World of Warships, quando il videogioco incontra la realtà

Battaglie navali virtuali a bordo di una storica nave da guerra inglese

World of Warships, gioco online gratuito sviluppato da Wargaming, da molti anni permette a oltre 50 milioni di giocatori in tutto il mondo, l’emozione di essere al comando di centinaia di navi storiche, una delle quali è diventata, a partire da oggi 7 luglio 2021, la sede della sala giochi dedicata a World of Warships e World of Warships: Legends. A darne l’annuncio è la stessa Wargaming in collaborazione con l’Imperial War Museums.

World of Warships 0.8.3 aggiornamento update nuove navi nuova modalità nuove skin azur lane

World of Warships, saremo a bordo di una nave reale (in tutti i sensi)

La nave di cui parlo è la HMS Belfast, imbarcazione appartenente alla flotta navale reale inglese, sopravvissuta alla Seconda Guerra Mondiale, ora trasformata in un museo galleggiante ormeggiata sul Tamigi tra il London Bridge e Tower Bridge.

A partire dall’8 luglio 2021, i visitatori del museo avranno la possibilità di accedere a oltre 400 navi storiche molto accurate, inclusa la HMS Belfast, grazie alle console e le postazioni PC installate all’interno della sala giochi che è stata battezzata con il nome di World of Warships Command Center.

World of Warships

Oltre ad offrire la più estesa collezione digitale di navi storiche, World of Warships supporta pienamente la comunità globale dei musei attraverso contenuti in-game che consistono in documenti storici e progetti reali della prima metà del ventesimo secolo.

“Il World of Warships Command Center è una fantastica aggiunta per rinnovare l’interesse dei visitatori, ai quali permetterà di interagire con l’HMS Belfast e la sua storia in un modo completamente nuovo” spiega John Brown, Executive Director Commercial Services and Operations di Imperial War Museums.

World of Warships
Victor Kislyi e John Brown tagliano il nastro cerimoniale

Mentre con queste parole Victor Kislyi, CEO di Wargaming, condivide il suo entusiasmo per l’iniziativa: Nell’ultimo anno abbiamo avuto il privilegio di lavorare con i musei navali di tutto il mondo e di sostenerli in un periodo estremamente difficile. Siamo lieti di poter aggiungere una nuova dimensione alla già incredibile offerta a bordo della HMS Belfast, e non vediamo l’ora di vedere questa storica nave da guerra deliziare ed educare i visitatori ancora una volta!”

Un ulteriore esempio di come i videogiochi possano essere usati in modo intelligente ed educativo, oltre a essere una risorsa in più in diversi ambiti culturali. Speriamo che questo tipo di iniziative siano sempre più comuni. Se volessi prenotare una visita al museo, nonostante il periodo non facile per andare in Inghilterra, questo è il link dedicato.

World of Warships

Fonte

Che te ne pare di questa iniziativa? Se venisse fatta da noi in Italia ti sentiresti più invogliato ad andare in un museo? Dicci la tua con un commento!

Simone Strinati
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI