Super Mario Maker 2, con la versione 2.0 arriva The Legend Of Zelda

Ogni stile di Super Mario Maker 2 sta per ricevere nuovi entusiasmanti giocattoli: scopriamoli insieme

Play Video
GIOCHI IN USCITA
12 dicembre Mochi A Girl
switch
17 dicembre Wattam
PS4
epic
19 dicembre DJMAX RESPECT V
steam
25 dicembre Tamashii
switch

La voce “Stili aggiuntivi”, rigorosamente al plurale, di Super Mario Maker 2 ha sempre destato sospetti – o quantomeno qualche doverosa alzata di sopracciglio – ma pare che in merito a questo la nostra curiosità rimarrà a bocca asciutta un altro po’. Ciononostante, i cinque Mario che abbiamo a disposizione negli altrettanti stili stanno per ricevere parecchie novità, nell’inatteso ma gradito aggiornamento 2.0.

Pericoli inediti

Iniziamo dai nemici: se pensavi che i livelli messi online dagli utenti non fossero già abbastanza demoniaci, abbiamo pessime notizie… gli Spunzi si aggiungono alla schiera di nemici disponibili! Per chi non li conoscesse, si tratta dei nemici dal look “anfibio” che lanciano sfere rotolanti. Mentre quest’aggiunta aumenterà a dismisura i livelli a tema Donkey Kong (quello arcade, si intende), il loro comportamento varierà in base allo stile scelto – nel primo Super Mario Bros., ad esempio, le sfere chiodate che lanciano voleranno in linea retta. Inoltre, Nintendo ha avuto cura di far sì che lanciassero palle di neve non letali nelle ambientazioni innevate.

Seguono a ruota i Marghibruchi, il cui debutto è stato in Super Mario World ma che saranno ora disponibili ovunque. I “cactus semoventi”, fedeli ai Mario a scorrimento laterale veri e propri, potranno essere di varie altezze e si muoveranno sempre nella tua direzione. Anche nel loro caso, scegliere il livello innevato li trasformerà in pupazzi di neve, che rilasceranno palle di neve una volta sconfitti. Inoltre, le munizioni nevose di Spunzi e Marghibruchi possono essere raccolte e lanciate nuovamente. Infine, i Marghibruchi si muoveranno in cielo nei livelli notturni, e inseguiranno Mario nella loro versione alata. Ti stanno già venendo idee per i livelli? Non finisce qui!

Elementi di design

Debuttano in Super Mario Maker 2 le monete congelate, viste precedentemente in New Super Mario Bros. Wii. Come in quel gioco, anche qui i blocchi di ghiaccio che le contengono possono venire sciolti, riportando alla mente il tremendo livello 9-7 del titolo Wii che verrà indubbiamente ricreato qui. Le monete congelate non saranno disponibili nello stile di Super Mario 3D World.

L’esclusività, però, non è a senso unico: 3D World si accaparra un elemento di level design solo per lui, e si tratta dei blocchi a scatto che hanno caratterizzato i livelli a tema Mario Kart del loro gioco d’origine. Il trailer in cima all’articolo ha convenientemente fatto ricorso alle auto Koopa per sfoggiare le potenzialità di questo nuovo elemento.

Disponibile per ogni stile, invece, sarà il blocco P. Una delle funzionalità dell’interruttore P rimasta finora inutilizzata, infatti, è stata quella di rendere temporaneamente solidi i blocchi invisibili: con l’aggiornamento 2.0, questi ultimi fanno il loro atteso debutto. Il trailer mostra anche la possibilità di usare ulteriori interruttori per invertire i blocchi P, aprendo la strada a nuove scorrettezze nel multiplayer.

It’s dangerous to go alone

No, non ci siamo dimenticati del pezzo forte a cui allude il titolo. Gli amiibo potranno anche non essere più fonte di elementi estetici, ma se lo scotto da pagare è quello di avere meno costumi con più funzionalità, ben vengano i tagli. Pochi ma buoni, dunque, ed è così che Link di The Legend Of Zelda si unisce ai power-up “strani” con i quali lo stile del primo Super Mario Bros. riesce a mantenersi interessante quanto gli altri (se speravi di avere Link negli altri stili, ci dispiace).

Come dice il trailer, però, il nuovo look non è solo per bellezza. A differenza del Link nato dagli amiibo nel primo Mario Maker, questo include l’intero arsenale delle armi più note della saga di The Legend Of Zelda: fendenti, attacchi in corsa, l’attacco in picchiata preso a piene mani da Super Smash Bros., l’arco per raggiungere oggetti e nemici lontani, le bombe con cui distruggere i blocchi duri e, infine, persino la possibilità di parare i colpi con lo scudo.

Le Corse Ninji

Ultima ma non ultima, abbiamo la modalità Corse Ninji, ovvero una modalità ufficiale per lo speedrunning. In maniera non dissimile dal multiplayer dei classici TrackMania, i Ninji faranno la loro comparsa in Super Mario Maker 2 nella sola veste di fantasmi degli altri giocatori, che potranno essere usati come metri di giudizio per poter attraversare a rotta di collo i livelli ufficiali caricati da Nintendo appositamente per questa modalità.

Non è ancora noto se, in futuro, le Corse Ninji includeranno anche i livelli degli utenti; una cosa è certa, però, ed è che il sostegno a Super Mario Maker 2 mediante aggiornamenti gratuiti andrà ben oltre l’ampliamento del numero di livelli caricabili online. L’aggiornamento 2.0 è previsto per questa settimana stessa, il 5 dicembre.

Ti saresti aspettato aggiornamenti tanto corposi, dopo che Super Mario Maker 2 sembrava mirare unicamente ad essere un port del primo gioco con qualche aggiunta?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Ti saresti aspettato aggiornamenti tanto corposi, dopo che Super Mario Maker 2 sembrava mirare unicamente ad essere un port del primo gioco con qualche aggiunta?

1+
small_c_popup.png

Seguici sulla nostra pagina INSTAGRAM

Ogni giorno MEME, sondaggi, news e stories sul mondo videoludico!