0
0

0

League of Legends History: World Championship 2011 Parte 2 – Playoff

In vista del mondiale 2020 di League of Legends, riviviamo insieme il primo evento di questo tipo che ebbe luogo nel lontano 2011. Ecco la seconda e ultima parte.

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

A distanza sette giorni e quando ormai manca pochissimo all’inizio dei mondiali di League of Legends 2020 (qui la nostra analisi dei team dei play-in e qui quella dei team del main stage), riprendiamo e concludiamo il nostro viaggio sul viale dei ricordi del competitivo del famoso gioco di Riot Games. Una settimana fa abbiamo infatti visto, nella prima parte, lo svolgimento della fase a gruppi del primo mondiale di sempre di League of Legends, quello del 2011. Ora è il momento del main event, la fase dei playoff.

Terminata la prima giornata dei mondiali, le due squadre “di troppo” erano state eliminate e rimaneva solo da risolvere l’eterna faida tra Nord America e Europa, con la prima che partiva in decisivo vantaggio. Sia EPIK che TSM erano infatti arrivati primi nei gruppi ed avrebbero saltato i quarti di finale. In questi avrebbero combattuto aAa contro gamed!de e CLG contro FNC. I due perdenti di questi incontri avrebbero poi gareggiato per il quinto posto, senza ottenere neanche la possibilità di un recupero nel losers’ bracket. Esiste inoltre un’ulteriore regola che, grazie al cielo, non è stata più implementata nei mondiali successivi, ovvero quella del vantaggio. Se una squadra è arrivata seconda durante il group stage o ha già vinto una serie da tre contro la rivale, allora parte con un punto di vantaggio. Giusto per complicare le cose.

Quarti di Finale 1 – against All authority (aAa) vs gamed!de

Game 1 – 1-0

sOAZ – Warwick vs Kev1n – Anivia
Linak – NuNu vs Zylor – Amumu
MoMa – Malzahar vs Reyk – Brand
YellowStar – Ashe vs Candy Panda – Tristana
kujaa – Janna vs Nyph – Taric

Gli aAa partono già con un punto e sOAZ tira fuori una sua specialità: Warwick bruiser top. Questo centra nel bersaglio visto che di là l’unico tank è Amumu e sOAZ diventerà presto quasi immortale nonostante anche Kev1n tenga una buona prova. MoMa su Malzahar è però enorme e sarà lui a guidare un teamfight colossale portando gli aAa verso il barone ed una prima vittoria schiacciante. I gamed!de sono già fuori dai playoff.

Quarti di Finale 2 – Counter Logic Gaming (CLG) vs Fnatic (FNC)

Game 1 – 1-0

HotShotGG – Swain vs xPeke – Malzahar
Saintvicious – NuNu vs Cynide – Jarvan IV
Chauster – Mundo vs Shushei – Anivia
Bigfatlp – Vayne vs LaMiaZealot – Ashe
Elementz – Sona vs Mellisan – Jannah

Può un solo giocatore fare la differenza? A quanto pare si. xPeke è finalmente presente nella formazione dei Fnatic e con Shushei fanno una coppia perfetta. In generale tutti i FNC si faranno notare per un gioco estremamente diverso rispetto al giorno prima con Cynide e Shushei intenti a creare muri per fare spazio a LaMiaZealot e xPeke (sul suo rinomato Malzahar). La loro vittoria è schiacciante (20 a 2), complice anche una draft dei CLG che non funziona. Questi partivano con 1 punto quindi ora siamo pari.

Game 2 – 1-1

Elementz – Annie vs xPeke – Swain
Saintvicious – Warwick vs Cynide – NuNu
Chauster – Vladimir vs Shushei – Gragas
Bigfatlp – Caitlyn vs LaMiaZealot – Ashe
HotShotGG – Janna vs Mellisan – Sona

I CLG mischiano un bel po’ le carte in tavola con Bigfatlp che va bot con HotShotGG come support. Bizzarro. Chauster è però su Vladimir mentre Saintvicious è su Warwick. Tuttavia a loro è scappato il Gragas di Shushei in fase di ban. Il gioco è così molto teso e per 12 minuti non succede praticamente nulla, salvo poi scoppiare in una serie di scontri al drago. Ancora una volta xPeke e Shushei sono mastodontici e, nonostante una buona prova di Chauster, alla fine sarà un’altra vittoria schiacciante (15 a 3) per i FNC che ribaltano completamente il risultato.

5° Posto – gamed!de vs Counter Logic Gaming (CLG)

Game 1

Kev1n – Caitlyn vs HotShotGG – Cho’Gath
Zylor – Trundle vs Saintvicious – Gangplank
Candy Panda – Ashe vs Bigfatlp – Zilean
Reyk – Lux vs Chauster – Corki
Nyph – Taric vs Elementz – Alistar

Incontro per il quinto posto che ha ben poca importanza ed infatti partono i pick trollosi e assolutamente fuori luogo. Chi non ha mai voluto giocare una bot Lux/Taric con due adc nelle solo lane? Oh beh, sicuramente funzionano meglio di un Gangplank in giungla. Tuttavia il team CLG è più “appropriato” ed alla fine massacrano i gamed!de grazie ad un’altra prova maiuscola su Chauster. 20 a 2 e i CLG sono se non altro quinti.

Semifinale 1 – against All authority (aAa) vs Team SoloMid (TSM)

Game 1 – 0-0

sOAZ – Vladimir vs Chaox – Corki
Linak – Amumu vs TheOddOne – NuNu
MoMa – Anivia vs Reginald – Annie
YellowStar – Ashe vs TheRainMan – Jarvan IV
kujaa – Sona vs Xpecial – Alistar

Scontro tra primi seed. Linak sceglie il suo Amumu, ma inizialmente viene controgiunglato niente meno che da Reginald! Nel mentre va segnalato anche il bizzarro cambio tra Chaox e TheRainMan che va adc con… Jarvan IV. Ok. Nonostante tutto tira fuori un buon gioco, ma in realtà la partita è tutta tra le solo lane. MoMa contro Reginald e sOAZ contro Chaox fanno scintille in ogni scontro e teamfight. La contesa diviene presto brutale, MoMa arriverà persino a sopravvivere da solo contro 5. Tutto si risolverà alla fine come un’assurda baserace che vedrà i TSM prevalere per il primo punto. Che primo game frenetico!

Game 2 – 0-1

sOAZ – WarWick vs Chaox – Irelia
Linak – NuNu vs TheOddOne – Trundle
MoMa – Malzahar vs Reginald – Zilean
YellowStar – Corki vs TheRainMan – Jarvan IV
kujaa – Janna vs Xpecial – Taric

Visto che ha funzionato prima, TheRainMan torna bot, ma i TSM stavolta mancano di un vero ADC visto che Chaox decide di rubare a sOAZ Irelia. Questi decide quindi di ripiegare sul suo particolarissimo Warwick. Una scelta che paga visto che messo da solo contro 4, ne uccide uno e sopravvive. Tuttavia un eccesso di aggressività degli aAa regala un grosso vantaggio ai TSM con Chaox che finisce 10/3. Sembra che la vittoria sia già nelle loro mani, ma sOAZ non ci sta e da solo regge tutto il suo team. E’ letteralmente immortale su quel campione! Alla fine gli aAa concentrano tutto il fuoco su Chaox e si portano a casa un enorme teamfight decisivo che permette loro di pareggiare il punteggio.

Game 3 1-1

sOAZ – Rumble vs TheRainMan – Singed
Linak – Amumu vs TheOddOne – NuNu
MoMa – Malzahar vs Reginald – Vladimir
YellowStar – Corki vs Chaox – Caitlyn
kujaa – Sona vs Xpecial – Alistar

Il game decisivo e sia Jarvan IV che Warwick sono ora bannati. Gli aAa partono bene cono una serie di gank di Linak e MoMa che mettono YellowStar in vantaggio, ma poi esagerano nella loro aggressione e vengono puniti in teamfight. Questo tuttavia si rivela un semplice ritardo. Gli aAa giocano generalmente meglio. Decisivi Linak e sOAZ in un teamfight nella fossa del barone che permette agli europei di portare a casa una vittoria convincente e spedire i TSM nel Losers’ Bracket.

Semifinale 2 – Epik Gamer (EPIK) vs Fnatic (FNC)

Game 1 0-0

Dyrus – Jarvan IV vs xPeke – Malzahar
Dan Dinh – Nunu vs Cynide – Amumu
Salce – Swain vs Shushei – Alistar
Westrice – Vayne vs LaMiaZealot – Ashe
Doublelift – Soraka vs Mellisan – Jannah

La differenza di xPeke torna ancora una volta a farsi notare. Dyrus è in costante difficoltà e non riesce a fare nulla. Salce riesce a tenere testa a Shushei, ma nonostante questo, i Fnatic massacrano gli Epik con una serie di gank e azioni partite dalla top. A 14 a 2 gli americani si arrenderanno dando la prima vittoria ai FNC.

Game 2 0-1

Westrice – Vayne vs xPeke – Karthus
Dan Dinh – Nunu vs Cynide – Jarvan IV
Salce – Malzahar vs Shushei – Alistar
Dyrus – Soraka vs LaMiaZealot – Ashe
Doublelift – Blitzcrank! vs Mellisan – Jannah

Si, un tempo si usava Soraka adc. Stavolta le cose partono male per i FNC che fanno un dragone troppo di corsa e gli EPIK lo sfruttano per passare in vantaggio. xPeke, inoltre, su Karthus non riesce a tirare su una buona partita e risulta molto più anonimo (finirà 2/10) mentre di là Doublelift su Blitzcrank e Salce su Malzahar sono enormi. Shushei inizia a fare roaming per recuperare un pezzettino alla volta mentre LaMiaZealot tira fuori una prestazione maestosa. Alla fine la situazione tornerà in vantaggio per gli Epik, ma i FNC hanno generato maggiore pressione sulla base avversaria. Tutto si decide in un ultimo teamfight dove uno stupendo focus su Westrice regala una seconda decisiva vittoria ai FNC. Sarà una finale tutta europea!

Finale – against All authority (aAa) vs Fnatic (FNC)

Game 1 0-0

sOAZ – Nidalee vs xPeke – Malzahar
Linak – Warwick vs Cynide – Jarvan IV
Moma – Anivia vs Shushei – Gragas
Yellowstar – Miss Fortune vs LaMiaZealot – Corki
kujaa – Sona vs Mellisan – Jannah

Shushei è nuovamente su Gragas e santo cielo i danni dei suoi barili sono clamorosi. Grazie a lui i FNC prendono un vantaggio enorme, tipo che sono 13 a 0 e gli aAa non sembrano neanche in partita. Alla fine MoMa riesce a uccidere Shushei, ma questo avviene quando ormai il punteggio è 18 a 1 e i FNC sono nella loro base. Giusto il punto della bandiera.

Game 2 0-1

sOAZ – Annie vs xPeke – Malzahar
Linak – Nocturne vs Cynide – Jarvan IV
MoMa – Karthus vs Shushei – Anivia
Yellowstar – Corki vs LaMiaZealot – Ashe
kujaa – Jannah vs Mellisan – Sona

Shushei swappa con xPeke, ma questi comunque non si trova minimamente bene contro MoMa. La partita è decisamente più combattuta della precedente, con dei FNC stranamente passivi che lasciano molto più spazio agli aAa che oltretutto hanno un buon assortimento di skill globali da sfruttare in teamfight. Un fenomenale sOAZ porta gli aAa ad un vantaggio enorme, ma poi questi tentano un barone e scoppia un teamfight in cui Shushei e xPeke tornano a brillare. Il punteggio quasi si pareggia e lo scontro diventa cruentissimo. Nuovamente gli aAa tornano in vantaggio grazie a sOAZ, Linak e Yellowstar, ma poi una freccia di LaMiaZealot pareggia nuovamente tutto. I FNC riescono arrivare fino al nexus, ma vengono respinti all’ultimo secondo! Servirà un ulteriore barone ed un ultimo push, ma alla fine i FNC riusciranno nell’impresa. Sono in finale e per ora non hanno mai perso ai playoff!

Losers’ Bracket Semi-final – Team SoloMid (TSM) vs Epik Gamer (EPIK)

Game 1 0-0

TheRainMan – Jarvan IV vs Westrice – Tristana
TheOddOne – Warwick vs Dan Dinh – NuNu
Reginald – Annie vs Salce – Malzahar
Chaox – Corki vs Dyrus – Miss Fortune
Xpecial – Alistar vs Doublelift – Jannah

Un derby tutto americano molto teso. Determinante è Reginald che vaga parecchio per la mappa portando fin da subito i TSM in vantaggio, grazie anche ad un Doublelift decisamente troppo tendente al face-checking dei cespugli. A onor degli EPIK c’é da dire che questi le provano davvero tutte, ma dopo poco più di 30 minuti i TSM porteranno a casa il primo punto con un risultato schiacciante di 23 a 2.

Game 2 1-0

TheRainMan – Teemo! vs Dyrus – Singed
TheOddOne – NuNu vs Dan Dinh – Amumu
Reginald – Twisted Fate! vs Salce – Annie
Chaox – Ashe vs Westrice – Miss Fortune
Xpecial – Taric vs Doublelift – Jannah

Va bene, sappiate che proprio per quel Teemo io odio i TSM da ora e per sempre. Partita molto più bilanciata comunque con i TSM che si gettano in dive scellerati che portano gli EPIK in vantaggio, complice un Chaox sottotono ed un Reginald che continua a teletrasportarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato. Sembra che gli EPIK abbiano la vittoria in tasca, ma questi non avevano calcolato Teemo. Satana è sempre Satana. TheRainMan riuscirà lentamente a riportare i TSM in partita ed alla fine a vincere un teamfight decisivo che li condurrà alla vittoria. Gli EPIK sono eliminati dal mondiale.
P.S.: Reginald ha tentato un backdoor, ma si è buttato in fontana…ok…

Losers’ Bracket Final – against All authority (aAa) vs Team SoloMid (TSM)

Game 1-0

YellowStar – Sion! vs Chaox – Cho’Gath
Linak – NuNu vs TheOddOne – WarWick
MoMa – Malzahar vs Reginald – Twisted Fate!
sOAZ – Vayne vs TheRainMan – Teemo!
kujaa – Jannah vs Xpecial – Alistar

Il match è una rivincita quindi gli aAa partono già con una vittoria. Chaox e TheRainMan (ancora su Teemo, maledetto) si scambiano di lane, ma così fanno anche sOAZ e YellowStar. Gli aAa sono in generale molto più presenti grazie ad un buon gioco coordinato di Linak e MoMa. In mid però Reginald inizia a vagare per la mappa e stavolta il suo Twisted Fate si fa notare in positivo, complice anche un sOAZ non proprio a suo agio nel ruolo di ADC. MoMa però è enorme e da solo permette agli aAa di restare costantemente in vantaggio d’oro, anche se sotto di kill. I TSM le provano tutte con un barone affrettato, ma sono costretti da ritirarsi e da qui gli aAa vanno dritti dritti per la vittoria. La finalissima sarà una rivincita tra loro e i Fnatic!

Grand Final – against All authority (aAa) vs Fnatic (FNC)

Game 1 – 0-1

sOAZ – Irelia! vs xPeke – Malzahar
Linak – Jarvan IV vs Cynide – Rammus!
MoMa – Anivia vs Shushei – Brand
YellowStar – Ashe vs LaMiaZealot – Corki
kujaa – Sona vs Mellisan – Jannah

Solita storia, visto che è una rivincita i Fnatic partono già con una vittoria e, probabilmente, sottovalutano un po’ troppo gli avversari. Soprattutto Linak che in early riesce a limitare sia Shushei che xPeke, complice un Cynide anonimo. Inoltre sOAZ è sulla sua Irelia e fa subito sentire perché questo campione è considerato uno dei suoi migliori. L’unico che gli tiene un po’ testa è Shushei, ma al 25esimo minuto gli aAa sono 11 a 2 bussano alla base dei FNC. Shushei le prova tutte con Brand, ma nonostante ci metta l’anima, è un fuoco di paglia. La partita si chiuderà 15 a 5 poco dopo. sOAZ sarà 6/0 e MoMa 5/1. E’ pareggio!

Game 2 – 1-1

sOAZ – Irelia! vs xPeke – Karthus
Linak – Jarvan IV vs Cynide – Warwick
MoMa – Malzahar vs Shushei – Brand
YellowStar – Ashe vs LaMiaZealot – Ashe
kujaa – Jannah vs Mellisan – Sona

La partita decisiva. Chi vince diventerà il primo campione del mondo e, come al solito, a Shushei bannano anche la zia a casa. Nonostante questo, la partita inizia decisamente meglio per i FNC con Shushei che si porta in vantaggio e xPeke che sopravvive ad un doppio gank per poi tirare fuori una sonora tripla. Di là però c’é sempre sOAZ ed il toplaner è sempre sulla sua Irelia. Lo scontro è davvero molto combattuto, i FNC sono in vantaggio di kill, ma l’oro è pari o a favore degli aAa. L‘ultimo teamfight ha luogo nel fiume e vede una vittoria enorme dei FNC che vanno così 21 a 11. Poco dopo le speranze degli aAa si infrangono e i FNC sono i primi campioni del mondo di League of Legends! All Heil the Orange Heroes!

League of Legends Worlds 2011 Fnatic

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1295

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0