Ruined King a league of legends story

Ruined King: A League of Legends Story – vediamo insieme il trailer

Analizziamo insieme Ruined King: A League of Legends Story, vedendo quello che sappiamo fin'ora

Come puoi vedere dal nostro articolo dedicato i The Game Awards 2020 sono stati molto entusiasmanti. Abbiamo visto diversi premi assegnati a The Last of Us Parte 2 e abbiamo anche dato un’occhiata a nuovi annunci che vedremo nei mesi successivi. Tra questa spicca, almeno per gli appassionati, Ruined King: A League of Legends Story, presentato lo scorso anno. Durante la presentazione, infatti, è stato mostrato un nuovo trailer che ci mostra più da vicino il gameplay del titolo.

Per questo motivo, possiamo cominciare a fare una piccola analisi, iniziando a capire che cosa ci aspetta da Ruined King: a League of Legends Story.

Tanto per cominciare, vale la oena sottolineare quanto era già stato detto: Ruined King sarà un GDR vero e proprio, con tanto di dungeon e di combattimenti a turni. Proprio per questo motivo, sarà il punto di partenza perfetto per esplorare meglio la lore del mondo di runeterra (oltre al libro dedicato, ovviamente). Dal video, infatti, possiamo vedere chiaramente una città esplorabile, con la possibilità di accettare delle taglie o, presumibilmente, delle missioni secondarie.

Inoltre, spiccano anche i dungeon, con ambientazioni abbastanza diverse tra loro. Qui sembrano esserci enigmi e ostacoli, da superare sfruttando le abilità dei vari personaggi. Per esempio, possiamo vedere chiaramente Yasuo che sfrutta il suo iconico uragano di vento per muovere una piattaforma e avanzare. Dungeon diversi potrebbero richiedere le abilità di personaggi diversi per essere superati, ma questo è ancora presto per dirlo.

ruined king a league of legends story

I combattimenti, invece, sono a turni, in modo simile ai classici JRPG. Da un lato abbiamo il nostro gruppo di eroi, con la possibilità di scegliere quale abilità utilizzare, dall’altro lato abbiamo il party nemico. Come sempre, ogni protagonista avrà abilità uniche, che potranno essere utilizzare spendendo una sorta di mana. Sta quindi a noi creare una squadra equilibrata, selezionando fino a tre combattenti, sfruttando punti di forza e debolezza dei vari personaggi.

Nel video vediamo brevemente degli attacchi “in tempo reale”, con la classica visuale dall’alto. Molto probabilmente, però, questo sarà solo un modo di ingaggiare il nemico, prima di passare al combattimento a turni vero e proprio. Questo ingaggio potrebbe dare degli status negativi al gruppo nemico, o semplicemente infliggere danni extra. Solo il tempo potrà dircelo.

In poche parole Ruined King: a League of Legends Story sembra assomigliare a un JRPG tradizionale, con un gruppo di personaggi da sviluppare, città e dungeon da esplorare, una storia epica e tanto da scoprire. Meglio ancora, sembra essere collegato a doppio filo con le backstory dei vari personaggi. Per esempio, la fine del corto di Yone ci mostra l’incontro tra Ahri e Yasuo.

Fonte

E tu cosa pensi di questo Ruined King? Diccelo qui sotto!

Gabriele Rocca
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI