Warhammer 40000 Battlesector dev diary 2

Warhammer 40.000: Battlesector, nuovi piani per il futuro

Da Black Lab Games arrivano interessanti novità che verranno prossimamente introdotte nell'amato titolo di strategia

A poco più di un mese dal lancio di Warhammer 40.000: Battlesector, il team di sviluppo Black Lab Games è pronto a fare il punto della situazione sui feedback ricevuti dalla comunità. Tra i pareri ricevuti ci sono numerosissime richieste riguardo all’aggiunta di nuove funzionalità al gioco di strategia a turni. Partendo da queste richieste Black Lab Games ha iniziato a delineare i piani di sviluppo futuri raccogliendoli in un diario di sviluppo (Dev Diary #2). Vediamo cosa ci aspetta nell’immediato futuro.

Warhammer 40000 Battlesector dev diary 2

Warhammer 40.000: Battlesector, molte novità in arrivo!

Come svelato dagli sviluppatori, la gran parte delle richieste riguarda l’introduzione di nuove unità e di ulteriori fazioni. Fortuna vuole che il team di Black Lab Games sia già al lavoro per aggiungere nuove fazioni aWarhammer 40.000: Battlesector.

“Ci aspettavamo che il titolo sarebbe cresciuto e si sarebbe evoluto nel tempo, e aggiungere fazioni è una parte del nostro piano”.

Ma aggiungere nuove unità e fazioni non è il solo obiettivo degli sviluppatori, che grazie alla pubblicazione di questo diario, ci danno un assaggio di quali altre novità ci aspettano nei prossimi mesi. Tra gli obiettivi a breve termine c’è quello di introdurre un sistema di progressione delle unità, il Veterancy System, e un sistema di gestione delle unità più approfondito che aggiungerà maggiori scelte nella campagna (anche al di fuori delle battaglie stesse).

Con il Veterancy System le unità che sopravvivono al termine di una missione guadagneranno l’1% di precisione e l’1% di possibilità di critico. Si tratta di un piccolo bonus che permetterà un vantaggio per le unità veterane, senza sbilanciare l’equilibrio delle partite.

Warhammer 40000 Battlesector veterancy system

Si potrà inoltre impostare un nuovo livello di difficoltà, Requisition Actions, che renderà più difficile lo svolgimento della campagna. Al termine di ogni missione si otterranno un certo numero di Requisition Actions che saranno utilizzabili per reclutare le nuove unità e aggiungerle all’esercito. In base al tipo le unità avranno delle limitazioni per quanto riguarda il numero di utilizzi e sarà necessario aspettare un determinato tempo prima che la stessa unità possa essere reclutata nuovamente. Il tempo necessario affinché una determinata unità sia di nuovo pronta aumenterà in base alla rarità dell’unità stessa.

Warhammer 40000 Battlesector requisition actions

Oltre alle migliorie che interesseranno il gameplay, gli sviluppatori introdurranno nuove impostazioni grafiche, come richiesto dalla community. Sarà, infatti, possibile impostare l’anti-aliasing, disattivare ombre, bloom e occlusione ambientale, oltre ad avere maggiori controlli sulle impostazioni del V-Sync e al limite di frame. Oltre a risolvere alcuni bug, Black Lab Games sta lavorando anche allo sviluppo di una versione per console, ma ancora non è stata definita una data di uscita. Per il momento non ci resta che accontentarci del fatto che prima o poi Warhammer 40.000: Battlesector arriverà anche su console.

Cosa ne pensi dei progetti degli sviluppatori per il titolo? Ti saresti aspettato qualcos'altro? Diccelo con un commento!

Maria Grazia Guzzo
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI