Guilty Gear Sol Badguy 00

Guilty Gear – chi è Sol Badguy? Parte 2

Scopriamo insieme le abilità e le curiosità di Sol Badguy, il protagonista della nota saga di Arc System Works

Pubblicità

Guilty Gear Strive è uno dei migliori picchiaduro in circolazione, ma manca di molti elementi che gli permettano di raggiungere la perfezione, risultando così sinistramente incompleto.

Guilty Gear -Strive-

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Sicuramente quando ho iniziato questo articolone diviso in due parti su Guilty Gear, non mi sarei mai aspettato di finirlo un mese dopo. Agosto d’altronde è un periodo particolare già di per sé, ma per il sottoscritto, che segue la lega competitiva di League of Legends per iCrewPlay, è ancora più impegnativo trovare spazio per i propri progetti. Pensa che la seconda parte era già quasi finita da alcune settimane, ma non riuscivo a trovare il tempo per pubblicarla, anche perché in questi giorni stanno piovendo un sacco di notizie succose ed alla fine questo è un approfondimento che può attendere, no?

In ogni caso, basta con i preamboli e riprendiamo da dove ci eravamo lasciati. Nella prima parte dell’articolo dedicato a Sol Badguy avevamo presentato a grandi linee questo personaggio ed avevamo parlato soprattutto della sua storia all’interno della saga di Guilty Gear. Oggi concludiamo il discorso vedendo le sue abilità ed aggiungendo a tutto un bel po’ di curiosità. Iniziamo!

Guilty Gear Sol Badguy 08

Guilty Gear – Le abilità di Sol Badguy

Nonostante il suo approccio pigro alla vita, Sol è spesso considerato come uno dei personaggi più potenti nell’intera serie fino ad ora. Non solo, ma, visto il suo passato da ricercatore, è anche considerato un utilizzatore avanzato della magia persino al di là dei suoi incantesimi di fuoco, più che capace di apprendere con estrema velocità le meccaniche di qualsiasi altro incantesimo.

Lo ha dimostrato ampiamente durante l’incidente Baptisma 13 quando, sotto le istruzioni di Izuna, riuscì in breve tempo ad evocare un masterghost e creare dei servants, anche se è una pratica che non usa spesso visto quanto è pericolosa.

Sol è anche un eccellente scienziato avendo contribuito allo sviluppo della Saint Oratorio ed avendo creato da solo il Sopressore di Cellule Gear (la sua bandana), la Outrage e la Firewheel MK.2 (la motocicletta che usa da Guilty Gear Xrd Revelator).

Essendo il prototipo di ogni Gear, Sol è descritto come un ibrido di cellule Gear e umane ed in quanto tale è immune al controllo che Justice ha sugli altri Gear. Come tutti i Gear possiede però forza e resistenza sovrumane, capacità rigenerative estremamente veloci e non invecchia sin dalla sua conversione avvenuta nel 2016.

Guilty Gear Sol Badguy 09

Quando Sol assume la sua forma Gear, la Fiamma della Corruzione, è molto più forte della media dei Gear proprio perché le sue cellule Gear sono pure e non replicate. Normalmente comunque Sol mantiene una forma umana grazie alla sua bandana e può accedere al suo potere latente Gear solo per un breve periodo grazie al Dragon Install.

L’arma usata da Sol fin dall’inizio della saga è la Fireseal, una degli 8 tesori sacri. Questa rozza spada ha la capacità di amplificare la magia dell’elemento del fuoco. Lo stesso Sol l’ha successivamente modificata poco prima del Baptisma 13, ingrandendola per meglio veicolare il suo potere magico.

Ciò comunque non è bastato e Sol si è visto obbligato a (ri)entrare in possesso di un altro tesoro sacro: la Flashing Fang che amplifica la magia della luce. Sol ha quindi fuso i due tesori sacri per creare la Junkyard Dog Mk.2 usata in Guilty Gear Xrd. Quest’ultima è stata infine sviluppata nella Outrage MK II che è l’arma usata in Guilty Gear Strive.

Lo stile di lotta di Sol è rozzo e chiaramente non raffinato. Non c’é nessuna arte marziale dietro i suoi colpi e questi si limita a tirare cazzotti, testati, calci a stampo e qualsiasi altro genere di attacco che sia crudo e brutale. Proseguendo nella saga, però, gli attacchi di Sol si sono fatti leggermente più “raffinati.”

Guilty Gear – Curiosità su Sol Badguy

Il creatore di Guilty Gear, Daisuke Ishiwatari, è un grande fan dei Queen e Sol deve il suo vero nome (Frederick Bulsara) ed il suo cognome (Badguy) proprio a Mr. Badguy Freddie Mercury. Se Frederick e Badguy sono facili da intuire, pochi sanno che il nome di nascita del cantante era Farrokh Bulsara prima che lo cambiasse legalmente.

L’oggetto che Johnny ruba a Sol con il suo Treasure Hunt è un vinile con un motivo a farfalla all’interno, ovvero Sheer Heart Attack.

Keep Yourself Alive è la prima traccia dell’album di debutto dei Queen. La theme di Sol è però più simile a Stone Cold Crazy negli accordi.

La scritta sulla bandana di Sol cita invece la nota canzone We Will Rock You.

La prima instant kill di Sol, Napalm Death, ha lo stesso nome di un gruppo grindcore inglese.

Uno degli attacchi di Sol, Fafnir, fa riferimento alla mitologia nordica, dove questi era un principe nano che, affetto dalla maledizione dell’oro, era divenuto un drago ed era stato ucciso dall’eroe Sigurd.

La scritta FREE sulla fibbia di Sol è un doppio riferimento. Da una parte cita la canzone dei Queen “I Want to Break Free.” Dall’altra, se combinato con la fibbia HOPE di Ky, cita la canzone Revelations degli Iron Maiden:

“Blind all of us together, ablaze with hope and free, no storm or heavy weather, will rock the boat you’ll see.”

Guilty Gear Sol Badguy 10

Una delle frasi che Sol dice quando vince un round è “Yare yare daze…” che è la stessa frase usata spesso da Jotaro Kujo delle Bizzarre Avventure di JoJo.

Sui vestiti di Sol in Guilty Gear Xrd si legge la frase “Fight Fire with Fire” che è una canzone dei Metallica.

Daisuke Ishiwatari ha sempre visto Sol Badguy come una specie di suo alter-ego e per questo ha registrato personalmente tutte le frasi di Sol da Guilty Gear fino a Guilty Gear XX Accent Core Plus. Successivamente il ruolo è passato a Jouji Nakata, noto per aver doppiato, tra gli altri, Alucard in Hellsing, Kirei Kotomine in Fate/stay night, Albert Wesker in Resident Evil e Kazuya Mishima in Tekken 1, 2 ed il primo Tag.

Sol in latino significa sole (e per noi italiani è facile da capire), ma è anche il nome di una dea nordica e di un dio romano.

L’età precisa di Sol non è mai stata dichiarata, ma sappiamo che ha passato 150 anni a fare il cacciatore di taglie e che aveva 24 anni al momento della sua conversione nel 2016. Questo vuol dire che probabilmente, nel primo Guilty Gear, Sol aveva giusto, giusto 188 anni.

La bevanda preferita di Sol è il gin. Sappiamo inoltre che Sol ama fumare e che la sua marca preferita di abbigliamento è la RIOT, la stessa usata da Sin e Bridget. Inoltre Sol è ateo, ma questo è abbastanza evidente.

Sol si è costruito un proprio fonografo portatile per ascoltare i cd dei Queen ovunque vada. E’ inoltre stato confermato che, prima di diventare un Gear, era un grande fan del baseball.

Guilty Gear Sol Badguy 11

Sol impugna quasi sempre la sua arma in modo invertito nella mano sinistra. Questo non solo rende bene il suo carattere, ma è una diretta citazione sempre a Freddie Mercury che reggeva il microfono proprio nello stesso modo.

Il design della Fireseal è ispirato ad un classico accendino, con tanto di rotellina per creare la scintilla per la fiamma. Di contro la più recente Junkyard Dog Mk.2 è ispirata ad uno zippo.

La Flashing Fang è invece… una semplice lampadina. Oh beh, fa luce no?

Quando il rivestimento esterno della Junkyard Dog Mk.2 si apre, l’arma ricorda le mascelle di un drago. Un chiaro riferimento alla Fiamma della Corruzione.

Il nome Junkyard Dog Mk.2 lascia intendere che quest’arma si una “seconda versione.” In nostro soccorso arriva un’illustrazione dello stesso Ishiwatari che ci mostra Order-Sol, ovvero il Sol del periodo in cui faceva parte del Sacro Ordine dei Santi Cavalieri, in posa con la sua arma, un pezzo di metallo massiccio con un manico. Bene, sulla “lama” di questo si può vedere che è inciso il nome “Junkyard Dog.”

Ah, il termine Junkyard Dog vuol dire “cane della discarica” ed è di solito un dispregiativo per indicare i randagi più malmessi e pericolosi.

Sol è apparso come ospite in una VALANGA di giochi. Ecco l’elenco completo a oggi: Lord of Vermilion III, Lost Saga, Star Ocean Anamnesis, Mabinogi Duel, Fantasy War Tactics, Chaos Heroes Online, Brave Frontier, Seven Knights, Last Period, Chain Chronicle, Epic Seven, Crusaders Quest, #COMPASS, Elemental Battle, Code Shifter, The King of Fighters ’98 Ultimate Match Online, Counter:Side e Tales of the Rays. Inoltre, un costume basato sul suo aspetto di Guilty Gear X è presente in Border Break X Zero.

Guilty Gear Sol Badguy 12

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Conoscevi queste curiosità di Sol Badguy? Quale personaggio vuoi sia affrontato successivamente? Fammelo sapere con un commento qua sotto.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro