WiLD

WiLD: registrato un nuovo trademark negli USA

Sembrava sparito dai radar e invece..

A pochi giorni dall’inizio della PAX East 2019, sulla quale potete leggere un nostro approfondimento, Sony compie un’altra mossa potenzialmente in grado di scaldare il cuore dei suoi fan. Il colosso giapponese ha infatti appena registrato un nuovo trademark negli Stati Uniti d’America relativo a WiLD, secondo quanto prontamente riportato dei colleghi del portale videoludico Gematsu. Per chi non lo sapesse, si tratta di un’esclusiva che la stessa Sony rivelò nell’ormai lontano 2014 durante la Gamescon di Colonia e che poi riapparve l’anno seguente alla Paris Games Week attraverso un promettente trailer. Da allora si sono un po’ perse le tracce di questo gioco, se non per sporadici indizi quali un post su Instagram nel 2017 e un tweet l’anno scorso, ma oggi, dopo anni di silenzi e dopo esser stato bollato da alcuni come vaporware, potrebbe tornare clamorosamente a galla. Alla guida del progetto c’è Micheal Ancel, creatore di Rayman e Beyond Good and Evil, il quale dopo l’annuncio formò il team indipendente Wild Sheep Studio, proprio i primi mesi del 2014. Oggi Ancel è in forza a Ubisoft Montpellier dove si sta occupando dello sviluppo di Beyond Good and Evil 2, titolo annunciato all’E3 del 2017. Da quel poco che sappiamo, possiamo dirvi che WiLD è un’avventura open world in terza persona con elementi survival ambientata nella preistoria, nella quale avremo modo di assumere il controllo di una gran varietà di animali che spaziano dalle aquile agli orsi e utilizzarli per assolvere compiti di caccia o per aiutarci a progredire nella gioco. È quindi probabile che Sony abbia intenzione di fare affidamento anche su questa esclusiva, oltre a quelle più note e ampiamente discusse, per chiudere in bellezza una generazione che le ha indubbiamente regalato molte soddisfazioni. Di seguito vi riproponiamo il trailer che svelò il gameplay del gioco alla Paris Games Week del 2015.

Fonte

Pensi che questa esclusiva arriverà a breve o ci vorranno molti altri anni?

Claudio Loconsole
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x