2
0

Data d’uscita, prezzo e design di Playstation 5

La nuovissima console next-gen, Playstation 5, continua ad alimentare teorie e discussioni sui vari forum e social media

PlayStation 5

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Le console next-gen sono ormai l’argomento principale di tutte le discussioni nate negli ultimi giorni sui vari forum in cui si parla di next-gen a tutto tondo. La più discussa e attesa del momento è senza alcun dubbio Playstation 5, la console di casa Sony che ha iniziato a far parlare di sé ancor prima dell’arrivo dei primi leaks che la riguardavano. Le domande che ricevo riguardo questa console sono molteplici e ripetitive, pertanto ho deciso di rispondere in modo più o meno definito a tutti quesiti del caso.

Quando arriverà Playstation 5 in Italia?

Una delle domande che più volte mi è stata posta, riguarda proprio la data di arrivo sul mercato italiano della console. Sony ha esplicitamente dichiarato che Playstation 5 arriverà in Italia tra ottobre e novembre 2020, quindi giusto in tempo per farti un bel regalo di Natale. La storia però insegna e se ricordi, Playstation 4 è arrivata in Italia con un ritardo di circa due settimane rispetto all’edizione americana, slittando così dal 15 novembre al 29 novembre, data di lancio italiana.

Jim Ryan, alla prima presentazione ufficiale di Playstation 5, ha dichiarato di voler realizzare un day one globale, in modo tale da rendere disponibile la console in tutto il globo lo stesso giorno. Purtroppo però l’attuale situazione di emergenza, legata al Coronavirus, potrebbe portare Sony a dover diminuire le scorte, limitando, di conseguenza, l’acquisto ad una singola console per ogni utente. Nonostante ciò, delle recenti indiscrezioni sembrerebbero confermare la volontà da parte di Sony di voler aumentare le scorte garantendo la console a quanti più utenti possibili.

Quanto costerà Playstation 5 in Italia?

Ormai abbiamo imparato che i prezzi dei prodotti rivelati per i paese esteri risultano poi maggiorati una volta arrivati in Italia, a tal proposito una testata giornalistica a sfondo finanziario ha dichiarato che il prezzo di una console, nelle attuali condizioni di mercato, potrebbe aggirarsi fra i 450 e i 550 euro. Il valore alla quale siamo abituati ad acquistare una console si aggira più o meno sulle cifre dichiarate dalla testata giornalistica, ma dal momento che Sony ha annunciato due diverse versioni della console, una digitale ed una con lettore Blu-Ray, il prezzo fra le due potrebbe differire di un centinaio di euro.

La digital edition di Playstation 5 ci aspettiamo di vederla ad un costo inferiore rispetto alla versione con il lettore Blu-Ray per via dell’assenza di quest’ultimo. Per quanto riguarda il mercato europeo, al netto di eventuali imposte e tasse variabili a seconda del paese, l’alta tecnologia implementata sulle console next-gen farà sicuramente lievitare il prezzo rispetto alle precedenti stime rilasciate. A prescindere comunque dal tipo di versione di Playstation 5, la console di casa Sony resterà sulla stessa linea di prezzo di Xbox Series X, attualmente non ancora dichiarata.

Playstation 5 avrà la retro-compatibilità?

Posso tranquillamente confermarti che Playstation 5 avrà il supporto per la retro-compatibilità, quindi sarà possibile utilizzare i tuoi vecchi giochi Playstation 4 e Playstation 4 Pro sulla nuova console next-gen. La retro-compatibilità verrà garantita su quasi tutti i titoli, anche se tuttora non è stato rilasciato alcun elenco riguardante i titoli Playstation 4 giocabili su Playstation 5. Sony a riguardo non ha ancora espresso alcuna decisione, ma in passato qualche team di sviluppo si era lasciato scappare qualche dettaglio sulla possibile retro-compatibilità con i giochi di Playstation 3.

Se la nuova console next-gen sarà retro-compatibile soltanto con i giochi in formato digitale o anche con i titoli in Blu-Ray è ancora da verificare, ma delle novità arriveranno molto presto.

Playstation 5 sarà anche un pezzo d’arredamento?

La questione del design è stata affrontata diverse volte, anche da parte di alcuni designer che hanno avuto da ridire sulla scelta delle scocche in plastica installate sulle facce laterali. Il design ufficiale scelto da Sony per PlayStation 5 è stato mostrato al mondo l’11 giugno 2020, data in cui si doveva solamente svolgere una presentazione dei giochi che accompagneranno la console al lancio. Sorprendendo tutti, alla fine dello show Sony ha deciso di mostrare per la prima volta le console, svelando in via del tutto ufficiale l’arrivo sul mercato di due modelli di Playstation 5.

Come ho già detto poc’anzi, il primo modello presenta una fessura su una delle placche, in cui andare ad inserire il nostro disco Blu-Ray, ed è stata chiamata semplicemente Playstation 5 mentre la seconda versione della console è stata presentata come la Digital Edition di Playstation 5 ed è, ovviamente, priva del lettore per i supporti fisici. Il design presentato si è rivelato del tutto diverso da quello ipotizzato dai vari concept e artwork fan, ma la differenza sostanziale sta nella scelta da parte di Sony di utilizzare due colori.

Playstation 5

La doppia colorazione bianca e nera, utilizzata anche sul DualSense, ha spiazzato un po’ tutti i fan, ma il look slanciato e le forme arrotondate conferiscono a Playstation 5 un vero e proprio salto di qualità nell’ambito del design. Come è stato ormai chiarito, la nuova console potrà essere posizionata sia in orizzontale che in verticale, utilizzando l’apposito stand, ed il design delle due versioni, nonostante sia leggermente diverso, non presenta particolari differenze.

Riguardo al design, AllGamesDelta, ha caricato sul proprio profilo delle immagini che ritraggono delle piastre in plastica di Playstation 5. Le superfici “ondose” della console presentano degli agganci che potrebbero confermare la presenza di superfici laterali intercambiabili, scelta che garantirebbe ad ogni utente una personalizzazione della console.

Playstation 5 segnerà il capolinea per Sony?

Osservando l’andamento attuale del mercato molti credono che Playstation 5 segnerà la fine delle console Sony, tuttavia, nonostante l’azienda nipponica stia puntando sempre di più sui contenuti digitali come Playstation Now, Kenichiro Yoshida, CEO e Presidente della Sony ha lasciato intendere che l’azienda non smetterà di investire nella produzione di nuovi hardware. I tempi non sono ancora maturi per poter pensare ad una nuova Playstation 6 ma Sony potrebbe nascondere qualche asso nella manica.

Ti potrebbe interessare...
Genesi sportivi
Genesi: Sportivi
Come di consueto, ogni mercoledì, ecco l’appuntamento con la rubrica genesi di iCrewPlay. Questa settimana andremo a classificare i migliori 10 giochi sportivi.   Il genere sportivo, un po’ di storia …
Undermine
Undermine – La nostra recensione
8.5
Undermine è un roguelike sviluppato da Thorium, disponibile per PC, Xbox One, Nintendo Switch e PlayStation 4. Si tratta di un  titolo indie, sviluppato da…
Rumor SOCOM PS5
Socom potrebbe tornare su PlayStation 5
La serie Socom ha visto l’uscita dell’ultimo titolo nell’ormai lontano 2011, con l’uscita di SOCOM 4 U.S. Navy SEALs, mentre il primo titolo approdato su…

0

Commenti

1232

Miei

2
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0