0
0

Ubisoft Forward – Ecco tutti gli annunci!

Il tanto atteso (e leakkato) Ubisoft Forward è finalmente andato in onda, scopri nel nostro maxi recap tutte le novità annunciate!

0
0

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Ubisoft, si sa, non è una maestra nel nascondere le informazioni relative ai propri titoli, ma un evento come l’Ubisoft Forward è comunque sempre un evento che genera hype per scoprire quali leak siano effettivamente reali e quanto la software house sia riuscita a tenere lontana dalle grinfie dei leaker.

Nelle ultime ore è stato leakkato il remake del primo capitolo della trilogia di Prince of Persia, titolo che è stato effettivamente confermato durante l’evento, ma scopri nel nostro maxi recap tutte le altre novità annunciate e mostrate durante l’evento!

Fenyx: Immortal Rising

La nuova IP (precedentemente nota come Gods & Monsters) apre la conferenza, una scelta davvero interessante dato che questo mix tra The Legend of Zelda Breath of the Wild e Kid Icarus ha attirato su di sé moltissima attenzione fin dal suo annuncio. Il trailer vede il protagonista utilizzare diverse armi come martelli, spade e archi per confrontarsi coi mostri più iconici della mitologia greca come Minotauri, Grifoni e Gorgoni; come se non bastasse, il protagonista potrà anche utilizzare le Ali di Icaro per esplorare il vasto open world, in alternativa si potrà anche scegliere di andare a cavallo o nuotare. Il protagonista inoltre sarà completamente personalizzabile e potrà indossare diverse armature che gli doneranno caratteristiche uniche. La data del titolo è finalmente stata rivelata: 3 dicembre 2020 per PlayStation 4, Xbox One, PC, Google Stadia e (presumibilmente) next-gen con preordini che apriranno a breve.

Prince of Persia Remake

L’originale Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo ha fatto il suo esordio su PlayStation 2, Xbox, Gamecube e PC nel lontano 2003. La prima avventura del Principe di Persia si appresta a tornare dopo ben diciassette anni per PlayStation 4, Xbox One e PC a gennaio 2021 con una grafica completamente rifatta grazie al motion capture. Il risultato attualmente non sembra ancora del tutto convincente, ma va anche detto che le sezioni di gioco e le cinematiche mostrate sono relative a una versione alpha del titolo.

Hyper Scape

Il battle royale di Ubisoft, da poco sbarcato su PC e console current gen, sta già facendo parlare di sé e sta anche attirando parecchi consensi. Durante la presentazione è stato confermato l’arrivo della Stagione 1 che prevede una modalità a tempo limitato, dal titolo Turbo Mode, che prevede solo Loot di Alto Livello e dei tempi di gioco molto più veloci. La nuova modalità sarà disponibile a partire dal prossimo 15 settembre.

Rainbow Six World Cup

Il circuito competitivo legato a Rainbow Six: Siege è una realtà che si è andata fortemente consolidando nel corso degli ultimi anni, Ubisoft ha quindi ritagliato uno spazio dell’evento appositamente per parlare di questo fenomeno eSport che sta spopolando negli ultimi anni. Sono previste grandi novità per il titolo, ma attualmente Ubisoft ha preferito dedicare spazio all’iconico personaggio di Sam Fisher, introdotto con la nuova Operazione Shadow Legacy già disponibile nel gioco! Infine, è stato rivelato che Rainbow Six: Siege riceverà un upgrade gratuito con supporto ai 120 FPS per next-gen.

Scoot Pilgrim vs The World – Complete Edition

Dopo ben dieci anni dalla sua uscita, l’iconico beat ‘em up a scorrimento laterale torna su PlayStation 4, Xbox One, Google Stadia e PC in una Complete Edition che conterrà il gioco base e tutti i contenuti aggiuntivi rilasciati post lancio nel 2010. Non è stata ancora  rivelata una data precisa, ma un generico Holiday 2020, corrispondente quindi alle vacanze natalizie di quest’anno.

Watch Dogs Legion

Il nuovo capitolo della saga Watch Dogs, ambientato in una Londra distopica, è tornato a mostrarsi con una vena un po’ più “tamarra” del solito. La presentazione si è aperta con un videoclip in motion capture del rapper Stormzy scelto come testimonial del titolo:

È stato mostrato poi del gameplay inedito che mostra nuovi personaggi che si potranno reclutare nel futuristico open world, tra questi spiccano sicuramente Dan, un pilota con cui potremo utilizzare delle auto sportive per  creare scompiglio in tutta Londra, e Teresa, una street artist armata di un fucile da Paintball e una granata a vernice con cui disorientare i nemici, ma tanti altri personaggi potranno unirsi alla nostra crociata nel titolo:

Come sorpresa conclusiva è stato mostrato il contenuto del primo Season Pass, col quale verranno introdotte novità non ancora annunciate, ma soprattutto farà il proprio ritorno un volto noto ai fan della saga: un invecchiato Aiden Pearce, comparso per la prima volta come protagonista del primo Watch Dogs:

Il lancio di Watch Dogs Legion è fissato per il prossimo 29 ottobre 2020 su PC, Google Stadia, Xbox One, PlayStation 4 e, successivamente, su next-gen.

Riders Republic

Riders Republic sembra un’evoluzione scanzonata della serie The Crew, i giocatori saranno infatti gettati in una serie di corse spericolate a bordo di moto da cross, snowboard, jetpack, BMX e tanti altri titoli legati a sport estremi:

Le prime sezioni di gameplay mostrano un’estrema varietà di ambientazioni e personalizzazione dei personaggi, tra stickers per i “veicoli”, maschere costumi ed emote, il titolo punta tutto su un’esperienza all’insegna del divertimento (anche nonsense) e dell’adrenalina. Riders Republic verrà rilasciato il prossimo 25 febbraio 2021 per PlayStation 4, PlayStation 5, PC, Xbox One, Xbox Series X e Google Stadia; prenotandolo si avrà accesso al Pacchetto Coniglio che conterrò delle personalizzazioni estetiche:

A fronte di un evento tutto sommato soddisfacente, pieno zeppo di titoli e novità interessanti, ci sono però da segnalare tre mancanze interessanti: Assassin’s Creed Valhalla, Far Cry 6 e Beyond Good & Evil 2. Per quanto riguarda il primo, essendo ormai in dirittura d’arrivo (il lancio infatti è stato recentemente anticipato di una settimana, venendo quindi fissato per il prossimo 10 novembre), probabilmente Ubisoft intende dedicargli un gameplay trailer apposito al di fuori di un evento ufficiale; è invece sensato dare precedenza ad altri titoli attesi rispetto a Far Cry 6 che verrà rilasciato nel 2021, a preoccupare davvero invece è la mancanza di Beyond Good & Evil 2.

Il titolo è completamente scomparso dai radar dopo il suo annuncio nel 2017, e il fatto che recentemente sia tornato a far parlare di sé faceva ben sperare per le tempistiche, purtroppo però la sua assenza durante l’Ubisoft Forward e il fatto che ormai ci si riferisca al progetto come open universe AAAA fa pensare che lo vedremo a next-gen ormai avanzata.

Insomma, tutto sommato una presentazione azzeccata e dal sapore dolce, ma con un retrogusto amaro per i tre grandi assenti.

Ti potrebbe interessare...
Hertz e FPS, ecco cosa devi sapere
La nona generazione di console in arrivo questo novembre sancirà nuovi standard per il gaming da “salotto”. Il livello di gioco per Xbox Series X…
RTX 3090 fronte
RTX 3090: la vera regina del Gaming!
Il famoso YouTuber americano Linus Tech Tips, con oltre 11 milioni di iscritti, ha messo alla prova per la prima volta la nuova scheda ammiraglia di…
FUTURAMA PS2
Old But Gold #96 – Futurama 2003
Quante volte guardando Futurama hai desiderato di poter far parte di quell’equipaggio? Da piccolo sicuramente avrai visto qualche puntata ed avrai avuto modo di conoscere…

0

Commenti

1277

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0