Project Zero Logo

Project Zero, conosciuto anche come Fatal Frame, sta per tornare

A caccia di spettri... in un modo differente

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Era il 2001 quando venne pubblicato per la prima volta il gioco survival horror di Koei Tecmo (in mano a Nintendo dal 2012): Project Zero, conosciuto anche come Fatal Frame. Puoi leggerne un nostro articolo approfondito proprio qui.

Nei capitoli che compongono la saga, che conta in tutto un totale di cinque giochi canonici più due spin-off, il giocatore si ritrovava a dover esplorare i luoghi più oscuri e infestati del Giappone, equipaggiato solamente dall’attrezzatura di un amante dell’occulto vissuto verso la fine del XIX secolo: Kunihiko Asou.

Gli oggetti a disposizione per il protagonista (il quale variava in ogni capitolo) consistevano in una inconsueta macchina fotografica, chiamata Camera Obscura, grazie alla quale ci si poteva difendere dagli spiriti e una radio spirituale con la quale si potevano ascoltare i pensieri dei fantasmi incontrati.

Project Zero

Il titolo purtroppo sembra essere stato dimenticato da buona parte dei videogiocatori che al giorno d’oggi sembra quasi sconoscere il titolo di Project Zero.
Ma niente paura perché, nonostante tutte le voci di corridoio su un possibile nuovo capitolo, sembra davvero che Project Zero sia pronto a ritornare in scena.

Il nuovo titolo di Project Zero sarà un pachislot

Sì, lo so che ti aspettavi qualcosa di diverso. Magari un gioco vero e proprio sulle console di nuova generazione.
E invece ci si dovrà accontentare di un pachislot. Se non lo sapessi, un pachislot è una forma di slot machine che è stata sviluppata in seguito alla popolarità delle macchine pachinko nei casinò giapponesi.

Cosa? Senti anche tu quella voce aleggiare nell’aria che fa riferimento agli annunci di Konami riguardo ad un nuovo Silent Hill, poi rivelatosi una macchina pachinko?
Esatto! Si tratta della stessa identica situazione, e adesso i fan sono davvero molto delusi e amareggiati in quanto ci si aspettava un nuovo gioco, magari per Nintendo Switch.

Silent Hill Pachinko - Project Zero

L’annuncio è stato dato attraverso un video su Youtube, il quale mostra Miu Hinasaki (protagonista dell’ultimo capitolo) che vaga per una casa abbandonata fino a quando non si imbatte in una macchina pachislot.

Alla luce di quanto detto prima e della delusione da parte dei fan, la rivelazione del pachislot ha ricevuto parecchie critiche. Sarebbe quindi possibile che, data tutta questa negatività da parte degli affezionati alla saga, Koei Tecmo venga spronata ad uno sviluppo più serio su un nuovo titolo di Project Zero?

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Deluso anche tu dalla rivelazione del nuovo Project Zero? Facci sapere la tua con un commento.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro