Splatoon 2 Splatoween

Splatoon 2, questa settimana ritorna l’evento Splatoween

Torniamo a sparare inchiostro nel periodo più spaventoso dell’anno

Halloween è ormai vicino e anche il mondo dei videogiochi si prepara a festeggiarlo come si deve: Splatoon 2, in particolare, lancerà un evento a tema, lo Splatoween, che prevede una sfida a squadre su scala mondiale tra il Team Trick e il Team Treat.
Il coloratissimo sparatutto disponibile in esclusiva su Nintendo Switch implementerà questa funzione a partire dal 30 ottobre e le ostilità cesseranno, almeno per quest’anno, il 1 novembre. Si tratta di un gradito ritorno, in quanto lo stesso evento si era già tenuto nel 2018 e aveva visto la vittoria del Team Treat.

Per prepararsi adeguatamente, i giocatori potranno scegliere a partire da oggi a quale fazione iscriversi, facendosi così trovare pronti già all’inizio della breve ma intensa battaglia. Ovviamente anche il nostro equipaggiamento sarà all’altezza: attraverso un post sul canale notizie di Splatoon 2, riceveremo direttamente sulle nostre Nintendo Switch un link dal quale riscattare un set di oggetti esclusivi a tema Halloween, perfetto per partecipare con stile ai combattimenti dello Splatoween.

Splatoon 2 e una guerra non violenta

Uno dei titoli più apprezzati al lancio di Nintendo Switch, Splatoon 2 è uno shooter in cui gruppi di calamari antropomorfi si sfidano in una sorta di paintball, vale a dire si sparano proiettili di vernice. Parte del divertimento sta proprio nel modo in cui il colore va a diffondersi sulla mappa dopo aver colpito i nostri avversari, o ancora più qualora dovessimo mancare il bersaglio. Il titolo si basa su questo fascino che ci riporta direttamente a quando eravamo bambini, unendo al colore la possibilità di una sfida con gli amici che al di fuori dei videogame avremmo probabilmente combattuto a gavettoni.

Il risultato è un gioco adatto alle famiglie ma comunque divertente come i suoi concorrenti più realistici e violenti, dai vari Call of Duty a Player Unknown’s Battlegrounds. Splatoon 2 è, insomma, il tipico titolo Nintendo che riesce ad adattare un genere alla politica per tutte le età da sempre portata avanti dalla casa di Kyoto. L’evento Splatoween, poi, dimostra un supporto anche a distanza di tre anni dall’uscita, permettendo anche di ampliare il monte ore che spenderemo in questa finta guerra.

Quale team sceglierai per combattere lo Splatoween? Che ne pensi del supporto garantito da Nintendo a Splatoon 2? Parliamone insieme nei commenti!

Andrea Gabban
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI