Project Zero Maiden of Black Water

Project Zero Maiden of Black Water potrebbe avere un seguito

Project Zero: Maiden of Black Water si prepara alla sua uscita multipiattaforma e, se le vendite andranno bene, potrebbe persino ottenere un seguito

Originariamente uscito in esclusiva per Wii U nel 2014, Project Zero: Maiden of Black Water si sta preparando alla sua re-release multipiattaforma, prevista per il 28 ottobre di quest’anno.

Project Zero Maiden of Black Water

Si tratta di un’ottima occasione per far conoscere la serie a chi, non avendo posseduto la sfortunata console di Nintendo, non ha mai potuto mettere le mani su questo capitolo della saga horror.

Wii U

Grazie a quanto rivelato da Koei Tecmo, sembrerebbe che le vendite che il gioco sarà in grado di registrare finiranno col determinare l’arrivo o meno di un seguito.

Un seguito di Project Zero: Maiden of Black Water?

A rivelare questo aspetto è stato il produttore della serie Keisuke Kikuchi, che in un’intervista rilasciata a Famitsu si è espresso sulla probabilità di vedere arrivare, prima o poi, un seguito del gioco, dimostrandosi piuttosto promettente.

“È quello che spero. Stiamo per pubblicare questo gioco per onorare il 20° anniversario della serie, e speriamo che molte persone, fan e non, colgano l’occasione per giocare il titolo. Sarebbe bellissimo se tutto ciò portasse ad un nuovo capitolo.”

Project Zero

Project Zero: Maiden of Black Water arriverà su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, Nintendo Switch e PC il 28 ottobre di quest’anno, giusto in tempo per Halloween.

Giocasti questo titolo su Wii U o sarà la prima volta? Diccelo nei commenti!

Davide de Rosa
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI