pokémon unite

Pokémon Unite – Rivelato il roster di lancio!

Dopo il trailer ufficiale, iniziano a spuntare interessanti informazioni sul MOBA a tema Pokémon.

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Dopo essersi reso protagonista di una delle più grandi gaffe comunicative nel settore videoludico a opera di The Pokémon Company, Pokémon Unite, MOBA a tema Pokémon sviluppato da Timi Games Group (sussidiaria del colosso cinese Tencent Games), è tornato nelle ultime ore a mostrarsi in una serie di trailer ricchi di informazioni con tanto di finestra di lancio su Nintendo Switch e su smartphone (trovi qui tutte le informazioni relative al lancio).

Ora che il polverone mediatico e il malcontento dei giocatori si sono placati, il progetto inizia ad attirare parecchia attenzione da parte della community, anche grazie alle ottime condizioni in cui il titolo si è presentato nei nuovi trailer. Proprio per questo, The Pokémon Company ha preso la palla al balzo per iniziare a sviscerare alcuni aspetti del gioco, tra questi è indubbiamente molto interessante il roster iniziale completo (infatti come ogni MOBA che si rispetti, Pokémon Unite potrà godere di un duraturo supporto post lancio a lungo termine):

  • Absol
  • Charizard
  • Cinderace
  • Cramorant
  • Crustle
  • Eldegoss
  • Garchomp
  • Gengar
  • Greninja
  • Lucario
  • Machamp
  • Mr. Mime
  • Ninetales forma Alola
  • Pikachu
  • Slowbro
  • Snorlax
  • Talonflame
  • Venusaur
  • Wigglytuff

La cosa che salta subito agli occhi è come non si sia fatta alcuna distinzione tra le otto generazioni Pokémon, se i primi storici 151 mostriciattoli tascabili continuano comunque a costituire la punta di diamante soprattutto in titoli spin-off, senza dubbio a corredo di volti iconici come Snorlax e Charizard si affiancano anche selte più “esotiche” come Crustle (quinta generazione) ed Eldegoss (ottava generazione). Va poi considerato che, da quanto mostrato nei trailer, i Pokémon indicati direttamente con la loro evoluzione finale in realtà partiranno in partita dal loro stadio base e si evolveranno al crescere del proprio livello.

Va notata inoltre l’assenza di Blastoise e Gardevoir, Pokémon presenti nella beta del titolo, i due (come già anticipato dal trailer giapponese di ieri) faranno il loro debutto nel gioco solo in un secondo momento, a causa di problemi col bilanciamento generale emersi proprio nelle fasi di testing. Ricordiamo infine che ogni mostriciattolo tascabile apparterrà a una delle cinque classi presenti in gioco (Attaccante, Difensore, Velocista, Supporto e Versatile) e il segreto per la vittoria sarà senza dubbio un buon gioco di squadra e un party bilanciato.

Continua a seguirci per rimanere sempre aggiornato su Pokémon Unite e su tutte le ultime novità dal mondo videoludico!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Pokémon Unite ti incuriosisce? Dicci la tua nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro