Sony

Sony ha speso $325 milioni in nuovi studi

A quanto pare Sony avrebbe speso ben 325 milioni di dollari per finalizzare accordi con alcuni studi produttivi

Sony ha appena dato il via a un esborso non di poco conto, dal portafoglio dell’azienda nipponica stanno per uscire ben 325 milioni di dollari.

Si tratta di acquisti di nuovi studi produttivi e di alcune chiusure di accordi già intrapresi nei mesi scorsi. La somma in questione verrà versata, ai vari studi, in un lasso di tempo di circa sette anni (quasi come un ciclo di vita di una generazione di console). Il tutto ha già preso il via il 31 dicembre 2020.

Sony: squadra che vince non si cambia!

Sony ha speso $325 milioni in nuovi studi 1

Sembra proprio che Sony stia continuando sulla direzione che l’ha fino ad ora sempre ricompensata ampiamente, ovvero sia accaparrarsi molti studi produttivi in grado di creare titoli in esclusiva per la sua console. Si parla comunque anche di semplici accordi, quindi di “collaborazioni” tra il colosso giapponese ed altri team, non di vere e proprie acquisizioni.

In merito a questo, sono stati già in moltissimi a pensare che tra i team ci possa essere Konami, che potrebbe quindi far uscire il nuovo e fantomatico Silent Hill in esclusiva PlayStation 5, ma queste sono solo speculazioni. Non è ancora noto quali siano i nuovi studi e quali siano i team con cui Sony ha preso accordi.

La cifra comunque è molto alta e fa ben sperare sul ciclo vitale di PlayStation 5, che potrebbe quindi vantare nuovamente di grandi titoli in esclusiva; si parla sempre di opere votate alla narrazione in singleplayer, cosa che ci conferma come l’azienda nipponica, anche con PlayStation 5, abbia le idee ben chiare.

playstation studios

La notizia dell’esborso a lungo termine di Sony è nata su ResetEra (forum dedicato al mondo videoludico), cercheremo quindi di monitorare la situazione per carpire qualche informazione in più su quali accordi sono stati stipulati e con chi.

Intanto possiamo confermare che si tratta di accordi con studi di seconde parti, ovvero studi che non apparterranno al sottobosco di Sony, ma pubblicheranno le loro produzioni in esclusiva PlayStation restando indipendenti; in maniera similare a quanto avvenuto con FromSoftware ed il suo Bloodborne, chi lo sa, magari un secondo capitolo è nell’aria!

Resta sintonizzato con noi per non perdere le ultime notizie sull’argomento.

Cosa ne pensi a riguardo?

Alessandro Sirico
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI