f1 22 copertina ea codemaster

F1 22, il sim racing si mostra con un Hot Lap a Silverstone

Un altro onboard prima dell'uscita del titolo di EA e Codemasters

Un giorno prima dell’inizio del weekend del Gran Premio di Gran Bretagna, esattamente del circuito di Silverstone, ecco che Codemasters ci ha mostrato un fantastico Hot Lap nel leggendario circuito inglese.

F1 22, un cerchio che si chiude

Il fantastico giro veloce regalatoci da EA e Codemasters è a bordo della McLaren MCL36 del giovanissimo Lando Norris, uno dei tre piloti, insieme a Charles Leclerc e George Russel, protagonisti della copertina della Standard Edition. Scuderia inglese, pilota inglese, pista inglese.

Tra l’altro Norris si era già reso protagonista di un breve gameplay sullo stesso circuito poco più di un mese fa. Il giovane Lando infatti è forse il pilota che si diverte di più a giocare il sim racing ufficiale di Formula 1, nonostante l’ambasciatore ufficiale di F1 22 sia in realtà il monegasco ferrarista Charles Lecrlerc.

Oltre ad essere il circuito protagonista di questo weekend, Silverstone è anche la pista sulla quale, circa un anno fa, la FIA aveva esibito un prototipo di quella che sarebbe stata la base per le vetture ufficiali del campionato in corso. Il fatto che sia l’ultimo hot lap prima del rilascio del gioco non è un caso.

Durante questo gran premio infatti, stando a quello che dicono anche molti piloti, scopriremo il vero potenziale di questi bolidi a quattro ruote e delle 10 scuderie in corsa per il titolo costruttori, molte delle quali sono ancora in fase di test e sperimentazioni.

f1 22 ea codemasters

Bug e patch

Il parallelismo tra videogioco e realtà però non finisce qua. Infatti nei prossimi giorni EA pubblicherà una patch per risolvere diversi problemi riguardanti soprattutto la trazione delle auto, in particolare in entrata ed in uscita di curva. Sicuramente questo sarà solo il primo di molti aggiornamenti. Non dimentichiamoci che “enter the new era” non è solo uno slogan pubblicitario. Non ce ne rendiamo conto ma il campionato in corso sta segnando la storia della F1.

Non dobbiamo sottovalutare inoltre il fatto che, come le scuderie ed i piloti, anche gli sviluppatori stanno faticando a replicare la fisica di queste nuove auto, complicatissime da guidare, da capire, e ancora di più da replicare in un videogame. I videogiocatori quest’anno dovranno avere più pazienza del solito, dovranno fare da cavia, da tester, imparare a capire le auto, fiduciosi che dopo una stagione di collaborazione tra sviluppatori, scuderie e piloti, EA e Codemasters riusciranno ad avere tutte le informazioni ed i dati per il prossimo F1 23.

Insomma, proprio come l’inglese dominatore di Silverstone (e non solo) Lewis Hamilton, preparati ad una stagione di test ed esperimenti, in vista del prossimo titolo, ringraziando di non dover lottare con porpoising, bottoming e bouncing. Ricordiamo che F1 22 è in uscita domani 1/7/2022 per PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One ed Xbox Series X|S.

Fonte

E tu come ti sei già messo alla guida? Faccelo sapere lasciando un commento!

Naike Sciabbarrasi
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI