Final Fantasy XVI

Final Fantasy XVI – Arrivano nuove conferme sull’annuncio imminente

Arrivano nuove autorevoli conferme sull'annuncio imminente di Final Fantasy XVI che ormai sembra confermato per il prossimo evento dedicato a PlayStation 5.

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Nelle ultime ore non si fa altro che parlare del fantomatico Final Fantasy XVI e di un annuncio molto vicino, molto più del previsto! Infatti, nonostante alcune voci sullo sviluppo e sull’annuncio immimente circolino già dallo scorso maggio, ora, in concomitanza col nuovo evento dedicato a PlayStation 5 i rumor si stanno facendo sempre più insistenti e concreti.

Nelle ultime ore infatti ha iniziato a circolare un leak che vorrebbe la presentazione di Final Fantasy XVI proprio durante l’evento Sony di mercoledì, Square Enix dal canto suo non ha ancora fatto alcuna smentita, anzi, sembra fomentare le voci in prima persona. Nelle ultime ore però è arrivata una ulteriore conferma decisamente autorevole; APZonerunner, un utente del forum ResetEra legato a VG247.com, ha fatto chiarezza sulla natura del progetto e sul perché la nuova presentazione sia l’occasione giusta per presentarlo.

Pare infatti che la presentazione del titolo fosse già pronta per essere mostrata durante lo State of Play di giugno, evento interamente dedicato alla next-gen durante il quale ha fatto anche la sua apparizione ufficiale PlayStation 5, ma la natura del progetto sembrava essere fuori luogo per l’evento. Punti forti della presentazione infatti sono stati titoli del calibro di Spider-Man: Miles Morales e Ratchet and Clank: Rift Apart, titoli puramente next-gen.

Per mostrare i muscoli quindi Square Enix avrebbe preferito puntare sul reveal di Project Athia, progetto dello studio Luminous Productions che sfrutterà l’innovativo motore di gioco Luminous Engine. Sembra infatti che Final Fantasy XVI sia in sviluppo presso un altro team interno di Square Enix, che si occupa anche di Final Fantasy XIV, perché l’engine di gioco sarà quello già rodato proprio per la quattordicesima fantasia finale e non uno del tutto nuovo.

Certamente la notizia farà storcere il naso a molti (me compreso) perché uno dei punti forti dei Final Fantasy, oltre a storia e sistema di gioco, è sempre stato un comparto tecnico innovativo; avere quindi la consapevolezza che, potenzialmente, l’engine di Final Fantasy XVI sarà indietro di una generazione non è una prospettiva esaltante. Allo stesso tempo chi attende spasmodicamente la seconda parte di Final Fantasy VII Remake può tirare un sospiro di sollievo, perché questa sarebbe una conferma che il team dedicato al progetto di remake si sta dedicando solo a quello e che potrebbe essere uno dei punti forti di Square Enix per la prossima generazione.

Non ci resta che aspettare mercoledì per scoprire la verità o vedere cos’altro Square Enix ha in cantiere per la next-gen!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

E tu attendi di più Final Fantasy XVI o la seconda parte di Final Fantasy VII Remake? Faccelo sapere nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro