Pokémon Presents

Pokémon Presents, recap dell’evento di febbraio 2021

Gli annunci dell’ultimo Pokémon Presents, concentrati in un recap: ecco i giochi svelati a fine febbraio 2021, e Game Freak è tornata!

Pubblicità

Leggendo questa recensione avrai una panoramica completa di tutto quello che il gioco può offrire, partendo dal gameplay e arrivando al comparto tecnico!

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Pokémon Presents è tornato con la presentazione di febbraio 2021, di cui ti forniamo qui un comodo recap. Se ricordi cosa abbiamo fatto con i vari Nintendo Direct, dovresti sapere bene o male a quale tipo di articolo stai andando incontro. Non abbiamo fatto “spoiler” di sorta nel titolo, e se sei qui per goderti l’evento “in differita” intendiamo darti modo di farlo con il video qui sotto. Se invece vuoi fare il punto della situazione o vedere semplicemente un elenco rapido dei vari annunci odierni, prosegui pure nella lettura. Per evitarti ulteriori eventuali spoiler, tuttavia, spenderemo due parole sull’introduzione prima che tu scorra l’articolo troppo in giù.

Introduzione al Pokémon Presents di febbraio 2021

Come sempre, l’attesa per le 16:00 non si è conclusa con il Pokémon Presents di cui parleremo nel recap, perché l’evento di febbraio 2021 si è aperto con la consueta musica psichedelica prima delle parole del manager Tsunekazu Hishihara. O meglio, in realtà il video si è aperto con un nuovo montaggio nostalgico similare a quanto abbiamo visto fino ad oggi (ricordandoci tante meccaniche eliminate). Solo in seguito Ishihara ha portato la discussione effettivamente nel vivo, rimembrando i passati 25 anni del franchise ringraziando i fan. Si comincia con la ciccia!

New Pokémon Snap

In questo nuovo Presents abbiamo nuovi dettagli sul titolo di Bandai Namco, dove esploreremo la regione di Lentil a bordo dello storico carrello per scattare quante più foto possibile. Potremo come da tradizione lanciare le mele per attirare i Pokémon, ma naturalmente non si tratta solo di questo: sarà infatti possibile, traendo un buon insegnamento da Super Smash Bros. Ultimate, Super Mario Odyssey e Super Mario 3D World + Bowser’s Fury, modificare le foto. Infine, potremo condividere online le nostre creazioni. Le varianti regionali delle creature sono incluse. Il gioco è previsto per il 30 aprile.

Pokémon Day

I festeggiamenti per l’imminente Pokémon Day sono concettualmente semplici, ma incisivi. Sarà disponibile un raid per Pikachu Gigamax in Spada e Scudo, saranno distribuite 2500 ghiande in Pokémon Café Mix, troveremo Articuno, Zapdos, Moltres e Mewtwo nei Raid di Pokémon GO e, infine, Dandel farà il suo debutto in Pokémon Masters EX. Per quest’ultimo, fa’ attenzione all’hashtag che usi su Twitter, visti quelli che ci ha propinato il video introduttivo.

Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente

Il Pokémon Presents di febbraio 2021 ha confermato finalmente una delle più incessanti richieste dei fan: i remake Diamante Lucente e Perla Splendente. Questi due titoli saranno sviluppati da ILCA, che ha precedentemente lavorato a Dragon Quest XI e Nier: Automata, e proporranno uno stile super deformed che mira a replicare gli sprite dell’overworld in versione poligonale. I remake riceveranno, naturalmente, la supervisione diretta di Game Freak mediante Junichi Masuda. Non sappiamo ancora se si ripeterà il disastro del Pokédex Nazionale, ma saranno presenti tutte le creature “di Diamante e Perla”. Fine 2021. Da notare la presenza massiccia di attacchi speciali: vedremo ancora gli “sticker” per calci, pugni e graffi?

Leggende Pokémon: Arceus

La vera bomba finale, però, è un’altra: il primo, vero titolo Pokémon in stile open world, ambientato nella regione di Sinnoh del passato. Il titolo del gioco, come abbiamo indicato qui sopra, non solo evita il formato delle due versioni (come avrebbe dovuto fare Pokémon Advance durante lo sviluppo), ma allude ad una presenza più massiccia da parte dell’elusivo Pokémon leggendario Arceus. Non solo: il titolo a cui sta effettivamente lavorando Game Freak è questo. Per la prima volta, gli starter vengono da tre regioni diverse: Rowlet, Cyndaquil ed Oshawott. Nella natura incontaminata di questa Sinnoh dovrai “creare il primo Pokédex”. Puoi trarre ogni sorta di conclusione e/o speculazione guardando il trailer qui sotto. Inizio 2022.

Pubblicità
Pubblicità

Quale pensi sia l’annuncio migliore di questo Pokémon Presents di febbraio 2021, tra quelli che abbiamo incluso nel recap? Lancia la tua Poké Ball nei commenti e faccelo sapere!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro