Immagine promozionale di Monster Hunter Stories

Monster Hunter Stories è il bestseller per Nintendo 3DS su Amazon

In seguito all’annuncio del sequel, il titolo per Nintendo 3DS scala la classifica dei giochi più venduti della sua piattaforma

Tra gli annunci più interessanti del Nintendo Direct Mini di giovedì scorso c’è senza dubbio quello, arrivato da Capcom, di Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin. Come il titolo suggerisce, tuttavia, si tratta del sequel di un videogioco uscito su Nintendo 3DS l’8 settembre 2017 e su Android e iOS circa un anno più tardi.

Stando ai dati di Amazon.com, pare che i fan, colpiti dal trailer del secondo capitolo in uscita su Nintendo Switch, abbiano preso d’assalto il noto sito di retail facendo balzare Monster Hunter Stories in cima alla classifica dei titoli più venduti per Nintendo 3DS. Tutto ciò a pochi giorni dall’annuncio ufficiale del pensionamento della console portatile, che segna la scelta definitiva da parte della grande N di dedicarsi totalmente al supporto della propria piattaforma ibrida.

Monster Hunter Stories e la riscoperta di un mondo

Come nel caso del sequel appena annunciato, anche il primo Monster Hunter Stories ruotava attorno alla figura di un mostro particolare chiamato Rathalos. I due protagonisti, Cheval e Lilia, trovano un uovo di questa specie e lo crescono fino ad affezionarsi alla creatura. Tutto cambia con la comparsa del Flagello Nero, un altro mostro molto raro che però punta a seminare morte e distruzione. Imbattutisi per errore in questa minaccia, il Rathalos e la madre di Cheval finiscono per soccombere, scatenando la caccia da parte dei due ragazzi con lo scopo di liberare il loro mondo dal Flagello Nero.

Il sistema di combattimento è quello di un classico RPG a turni in cui il personaggio può portare con sé un massimo di sei mostri provenienti in gran parte dalla saga principale. In questo Monster Hunter Stories, le creature si ottengono a seguito dell’esplorazione di alcuni dungeon, la cui stanza conclusiva contiene un uovo da riportare al solito villaggio che funge da hub principale. Da qui non rimane che prendersene cura e farlo schiudere per poterlo poi condurre in battaglia con noi.

Insomma, Monster Hunter Stories è un titolo dalle meccaniche interessanti che permette di rimanere nell’universo tanto amato dai fan cambiando però totalmente lo stile di gioco. In attesa dell’uscita del secondo capitolo, potrebbe trattarsi di una distrazione piacevole per chi proprio non riesce a fare a meno delle creature della saga.

Fonte

Che ne pensi della serie di Monster Hunter Stories? Pensi di recuperare il primo capitolo o partire direttamente con il secondo? Parliamone insieme nei commenti!

Andrea Gabban
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI