The Division aggiornamento

The Division: guida build Ultimo Rimedio top secret

Torniamo a parlare delle guide alle build di The Division. Da poco ha ripreso il giro degli eventi globali che sono stati riconfermati per tutto il 2021. Oggi parleremo dell'Ultimo Rimedio, uno dei set usciti con lo scorso evento globale

Pubblicità

Alla fine dell’anno scorso, avevamo parlato di alcune guide dedicate alle build di The Division. Con l’arrivo del 2021, sono state riconfermate le date per gli eventi globali di quest’anno.

Il primo andato in scena si è tenuto alla fine dello scorso mese, ed era possibile farmare 3 set top secret: DeadEYE, Ultimo Rimedio e Stella Solitaria. Oggi andremo a vedere assieme la miglior build possibile per l’UltimoRimedio. Ovviamente quella che vedrai è la miglior configurazione secondo il mio stile di gioco e il mio punto di vista, ma spero che ti possa tornare utile.

Detto questo, non perdiamo altro tempo e andiamo prima di tutto a conoscere il funzionamento dell’Ultimo Rimedio:

Equipaggiamento

Ultimo Rimedio The Division

Il set dell’Ultimo Rimedio è perfetto se inserito in un gruppo con un medico e almeno un full dps, ma non è in grado di spiccare se utilizzato in solo, nemmeno in attività PvE. Questo set dà il meglio di sé in zona nera, in schermaglia, e in fino alla fine.

Cominciamo col vedere i bonus che dona l’Ultimo Rimedio top secret e come attivarli:

  • 2 pezzi: si ha una resistenza ai danni speciali aumentata del 25%
  • 3 pezzi: protezione contro gli elité aumentata del 15%
  • 4 pezzi: ogni 8 secondi, le granate o i colpi di mortaio che entrano nel raggio d’azione dell’Ultimo Rimedio vengono disinnescati
  • 5 pezzi: si riceve un’ulteriore resistenza ai danni speciali del 15%, e un’ulteriore protezione contro gli elité del 15%
  • 6 pezzi: quando disinneschi una granata, tutti i membri della tua squadra nel raggio di 30 metri ottengono un bonus in base al tipo di granata che viene disinnescata:
  • EMP/Shock = potenza abilità migliorata del 40% per 8 secondi,
  • Frammentazione/Incendiaria = danni arma migliorati del 40% per 8 secondi,
  • Flashbang/Lacrimogena = corazza migliorata del 40% per 8 secondi.

Descrizione build Ultimo Rimedio top secret

Dalla descrizione dei vari bonus, puoi capire che questa build è molto personalizzabile. Puoi scegliere di fare una configurazione incentrata sul vigore, piuttosto che sulle parti elettroniche, oppure sul dps, oppure ancora un misto.

La scelta migliore ovviamente va in base al tuo stile di gioco. Personalmente ho optato per una configurazione leggermente sbilanciata verso le parti elettroniche, che mi permettono di dare un buon supporto alla mia squadra con l’impulso, ma mantenendo un buon danno personale e una buona resistenza.

Conta che la build non è per niente ottimizzata, ragione per cui i valori possono salire ancora di molto, ma non avevo molte risorse per poterla migliorare.

La cosa davvero vantaggiosa di questa build, oltre al poter disinnescare le granate, sta nella resistenza ai danni speciali. Grazie a questo attributo, la nostra resistenza all’emorragia causata da eventuali predatori sarà nettamente migliorata, e quindi potremo avere vita decisamente molto più facile contro di essi.

Detto questo, non ci resta che procedere a vedere nel dettaglio tutti i pezzi dell’Ultimo Rimedio.

Attributi

Vediamo nel dettaglio i vari attributi di ogni singolo pezzo.

Giubbotto

Giubbotto Ultimo Rimedio

Sul giubbotto ho voluto optare per resistenza ai danni speciali, in modo da avere ulteriore resistenza contro i Predatori, insieme ad un po di salute aggiuntiva che non fa mai male. Come attributo minore come sempre opto per la riserva munizioni, unica scelta sensata.

Zaino

Zaino Ultimo Rimedio

Sullo zaino ho scelto di mettere potenza abilità per migliorare ancora di più l’efficacia del mio impulso, insieme alla riserva di munizioni. Se preferisci puoi anche optare per qualche resistenza.

Maschera

Maschera ultimo rimedio

Sulla maschera ho scelto di aumentare ancora la resistenza ai danni speciali, per resistere meglio al danno causato dall’emorragia dei predatori. Seguita da una classica resistenza sordo/cieco. Come sempre puoi scegliere quella che preferisci, io ho dovuto tenere quella perché avevo finito le ricalibrazioni.

Guanti

Guanti ultimo rimedio

Sui guanti personalmente metto sempre i danni critici e danni dell’arma che uso sulla build interessata, quindi in questo caso il mitra. Come terza scelta ho messo abilità rapidità che mi consente di avere l’impulso pronto in meno tempo.

Ginocchiere

Ginocchiere Ultimo Rimedio

Sulle ginocchiere ho scelto di mettere un altro po’ di salute, che non fa mai male, insieme alle tre classiche resistenze. Scegli tu quelle che preferisci.

Fondina

Fondina Ultimo Rimedio

Per concludere, sulla fondina ho scelto di aumentare un po’ la possibilità di colpo critico, in modo da migliorare leggermente il danno che infliggo. Potresti optare per aumentare ulteriormente la potenza abilità, ma personalmente ritengo che l’Ultimo Rimedio incentrato troppo sulle parti elettroniche risulti eccessivo e poco utile.

Armi

Ora passiamo a vedere i talenti e le statistiche delle armi equipaggiate.

Banco M4 The Division

Questa coppia di armi per me è un must, tanto che le utilizzo praticamente su tutte le classi che uso, a parte nel caso in cui la build richieda un tipo di arma specifico.

La scelta ricade molto facilmente sul Banco, che è di gran lunga l’arma più forte del gioco, insieme all’M4 ultraleggero che ritengo altrettanto forte, specie negli scontri a media distanza.

Per quanto riguarda i talenti delle armi penso che Crudele e Letale siano sempre i più forti, ma in alternativa anche i vari Violento e sopratutto Reattivo potrebbero tornare molto utili, specie negli scontri ravvicinati.

Abilità e talenti

Per concludere, vediamo quali abilità e quali talenti risultano essere più utili per la build dell’Ultimo Rimedio.

Abilità

Abilità Ultimo Rimedio

Per quanto riguarda le abilità, ho preferito mettere solo quelle del reparto medico, in quanto la build dell’Ultimo Rimedio risulta essere una build sopratutto difensiva.

Per questa ragione ho scelto le cure concatenate per rianimare e curare i miei alleati e me, insieme al ricostituente, grazie al quale posso curarmi ed aumentare il danno che infliggo per un breve periodo, e naturalmente l’impulso con mod scanner tattico. Grazie ad esso, posso aumentare il danno critico e la possibilità di danno critico a me e alla mia squadra per un breve lasso di tempo, inoltre la mod scanner tattico protegge la mia squadra dall’impulso degli avversari.

Talenti

Come ultima cosa, vediamo insieme quali talenti utilizzare con questo set.

Talenti Ultimo Rimedio

Per quanto mi riguarda i talenti richiedono una scelta molto accurata, e soprattutto sono molto personali. A parte alcune build, in cui le scelte sono pressoché obbligate, nel caso dell’Ultimo Rimedio invece si ha svariate possibilità.

Quella che vedi nell’immagine è secondo me la scelta migliore, che faccio molto spesso e su molti set. Preferisco sempre avere delle cure pronte e una maggiore resistenza ai danni, ecco perché ho fatto queste scelte:

  • Cure critiche: che ti permette di avere una resistenza ai danni aumentata del 20%, se usi un kit medico quando hai poca salute,
  • Reazione: perché ti permette di diminuire il tempo di recupero delle tue abilità del 20% quando hai poca salute,
  • Medico da campo: così da poter curare anche i tuoi compagni di squadra in raggio di 20 metri quando usi un kit medico,
  • Adrenalina: che ti permette di essere immune agli effetti di stato per 7 secondi, quando usi un kit medico.

Questo è tutto ciò che devi sapere su questa build. Come ti ho già detto, ovviamente questa è la mia versione. Puoi scegliere se farla uguale identica, oppure prendere spunto per creare la tua variante.

Prossimamente pubblicherò altre guide sulle altre build dell’evento globale appena concluso, e di quello che sta per arrivare.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi di questa build? Ti è tornata utile questa guida? Fammelo sapere lasciando un commento qui sotto

0 0 vota
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

LEggi altro