Xenoblade Chronicles Definitive Edition

Xenoblade Chronicles Definitive Edition si mostra ancora

Ecco le schermate del titolo e la modalità Theater

Ci siamo quasi, Xenoblade Chronicles Definitive Edition sta per essere rilasciato su Switch! Dopo i trailer che ci hanno mostrato in azione il gioco ed il rilascio di importanti informazioni relative al capitolo aggiuntivo Xenoblade Chronicles Definitive Edition Future Connected possiamo dare una piccola occhiata anche ad altri aspetti del gioco.

L’account Twitter ufficiale del gioco ci mostra le belle schermate del titolo, relative sia a Xenoblade Chronicles Definitive Edition che a Future Connected. Inoltre viene rivelata la presenza di una modalità Theater con cui sarà possibile rivedere le sequenze cinematografiche del gioco. La cosa più interessante di quest’ultima consiste nella possibilità di cambiare a piacimento vari elementi tra cui tempo del giorno, condizioni metereologiche ed equipaggiamento dei personaggi.

Xenoblade Chronicles uscì originariamente per Nintendo Wii. Nel 2010 fu pubblicato in Giappone, nel 2011 in Europa e nel 2012 in America. A metà tra il cyberpunk ed il fantasy, lo stile anime di XenoBlade Chronicles ci trasporta in un mondo molto originale. Tutto cominciò dallo scontro tra due giganteschi titani che si annientarono l’uno con l’altro. Sul corpo di questi nacque la vita.

Dal titano Bionis nacquero gli Homs, simili agli esseri umani, e i Nopon, buffi esseri pelosi e tondeggianti, abili nel commercio. Pare invece che i Mechan siano nati dal titano Mechanis. Si tratta di robot che attaccano spesso le colonie degli Homs. Xenoblade Chronicles all’epoca fu accolto molto positivamente da stampa e pubblico. Si trattò di una rivoluzione per il genere dei JRPG.

Quelli che ormai sembravano canoni invalicabili vennero abilmente riscritti. La linearità dei JRPG venne rimpiazzata da un mondo vasto e fortemente esplorabile, da un’alternanza tra giorno e notte che può essere controllata a piacimento dal giocatore facendo scorrere il tempo. Anche le battaglie si discostano dalle meccaniche classiche, avvicinandosi invece a quanto visto in Final Fantasy XII. Gli incontri non sono casuali, bensì si avrà a che fare con creature ben visibili nell’ambientazione che potrebbero essere pacifiche o aggressive. Dai, ci siamo quasi!

Fonte

Hai già giocato il titolo originale? Non vedi l'ora anche tu che esca questa bella edizione del gioco per Nintendo Switch?

Gioele Maria Pignati
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI