi sono all’interno della console Nintendo Switch stessa, anche se usassi sia le versioni digitali che le versioni fisiche del gioco ti ritroveresti comunque con una sola isola.”

Domanda: “C’è modo di trasferire i dati di salvataggio a un’altra console?”

Risposta: “Stiamo considerando al momento una funzione per trasferire utente e dati di salvataggio ad altre console esclusiva a questo software. Tale funzione verrà implementata entro l’anno.”

Domanda: “E se perdo i miei dati di salvataggio?”

Risposta: “Animal Crossing: New Horizons non supporta la funzione di backup dei dati di salvataggio su cloud di Nintendo Switch Online. Ciò detto, stiamo considerando al momento una funzione per i membri di Nintendo Switch Online con cui recuperare i dati di salvataggio unica al software, nel caso la stessa console Nintendo Switch sia soggetta a guasti o vada persa. Tale funzione verrà anch’essa implementata entro l’anno.”

Domanda: “Il gioco è utilizzabile su Nintendo Switch Lite?”

Risposta: “Questo titolo può essere giocato su Nintendo Switch Lite. Ciononostante, affinché più utenti possano giocare insieme alla modalità party su Nintendo Switch Lite, vanno connessi i Joy-Con e/o i Pro Controller necessari in base al numero di utenti.”

Quali saranno i nuovi orizzonti, dopo Animal Crossing?

Qualunque opzione Nintendo stia vagliando per i dati di salvataggio, una cosa è certa: tra Animal Crossing: New Horizons e Pokémon Spada e Scudo (titoli che non consentono il backup, ma che più ne avrebbero bisogno viste le ore di gioco che richiedono/offrono), il servizio Nintendo Switch Online necessita di valore aggiuntivo ora più che mai. Non sappiamo quali titoli di prime parti verranno annunciati in tempi brevi, ma l’Indie World annunciato per domani sembra dare credibilità all’ultimo rumor: potremmo avere nuovi motivi per rinnovare l’abbonamento a NSO nell’ipotetico Nintendo Direct di settimana prossima.

Potrebbe interessarti...

Tu come la pensi? Credi che una funzione di backup semplice sia la scelta migliore, o concordi con Nintendo nel voler procedere con alternative ad-hoc? Diccelo nei commenti: almeno le opinioni, una volta messe online, non svaniscono nel nulla!

Fonte

Sottoscrivi
Notificami
guest
11 Commenti
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Scelto dalla redazione

8 ore fa

Hai seguito il Twitch Rivals su Twitch? Hai visto altri partecipanti utilizzare cheat? Faccelo sapere nei commenti!!!

Articolo approfondito

5

Nessun Evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0