Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Logo Close To The Sun

Close to the Sun: rilasciato nuovo filmato dietro le quinte

Close to the Sun, l'horror made in Italy dello studio Storm in a Teacup, riceve una presentazione video relativa al personaggio e alla doppiatrice di Rose

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

L’uscita di Close to the Sun, horror Tesla-punk italiano spesso paragonato a Bioshock, è imminente. Questo titolo uscirà sullo store di Epic Games il 2 maggio e, in data da destinarsi, anche su PlayStation 4 e Xbox One. Oggi Wired Productions, casa produttrice del titolo, ha rilasciato un video che esplora il personaggio di Rose, la protagonista, contenente un’intervista alla sua doppiatrice, Emily Moment. Puoi trovarlo qui sotto:

Close to the Sun è stato sviluppato da Storm in a Teacup, software house italiana con sede a Roma, creata nel 2013 e capitanata da Carlo Ivo Alimo Bianchi. Si tratta di un veterano dell’industria e nel suo curriculum figurano titoli come Hitman: Absolution, Crysis 3 e Batman: Arkham Origins. L’ultimo titolo del team si è immediatamente distinto per la sua splendida estetica art deco, resa ancor più godibile dalla potenza di Unreal Engine 4. Rose dovrà salire a bordo della Helios, una gigantesca e misteriosa nave creata da Nikola Tesla, al fine di trovare la sorella Ada. I tre precedenti giochi di questo studio, pubblicati nel corso di due anni con la precisa intenzione di raccontare storie ai giocatori, sono i seguenti:

  • ENKI, horror in prima persona con un tempo limitato per fuggire, finali multipli e grande valore di replay
  • N.E.R.O. Nothing Ever Remains Obscure, puzzle game in prima persona con una splendida estetica
  • Lantern, rilassante titolo di esplorazione il cui mondo viene illuminato dal personaggio in nostro controllo

Close to the Sun ha attirato l’attenzione di Wired Productions, studio di pubblicazione basato a Watford, un paese a pochi chilometri da Londra. Tra i titoli da esso pubblicati figurano GRIP: Combat Racing, Victor Vran: Overkill Edition, Max: The Curse of Brotherhood, Shaq Fu: A Legend Reborn e The Town of Light. 

Se te lo sei perso, eccoti l’ultimo trailer! Ti rimando inoltre alle pagine ufficiali di Wired Productions e Storm in a Teacup!

Sei d’accordo con chi definisce Close to the Sun come il nuovo, potenziale Bioshock italiano? Lo comprerai? Cosa ne pensi di Emily Moment, la doppiatrice di Rose? Faccelo sapere in un commento!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Per favore fai il Login per commentare! Oppure registrati e colleziona giochi per salire di livello!
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp