Diablo, Diablo 2, Diablo 2: Resurrected, Diablo 2: Resurrected Gameplay, Diablo 2: Resurrected Beta

Diablo 2: Resurrected – Nuovo trailer dedicato al Negromante

Una delle classi più iconiche della serie si mostra in un trailer interamente dedicato!

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Diablo 2: Resurrected è senza ombra di dubbio uno dei titoli più attesi del 2021! Appartenente alla serie Diablo, si tratta di una remaster del secondo capitolo che ha fatto la storia degli hack’n’slash e degli Action GDR, questa riedizione comprenderà non solo il gioco originale, lanciato originariamente nel 2000, ma anche l’espansione Lord of Destruction rilasciata nel 2001 e arriverà il prossimo 23 settembre 2021 su Nintendo Switch, Xbox One, Xbox Series X e S, PlayStation 4, PlayStation 5 e PC.

A circa due settimane dal lancio, per alimentare l’hype (già alle stelle) di una delle community più affiatate di sempre, sul canale YouTube ufficiale di Diablo, Blizzard Entertainment sta pubblicando una serie di video, ognuno dedicato a una delle classi che saranno presenti nel gioco. L’ultimo di questi video è dedicato a una delle più iconiche e potenti della serie, ovvero il Negromante:

Diablo 2: Resurrected: i morti non muoiono!

Grazie alle sue capacità legate alla magia nera, il Negromante non combatte da solo, anzi, la sua capacità principale è quella di evocare minion che combattano per lui e gli facciano anche da scudo in casi di emergenza, proprio grazie a questa capacità questa classe è in grado di gestire un gran numero di nemici contemporaneamente, inoltre, grazie alla varietà di minion diversi che può evocare, che spaziano dagli scheletri ai golem, il Negromante potrà adattarsi a un gran numero di situazioni differenti.

Il Negromante però non farà affidamento esclusivamente sui propri minion, potrà utilizzare anche un gran numero di magie offensive e difensive, tra cui rientrano per la prima categoria la Corpse Explosion e la Poison Nova, per la seconda invece il Bone Wall e la Bone Armor, non mancherà anche l’iconica maledizione Iron Maiden, grazie al quale il personaggio potrà trasferire su un nemico parte del danno ricevuto.

Se sei curioso di conoscere le nostre impressioni sul titolo, puoi trovare qui la nostra analisi della beta! Continua a seguirci per rimanere sempre aggiornato su Diablo 2: Resurrected e su tutte le ultime novità dal mondo videoludico!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ti aspetti da Diablo 2: Resurrected? Dicci la tua nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro