destiny 2 season of the splicer

Destiny 2: Bungie si munisce di BattlEye anti-cheat per la stagione 15

La casa videoludica continua nella sua lotta ai furbetti del titolo

Pubblicità

L’equilibrio tra Luce e Oscurità è in bilico; il destino del genere umano vacilla con l’arrivo di un nuovo e implacabile nemico nell’universo. Addentrati su Europa, scopri i segreti sotto i ghiacci, salva il mondo.

Destiny 2

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Come ben sai, il 24 agosto si chiuderà definitivamente la Stagione del Tecnosimbionte per dar spazio alla nuovissima Season of the Lost, recentemente spuntata sul web per un piccolo errore di percorso e subito presentata da Bungie, che non ha risparmiato un importante dettaglio che ti invito a recuperare.

Ma le cose non finiscono qui: la casa videoludica ha infatti dedicato i suoi ultimi  Settimanali all’esplorazione di tutte le modifiche che verranno introdotte con la Stagione 15, comprese quelle appositamente pensate per sopperire ad alcune problematiche prima dell’arrivo del tanto atteso cross-play.

Proprio in merito a quest’ultimo, Bungie ha fatto sapere di recente che Destiny 2 si munirà di BattlEye anti-cheat, per migliorare l’esperienza di gioco e far fuori tutti i furbetti del pvp.

Destiny 2: addio imbroglioni!

La notizia, spopolata soprattutto via Twitter, è subito diventata virale, ma con ogni probabilità dovremo aspettare la conferenza del 24 agosto per sapere qualcosina in più.

Quello che però è chiaro è che il BattlEye verrà lanciato da PC assieme al gioco e, nel caso in cui qualche utente col vizio di imbrogliare decidesse di disabilitarlo, esso chiuderà automaticamente il gioco.

Continua quindi l’aspra battaglia di Bungie contro i cheater, una dura lotta avviata con numerose cause legali (come quella a Ring-1), e che ha avuto come teatro le Prove di Osiride, la competizione più amata dai pivvuppari di Destiny 2 ma allo stesso tempo una delle più odiate per via della sua grande difficoltà.

La casa videoludica sta quindi dimostrando di voler rendere l’esperienza di gioco del suo multiplayer equilibrata e piacevole, eliminando tutti coloro capaci di rovinare con una singola azione il lavoro di ore e ore.

Insomma, ci sarà da ringraziare Bungie se la prossima Season, che si preannuncia ricca e interessante, si presenterà al massimo delle sue potenzialità e soprattutto se garantirà a tutti i suoi guardiani l’equità assoluta.

Pubblicità
Pubblicità

Sei d'accordo con questa nuova aggiunta operata da Bungie?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro