Guilty Gear Timeline cover

Guilty Gear – Chi è Ky Kiske? Parte 1

Scopriamo insieme le caratteristiche e la storia di Ky Kiske, l'altro protagonista della nota saga di Arc System Works

Pubblicità

Guilty Gear Strive è uno dei migliori picchiaduro in circolazione, ma manca di molti elementi che gli permettano di raggiungere la perfezione, risultando così sinistramente incompleto.

Guilty Gear -Strive-

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Se ti stai chiedendo dove sei finito, sappi che in questa serie di articoli approfondiremo la vasta lore della saga di Guilty Gear approfittando della recente uscita dell’ultimo capitolo, ovvero Guilty Gear Strive. Nei precedenti articoli abbiamo prima visto un’approfondita timeline completa del mondo di Guilty Gear per poi concentrarsi sull’indiscusso protagonista: Sol Badguy. C’era talmente tanto da dire su questo personaggio che ci è toccato dividere l’articolo in due parti!

A questo punto ormai ci siamo messi in gioco quindi non possiamo certo fermarci. Chi affrontare però dopo il buon vecchio Sol? Beh, in realtà se questi è il protagonista, c’é almeno un altro personaggio che gli tiene testa come rilevanza a livello di trama ed importanza nella lore della saga. Nel più classico dello stile “manga” che caratterizza la produzione Arc System Works, i due hanno esordito come rivali salvo poi diventare fedeli amici ed alleati, disposti a sacrificare tutto pur di aiutarsi a superare le difficoltà. E’ quindi tempo di parlare del Classic All-Rounder Ky Kiske!

Guilty Gear Ky Kiske 01

Guilty Gear – Chi è Ky Kiske

Soprannomi: il Primo/Alto Re; il Re del Tuono; il Ragazzo Genio
Razza: umano (potenziato da cellule Gear a partire da GG2)
Età: 23-30 Altezza: 178 cm Peso: 58 kg
Origine: Francia
Compleanno: 20 novembre
Colore degli occhi: celesti-verdi
Hobby: Collezionare tazzine
Gli piace: I sorrisi e la felicità degli altri, sua moglie e suo figlio
Non gli piace: In precedenza Sol, adesso il suo stesso fragile cuore
Legami:
Robo-Ky (imitazione)
Dizzy (moglie)
Sin Kiske (figlio)
Justice (suocera)
Sol Badguy (probabile suocero)
Occupazione:
Cavaliere
Ufficiale di Legge
Monarca
Affiliazioni Precedenti:
Sacro Ordine dei Santi Cavalieri
International Police Force
Affiliazione:
Regni Uniti di Illyria
Armi:
Thunderseal (GG-GGXXAC+R, GGST)
Aquila (GG2)
Magnolia Eclair (GGV-GGXrdR2)
Magia:
Fulmine
Fluttuazione

Guilty Gear Ky Kiske 02

Ky è un uomo estremamente religioso, sia nel senso che è molto devoto a Dio che nel senso che non viene mai meno ai suoi ideali di giustizia, ordine ed onore. Per quanto sia spesso molto diretto ed eccessivamente serio, Ky è buono di cuore, carismatico, onesto, diligente, educato e corretto. Ha un atteggiamento molto cavalleresco ed è risaputo che tende a trattenersi contro avversari femminili.

Per quanto abbia a cuore la difesa dei più deboli, Ky è anche noto per essere particolarmente inflessibile. Chi disturba la pace lo disgusta profondamente e, quando perde la pazienza, tende a compiere azioni affrettate. Nonostante molti lo prendano in giro per le sue convinzioni (soprattutto Sol), Ky ha in realtà la determinazione necessaria per vivere in accordo al suo credo.

Ky è fermamente devoto al bene pubblico ed al portare speranza agli altri e ritiene che la pace sia il tesoro più prezioso di tutti. Tuttavia anche lui è stato forgiato dalla guerra e niente può effettivamente frenarlo nella sua battaglia contro la corruzione, al punto che si è inimicato più di un potere forte. Ky sa bene che il suo obiettivo è utopistico, ma è disposto comunque a morire nel tentativo di raggiungerlo.

Le forti convinzioni di Ky in origine gli facevano vedere il mondo in bianco e nero ed era un feroce e spietato nemico di ogni gear, ma, dopo le Crociate, ha deciso di abbandonare il suo odio alle spalle, comprendendo nel peggiore dei modi che giustizia e verità sono due fattori tutt’altro che oggettivi.

Essere eletto Re di Illyria ha fatto perdere a Ky parte del suo zelo. La sua visione del mondo si è significativamente allargata e ha imparato a guardare il mondo anche attraverso la prospettiva degli altri. Inizialmente la carica gli ha causato un forte conflitto interiore che lo ha portato a perdere la scintilla di vita che aveva da giovane, ma grazie a Sol l’ha prontamente recuperata e da allora ha continuato a sfidare le convenzioni del regno, al punto che sia Leo che Daryl lo considerano “problematico.”

Guilty Gear Ky Kiske 03

Guilty Gear – La storia di Ky Kiske

2157 – Ky nasce in quest’anno e poco dopo perde sua madre a causa delle Crociate. Sei mesi dopo la sua morte, durante un attacco dei gear, Ky decide di non voler più scappare e chiede a Kliff Undersn di arruolarlo nel suo Sacro Ordine dei Santi Cavalieri. Kliff accetta, ma solo se Ky dimostrerà di poter sopravvivere da solo per 5 anni.

2167 – A 10 anni Ky si unisce all’ordine avendo completato con successo la prova di Kliff. Nei successivi 5 anni diventerà famoso per le sue incredibili capacità spadaccine, diventando fonte di ispirazione per molti altri cavalieri, tra cui Leo Whitefang.

2172 – Ky diviene capitano di un battaglione e ha Sol sotto il suo comando. Un giorno i due decidono di sfidarsi a duello e l’atteggiamento corretto di Ky fa percepire a Sol che questi non lo stia prendendo sul serio. Sol inizia così a disobbedire agli ordini di Ky portando ad una tensione crescente tra i due.

2173 – Poco tempo dopo la Battaglia di Roma, dove Ky rischia la vita, questi becca Sol intento a rubare la Fireseal. I due combattono, ma Sol vince nuovamente. Ky vorrebbe inseguirlo, ma viene fermato da Kliff. Poco tempo dopo Kliff si ritira dal ruolo di comandante lasciando il posto nelle mani di Ky che, come premio per la promozione, ottiene il possesso della Thunderseal.

2175 – Kliff sfida Justice ad un’ultima battaglia, ma Ky interviene per salvarlo ed obbliga la gear a ritirarsi. E’ lui a trovarla indebolita ed indifesa, a seguito dello scontro con Sol, e a ordinare di sigillarla, così da porre fine alle Crociate. L’Ordine viene successivamente sciolto, ma Ky resta in pubblico servizio con il rango di capitano della International Police Force.

Guilty Gear Ky Kiske 04

2180 (Guilty Gear) – Ky viene a sapere del Torneo per la Selezione del Secondo Sacro Ordine mentre è in servizio e le regole esposte subito lo insospettiscono immediatamente, spingendolo a partecipare. Durante il torneo Testament resuscita Justice, ma Ky e Sol riescono a fermarlo. Le parole della gear in punto di morte, tuttavia, spingono l’umano a dubitare della sua convinzione di giustizia.
(Guilty Gear Xtra) – Tristemente non ho mai letto questo manga. Ky è uno dei protagonisti, ma è comunque un prodotto filler quindi non avviene nulla di sensazionale e potrebbe essere retconnato da un momento all’altro.

2181 (Guilty Gear X Lightning the Argent) – Avviene lo scandalo della Plackard Corporation. Ky legge alcuni rivoltanti rapporti provenienti da Londra e parte per investigare la Plackard Corporation e le azioni di Sheevus. L’intromissione di Sol e le sue indagini lo porteranno a visitare un vicino villaggio dove è sigillata l’Hydra. Qui trova Solaria, una gear dotata di libero arbitrio, ma completamente innocua che verrà infine messa sotto la protezione della IPF. Quanto a Sheevus, Ky prova a catturarlo, ma questi si trasforma in gear e l’umano è costretto ad ucciderlo per fermarlo.
(Guilty Gear X Vol.1) – Ky è uno dei protagonisti della vicenda legata al Disco Dorato, ma non ho trovato ulteriori informazioni in merito (il cd è ovviamente solo in giapponese). Qui Ky fa la conoscenza di Johnny.
(Guilty Gear X) – Ky viene inviato nella Foresta dei Demoni per indagare sulla possibile esistenza di un gear che non vuole ferire gli umani. Qui incontra Dizzy e, reso dubbioso dalle parole di Justice e sorpreso dalla sua innocenza, si fa sconfiggere. Sarà lui successivamente a “consegnarla” a Johnny.
(Guilty Gear XX -> Accent Core Plus R) – Due settimane dopo lo scontro con Dizzy, Slayer mette la pulce nell’orecchio a Ky facendogli notare che ci sono un sacco di taglie sui giapponesi. Per scoprire la verità, l’umano stringe un’alleanza con Johnny, ma si ritrova a fare i conti con un esercito di sue copie robotiche, i Robo-Ky, create dal PWAB.
Successivamente Ky e Johnny, sopravvissuti allo scontro, muovono guerra al PWAB. Nel corso degli eventi, Ky collabora nel frenare una Dizzy fuori controllo a causa dei cloni di Justice e chiude la rivalità con Sol comprendendo le sue ragioni e decidendo, a conclusione di tutto, di restare in compagnia della giovane gear.

Guilty Gear Ky Kiske 05

2182 – Dizzy e Ky iniziano a vivere insieme e presto si innamorano reciprocamente. Nonostante siano impossibilitati a sposarsi ufficialmente, Ky e Dizzy si scambiano comunque le promesse.

2183 – Nasce Sin, figlio di Ky e Dizzy. Il senso di colpa dato dall’amare una gear e dal dover obbligare a vivere nascosti sia la moglie che il figlio, schiacciano completamente Ky. Questi si chiude in sé stesso e rifiuta persino di guardare Sin che così cresce odiando il padre.
Dopo che due dei Regni Illyriani vengono stabiliti (circa 6 mesi dopo), Ky viene invitato ad incontrare il Conclave delle Nazioni Unite. Qui Ky rifiuta di essere il loro pupazzo, pur volendo il ruolo di Re per poter cambiare il mondo per il meglio, ma scopre anche che le misteriose figure sanno di Dizzy. Incerto sul da farsi, Ky si chiude in chiesa e Dizzy chiede aiuto a Sol che, ovviamente, decide che la migliore soluzione è un bel pestaggio. Al termine dello scontro Ky affida Sin a Sol e procede ad essere eletto Primo Re, sovrano della capitale, dell’Europa e di parte del continente Africano.

2186 Dicembre (Guilty Gear 2 -Overture-) – All’inizio del Batpisma 13, Dizzy, come altri gear, inizia a scomparire e, per salvarla, Ky converte la Thunderseal in un sigillo. Per la fretta, però, esagera e non riesce più a scioglierlo. Poco dopo la capitale viene attaccata dalle Vizuel. Ky indice una taglia su Sol per convocarlo, ma nel corso della seguente battaglia le sue guardie vengono uccise e Ky stesso viene sigillato da Quell’Uomo.
Ky viene infine liberato giorni dopo da Sol, Sin, Izuna e il Dr. Paradigm. Nel successivo incontro Paradigm rivela che Valentine sta cercando le cellule di Justice poiché sono la chiave per entrare nel Cubo di Quell’Uomo. Purtroppo la realizzazione arriva proprio mentre Valentine estrae un campione delle cellule da Sin.
2187 Gennaio – Ky guida i suoi uomini contro le Vizuel nella Valle Bel Canto per permettere a Sol di entrare nel backyard. Nello scontro che ne segue lui e Sin hanno finalmente occasione di appianare le loro divergenze e di riallacciare in parte i rapporti con Ky che si scusa per il suo comportamento verso il figlio.
Al ritorno di Sol, Ky invita Paradigm a restare al castello per continuare a studiare la situazione di Dizzy. Poco dopo viene invitato ad una sessione d’emergenza dell’Assemblea Generale dove chiede pubblicamente che ci si muova per una coesistenza pacifica tra umani e gear. La proposta, tuttavia, viene rifiutata con rabbia.

Guilty Gear Ky Kiske 06

2187 Prima di Ottobre (Guilty Gear Xrd -Sign-) – Elphelt Valentine avverte Ky della minaccia rappresentata da sua sorella. Ky la prende in consegna, ma, consapevole dell’esistenza del Conclave, la fa spostare da Illyria a bordo della Royal Fleet One, la sua nave volante.
Ottobre – Come preannunciato Ramlethal fa la sua comparsa e dichiara guerra al mondo. Ky ingaggia Sol e Sin per fermarla, ma, allo stesso tempo, rilascia Elphelt. Questo permette di catturare Ramlethal poco prima dell’attivazione della Culla.
Novembre – Sol e Ky si incontrano con il Presidente Gabriel e con Zato-1 in Zepp dove scoprono che il Conclave vuole resuscitare Justice. La successiva missione per fermare la Culla fallisce nonostante l’intervento di Paradigm e Quell’Uomo, ma subito dopo Ramlethal rivela che il Conclave vuole usare il Fuoco di St.Elmo e il Castello Illyria per compiere il proprio piano. Durante l’evacuazione della capitale, Ky e Sin si riuniscono con Dizzy, finalmente libera, e poi procedono a difendere la sala di controllo dagli Opus insieme a Leo. Axus spara però alle spalle a Ky numerose volte, ma questi si rialza con un occhio rosso, rivelando di essersi impiantato delle cellule gear. Il Conclave viene sconfitto, ma Elphelt e Justice vengono prelevate dalla Volontà Universale.
Novembre (Guilty Gear Xrd -Revelator-) – Ky procede ad indagare sulle azioni del Conclave, in collaborazione con lo Zepp e con Chipp Zanuff, e sugli Information Flares, insieme a Zappa e Faust. Arriva quindi ad intuire che St. Maximus Ariels potrebbe essere la Volontà Universale fatta persona. Un dubbio che diviene certezza al ritorno di Sol quando, durante un incontro con lui, Leo, Paradigm, Quell’Uomo e Jack-O’ Valentine, viene a sapere del Mondo Assoluto e del coinvolgimento del Phalanx, la guardia d’elité di Ariels, nell’incidente in Scandinavia.
Leo e Ky mettono alle strette Ariels durante la celebrazione per la vittoria, ma questa riesce a fuggire. Tracciata la sua posizione grazie a Zappa, Ky parte a bordo della Gullinkambi Dark di Johnny insieme a Sol, Sin e Jack-O’ per fermarla una volta per tutte, missione che ha infine successo nonostante i tentativi di Daryl di distruggere Justice, Sol e Jack-O’. Qualche giorno dopo la battaglia, Ky, Dizzy, Sin, Elphelt, Ramlethal e Sol si ritrovano tutti nella villa del Re. Qua Ky annuncia di voler rendere pubblico il suo matrimonio e, successivamente, durante una passeggiata in compagnia del rivale ora amico, chiude definitivamente i conti con Sol, dicendogli che avrà sempre un posto dove tornare a casa sua.
(Guilty Gear -Strive- https://store.playstation.com/it-it/search/Guilty%20Gear%20-Strive-)

(continua)

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Conoscevi la storia di Ky Kiske? Avevi giocato a questi capitoli di Guilty Gear? Quale personaggio vuoi sia affrontato successivamente? Fammelo sapere con un commento qua sotto.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro