Dreams

PlayStation VR al servizio di Dreams: ecco quando

In Dreams finalmente si potrà dare vita ai propri sogni anche in VR

Dreams è un gioco per PlayStation 4 che permette di creare altri giochi, o meglio altri mondi da giocare! Quello che desideri, in qualche modo, con Dreams lo puoi costruire. Sono stati realizzati dei videogame fan made basati su personaggi del gaming famosi quali Super Mario, Sonic, Crash Bandicoot o tanti altri. Nel tempo siamo rimasti stupiti per le creazioni fotorealistiche di alcuni utenti, come nel caso del tornado di Bad Robo o del rifacimento dell’ambientazione vista nella tech demo dell’Unreal Engine 5 da parte di Martin Nebelong. Parla Abbie Heppe, la Communications Manager di Media Molecule, lo sviluppatore di Dreams, che ricorda come durante la Dreamscom, l’evento online pensato per i creatori che si avvalgono di questo titolo Playstation 4, sia stata annunciata l’espansione VR gratuita per il gioco. Un video colorato e dinamico mostra le varie potenzialità della realtà virtuale applicata nei processi di creazione. La Heppe ammette che sin dall’inizio Media Molecule avrebbe voluto integrare il VR in Dreams, ma purtroppo è servito più tempo del previsto per concretizzare questa prospettiva. Però è finalmente giunto il momento del riscatto: il 22 luglio arriverà Dentro il Cubo, l’espansione gratuita che introdurrà il supporto a PlayStation VR per Dreams. Questo aggiornamento porta con sè tutta una serie di nuovi contenuti da provare e kit appositi, creati direttamente dalla stessa Media Molecule, oltre a pratici tutorial  e filmati “Come si Fa” che aiuteranno l’utente a prendere confidenza con le nuove possibilità introdotte dalla realtà virtuale. Verrà spiegato tutto per filo e per segno, dai nuovi gadget disponibili per la creazione ai pro e contro del creare in realtà virtuale. Ciò che più beneficerà dall’introduzione del visore e del controller Playstation Move sarà la scultura: scolpire in prima persona sarà senz’altro un’operazione molto naturale. Sono state introdotte nuove funzioni tra cui la modalità comfort, la regolazione dell’effetto vignetta, il cielo statico e altri elementi ancora. Saranno presenti dei giochi come il tiro a segno e una galleria dove potranno essere ammirate le creazioni dei membri del team. Anche se non si dispone di PlayStation VR sarà possibile comunque creare contenuti compatibili con la realtà virtuale. Ogni creazione destinata al VR però sarà prima vagliata dalla community. Sei pronto ad immergerti ancora più a fondo nel Sogniverso?
LEGGI

Cosa pensi di Dreams e dell’introduzione della realtà virtuale nel suo ecosistema? Cosa pensi invece della VR in generale?

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
0