Valheim

Valheim è stato completato… al contrario?!

Se pensi che finire i giochi in tempo record sia facile... fallo al contrario

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Fin troppe volte abbiamo sentito di fenomeni in grado di finire un gioco nel minor tempo possibile e stavolta è stato il turno di Valheim e di una chiusura alquanto inaspettata! Il gioco ha attirato davvero tante persone a competere nel regno mitico norreno per guadagnarsi il favore degli dei, ma questa volta il giocatore NickRawCliffe ha come sfidato le leggi della fisica del gioco stesso per chiudere l’intera avventura al contrario!

Cominciando dal fatto che sì, a quanto pare qualcuno ha trovato il modo di fare ogni boss di Valheim al contrario. Ciò è impossibile proprio perché alcuni boss non possono essere evocati senza prima aver battuto il boss precedente, ma ancora una volta ci siamo ricordati perché il giocatore è il nemico #1 di uno sviluppatore!

Nick, nel suo semplice video, ha spiegato come ha potuto sfruttare una manipolazione della IA per abbattere determinati boss, mentre poi ha semplicemente sperimentato ogni possibile interazione col mondo di gioco e gli elementi necessari per evocare i temibili mostri norreni o per costruire il necessario per finire l’avventura nel minor tempo possibile.

Il risultato lo possiamo vedere direttamente da noi, grazie al piccolo vlog che narra la sua avventura:

È possibile completare Valheim… al contrario

Sicuramente è una cosa che Iron Gate non si è aspettata, sicura del fatto che i giocatori non avrebbero mai osato sfidare il gioco ed i suoi limiti… beh, come sempre qualche folle c’è sempre!

Fortunatamente gli exploit usati da Nick sono ritenuti semplici manipolazioni della IA in modo da rimanere fisse in un punto o incastrate e vederle lentamente fondere sotto gli attacchi del vichingo. Lo scoglio più difficile però si è rivelato il terzo Boss: a quanto pare, non potendo accedere alle cripte e recuperare le ossa al suo interno, il giocatore ha dovuto escogitare un percorso di circa 27 ORE alla ricerca di chest contenenti le ossa necessarie.

Uno sforzo che è valso a Nick un titolo inaspettato tra gli speedrunner e la sorpresa dello stesso Iron Gate che si è visto completare Valheim nella maniera meno ortodossa possibile!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

E tu hai mai provato a completare i giochi in modo diverso da quello consigliato?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro