Silent Hill

Silent Hill: annuncio non così lontano?

Silent Hill è ormai uno dei titoli più attesi di sempre, tra i vari rumor forse si riesce ad intravedere una luce in fondo al tunnel

Silent Hill torna a farsi sentire in rete, questa volta sul profilo TwitterAl Hub” che ha pubblicato un post riguardo un’intervista con Akira Yamaoka.

Akira è un musicista e compositore giapponese e ha fatto la sua fortuna con la creazione dei temi musicali della saga di Silent Hill; ovviamente ha preso parte anche ad altri progetti videoludici, ma quel che ci interessa maggiormente è il titolo horror per antonomasia. Trovi qui qui di seguito la playlist Spotify di Akira Yamaoka.

Nell’intervista parla del suo operato come compositore, del suo vissuto e dei suoi progetti futuri. Trattando l’argomento progetti futuri ha poi dichiarato che potremo avere un assaggio della sua ultima opera musicale “in un progetto del quale la gente spera tanto di avere notizie“, già questa estate.

Non sembra lasciare molto spazio alla speculazione con un’affermazione simile, pare infatti trattarsi del tanto agognato nuovo capitolo di Silent Hill. Molti rumor ne avevano già anticipato l’arrivo imminente, ma questo è certo un indizio non da poco, in quanto si tratta di una personalità professionale che ha avuto molto a che fare con l’opera horror di Konami.

Silent Hill, si dirada sempre di più la nebbia del mistero

Silent Hill

Ancora non ci è dato sapere nulla riguardo quale team si stia occupando dello sviluppo, se verranno considerati i capitoli precedenti o se sarà una sorta di reboot della serie come sarebbe dovuto essere per Silent Hills, con Hideo Kojima alla direzione.

Sebbene ancora scottati dal fatto che Hideo non lavorerà a questo titolo, siamo più che felici che qualcosa si stia effettivamente muovendo, sarebbe folle non produrre un titolo così tanto atteso dal pubblico.

L’opera di Kojima avrebbe dovuto implementare alcune nuove meccaniche in grado di coinvolgere il giocatore come non mai, si parlava di una vera e propria rottura della quarta parete (quel muro immaginario posto tra noi e l’opera di intrattenimento in questione, quando viene rotta l’opera in sé invade la realtà).

Silent Hill P.T Demo ricreata

Speriamo dunque che qualche reminiscenza di quello che doveva essere fatto resti anche nella versione di Silent Hill che, con molta probabilità, vedremo presto annunciata!

Se come me fremi dalla voglia di saperne di più resta sintonizzato, sarai subito aggiornato nel caso in cui arrivino conferme ufficiali da parte di Konami.

Pensi che sia davvero quasi arrivato il grande momento? Fammi sapere cosa ne pensi!

Alessandro Sirico
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI