La poetica secondo Sucker Punch in Ghost of Tsushima
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ghost of Tsushima torna sotto i riflettori: guarda il teaser dell’annuncio prima dei The Game Awards 2019

Dopo un anno tra silenzi e richieste di lavoro, Sucker Punch prepara il terreno con una succosa anteprima

ghost of tsushima

PlayStation 4

L'idealizzazione della figura del Samurai nel Giappone feudale fa da sfondo a questa avventura targata Sony. Cosa porta di originale e cosa si trascina dietro da titoli fin troppo simili?

Disponibile su:

PlayStation 4

Genere: Avventura, Azione

L'idealizzazione della figura del Samurai nel Giappone feudale fa da sfondo a questa avventura targata Sony. Cosa porta di originale e cosa si trascina dietro da titoli fin troppo simili?

Il trailer che hai appena visto è proprio il grande annuncio che – forse – stavi aspettando tra i grossi annunci di questo gigantesco e finale State of Play. Ghost of Tsushima è finalmente tornato sotto i riflettori e si prepara con questa anteprima sugosa durante la chiusura del coverage Sony.

Annunciato nel 2017 durante il Paris Games Week, Ghost of Tsushima si mostrò successivamente durante l’E3 del 2018; per poi sparire dalla circolazione dei media per un intero anno, tra annunci di lavoro “urgenti” dei suoi creatori, Sucker Punch, e notizie di corridoio che lo volevano come cross-play tra PlayStation 4 e PlayStation 5.

Le speranze di tutti i fan non sono venute a mancare sin dall’arrivo della notizia di quest’ultima coverage, e Sony ha regalato un’anteprima di un video di meno di un minuto. Un teaser che si preannuncia carico di combattimenti samurai, con il nostro protagonista pronto a sfoderare la sua katana e combattere i mostruosi invasori dei Mongoli nell’isola di Tsushima in Giappone.

A sorpresa di tutti, il teaser non mostra in alcun modo niente di più che uno scorcio pomeridiano giapponese mozzafiato, ma proprio nei secondi finali la frase TO BE CONTINUED… riaccende le speranze dei fan. Infatti, direttamente dal profilo Twitter di Sucker Punch, lo sviluppatore cambia il proprio nome utente con il titolo della sua prossima opera e il nome del prossimo evento. Il gioco verrà presentato con questo trailer più esteso ai The Game Awards 2019.

A tendere la mano sulla conferma ufficiale, arriva anche il tweet di Geoff Keighley: lo showman annuncia che, tra i dieci annunci che si mostreranno durante la cerimonia degli Oscar dei videogiochi, ci sarà proprio Ghost of Tsushima.

Nella discussione del post del tweet, è possibile leggere un altro particolare annuncio che stuzzica maggiormente: il trailer che verrà presentato sarà quello più lungo tra tutti gli annunci che calcheranno il palco durante la cerimonia dei VGA. Forse vedremo anche qualche pizzico di gameplay?

In conclusione, segnaliamo che molte fonti indicano il rilascio sul mercato previsto per settembre 2020. Non ci sono conferme ufficiali a riguardo, perciò prendi la notizia con le dovute cautele. Di conseguenza non resta che attendere la notte a cavallo tra il 12 e il 13 dicembre per scoprire di più su questo titolo.

Potrebbe interessarti...

Sei pronto per il grande annuncio del 12 dicembre? The Game Awards sarà ricco di sorprese e Ghost of Tsushima sarà maggiormente svelato grazie a un corposo trailer durante la cerimonia. Facci sapere quanto attendi la prossima opera di Sucker Punch.

Fonte

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Scelto dalla redazione

17 gennaio, 2021

Quali sono secondo i peggiori titoli al lancio di sempre? hai avuto mai brutte esperienze? Non sei d'accordo con qualche posizione in classifica? Parliamone nei commenti!

Articolo approfondito

5

Nessun Evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0