Destiny 2 presentazione 24 agosto The Witch Queen

Destiny 2: Bungie presenta The Witch Queen, ed è spettacolare!

La casa videoludica rivela tutti i dettagli dell'espansione in entrata nel 2022 e della season disponibile da stasera

Pubblicità

L’equilibrio tra Luce e Oscurità è in bilico; il destino del genere umano vacilla con l’arrivo di un nuovo e implacabile nemico nell’universo. Addentrati su Europa, scopri i segreti sotto i ghiacci, salva il mondo.

Destiny 2

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

La conferenza di oggi, 24 agosto, è stata letteralmente una bomba: Bungie ha infatti mostrato il trailer di The Witch Queen e dato una serie di informazioni su questo futuro DLC e sulla stagione che sbarcherà proprio oggi su Destiny 2.

Innanzitutto, la nuova espansione sarà disponibile a partire dal 22 febbraio 2022, e Bungie ha già aperto i preorder sia dell’edizione normale che della Deluxe, che oltre a contenuti aggiuntivi ti consentirà di portare a casa una bellissima riproduzione dello Spettro in stile Alveare manovrato da Savathun.

Destiny 2: Bungie presenta The Witch Queen, ed è spettacolare! 1

Ma andiamo con calma, e facciamo il punto su tutto quello che è stato rivelato nel corso della conferenza.

Destiny 2: “Ditemi piccole luci, qual è ora la vostra verità?”

Sappiamo che Savathun è nel Trono Mondo, e che ci ha osservati per tutto il corso delle ultime season, manovrando i fili del suo piano.

Inoltre,  da quello che possibile cogliere, il suo regno dell’incubo avrà diverse destinazioni che potremo dunque visitare.

Savathun nel trailer si mostra nella sua magnificenza, aprendo le sue ali giganti, e sguinzagliando un esercito di spettri (in versione alveare) in grado di rendere i suoi Acoliti guardiani capaci di manovrare la luce. Il nostro scopo sarà quello di riportare la luce a casa e sconfiggere la tremenda Megera, ora divenuta il nemico più potente dell’intera lore di Destiny 2 e 1 (anche più di suo fratello Oryx).

Destiny 2: Bungie presenta The Witch Queen, ed è spettacolare! 2

Non sappiamo come la strega sia riuscita a rubare il nostro potere, ma sicuramente riusciremo a contrastarla anche grazie all’arma che sarà introdotta, definita The Glave (che altro non è che un’alabarda che rientrerà nello slot delle armi energetiche, che potremo manovrare in prima persona e con cui potremo sia sparare che effettuare attacchi corpo a corpo).
Ovviamente, Bungie ha avuto particolare riserbo nel chiarire che la lotta tra Luce e Oscurità non terminerà con Lightfall, presentando così la sua espansione seguente, chiamata The Final Shape (ma a detta della casa videoludica, le cose non finiranno qui…).

La Regina dei Sussurri: dettagli di campagna e nuove introduzioni

Con l’arrivo del nuovo DLC di Destiny 2, Bungie ha sottolineato che la campagna presenterà al day-one una modalità leggendaria (quindi a difficoltà aumentata), che ovviamente potrai giocare in solo, ottenendo così ricompense esclusive.

Ma la cosa che colpisce di più è sicuramente l’arrivo del crafting delle armi, che finalmente potremo costruire con le nostre mani (e parliamo di armi sia vecchie che nuove). Man mano che proseguiremo nell’esplorazione dell’espansione, potremo ottenere oggetti ed elementi per forgiare le nostre armi, a cui potremo dare i perk e le statistiche che più ci piaceranno.

Inoltre, sempre con the Witch Queen verranno lanciati ben 2 dungeon nuovi di zecca, un raid ripescato da Destiny 1 (che sarà gratuito per tutti, così come è stato per la Volta di Vetro).

Infine, le sottoclassi dei guardiani subiranno, ogni 3 stagioni, un re-work che partirà proprio con quella da vuoto.

E passiamo ora alla Season of the Lost…

Destiny 2: Bungie presenta The Witch Queen, ed è spettacolare! 3

Accanto a tutto il materiale di The Witch Queen (che non è poco!) Bungie ha deciso di mostrare qualcosa della Season of the Lost, la nuova (e ultima) stagione inerente a Oltre la Luce. e che ci consente di avere un primo incontro diretto con la nostra cattivissima Savathun.
Sulla scia dei rumors emersi in questi giorni, Destiny 2 ci catapulta nuovamente nella Città Sognante, dove dovremo aiutare la regina degli insonni Mara Sov a riportare a casa la sua gente, bloccata nel cosiddetto Shattered Realm per mano di Xivu Arath, in vista del duro scontro con la Megera dell’Alveare.

Ci sarà dunque da divertirsi e da mettere in chiaro parecchie cose, come il ruolo del nostro misterioso stregone Osiride, inquadrato proprio in un colloquio con Mara.

Introduzioni e novità della stagione

Con la season 15 Bungie sorprende tutti e lancia immediatamente il cross-play, che sarà quindi disponibile a partire da stasera (e quindi non dovremo aspettare qualche mese come si diceva tempo fa).

Accanto poi al cross-play, saranno implementate due funzioni per migliorare il PVP di Destiny 2: la prima è il BattlEye anti-cheat di cui ti avevo già parlato in precedenza, mentre la seconda sarà relativa alle Prove di Osiride, che ora presenteranno il matchmaking (o potrai fare in solo!).

Inoltre, Bungie ha mostrato nel piccolo trailer di presentazione mostrato nel corso della conferenza, anche le armi (shotgun, lanciagranate ecc…) e le armature che potremo ottenere nel corso della season, oltre alle relative esotiche, che a loro volta saranno due.

Destiny 2: Bungie presenta The Witch Queen, ed è spettacolare! 4

La prima sarà un fucile laser in grado di manovrare la Stasi (un po’ come il Criostesia 77) e che sarà ottenibile dopo aver completato la relativa quest, mentre la seconda che si è presentata molto simile all’Arbalestra (e dunque un fusione lineare) e che sarà disponibile non appena acquisterai il season pass.

Destiny 2: Bungie presenta The Witch Queen, ed è spettacolare! 5

A dicembre, infine, diremo addio alla festa dell’Aurora per dar spazio ai festeggiamenti dei 30 anni di Bungie, che per l’occasione sfoggerà un nuovissimo evento su Destiny2, che porterà con sé una modalità a 6 giocatori chiamata Dares Eternity, disponibile gratuitamente anche per coloro che non avranno il season pass.
Inoltre, Bungie metterà a disposizione per tutti coloro che vorranno acquistarlo, anche un piccolo pass che comprenderà: una nuova esotica, un nuovo dungeon, 4 emote, un astore e una nave esotica, due set di ornamenti universali e un ornamento per elmo unico.

Destiny 2: Bungie presenta The Witch Queen, ed è spettacolare! 6

La cosa bella di questo pass? Che l’arma esotica in questione sarà il Gjallarhorn, una delle esotiche più apprezzate di Destiny, che ora ritornerà su Destiny 2 dopo le infinite richieste dei veterani del titolo.

Destiny 2: Bungie presenta The Witch Queen, ed è spettacolare! 7

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Quali sono le tue prime impressioni riguardo il futuro di Destiny 2?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro