Pokémon GO Megaevoluzione

Pokémon GO: tutto ciò che devi sapere sulle Megaevoluzioni

Ecco come puoi attivare una Megaevoluzione, ma soprattutto la lista completa dei Pokémon che possono farlo!

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Ormai da tempo su Pokémon GO sono arrivate le Megaevoluzioni. Tutti quanti conoscono le evoluzioni ed il loro normale svolgimento, elemento cardine della serie stessa dei videogame in questione, nonché di creature come Eevee, di cui puoi trovare una guida completa su tutte le sue trasformazioni. Le Megaevoluzioni funzionano in maniera nettamente diversa rispetto a quelle regolari, infatti la prima cosa da dire a riguardo è che non tutti i Pokémon possono farlo.

Pokémon GO Megaevoluzione

Che significa “Megaevoluzione” su Pokémon GO?

Le Megaevoluzioni sono state introdotte durante la sesta generazione videoludica dei mostri collezionabili, nello specifico su Pokémon X ed Y. Questa funzione unica ed incredibile è stata aggiunta su Pokémon GO proprio un anno fa ed il suo utilizzo fa la differenza in molte occasioni. Sul fortunato titolo per mobile alcuni e singolari Pokémon possono Megaevlovere e, una volta fatto ciò, avrai a disposizione ben 8 ore per poter sfruttare la nuova forma.

Proprio come spiegato da Niantic nella zona relativa al supporto, i benefici dati da una Megaevoluzione consistono in moltissimi e diversi aspetti. Oltre all’apparenza estetica, la quale muterà visibilmente, aumenteranno le statistiche relative a: PL, attacchi, difesa e PS. In alcuni casi potrebbe anche cambiare il tipo, inoltre potremo anche avere più di un’opzione per la Megaevoluzione.

Ovviamente non tutti  i mostri su Pokémon GO possono accedere a questa determinata forma, infatti è applicabile solo ad alcuni di essi, inoltre le creature che hanno più forme evolutive avranno accesso alla forma Mega solo nell’ultima versione evolutiva.

Un esempio perfetto per capire questi aspetti sulla Megaevoluzione è proprio Charizard: questo Pokémon è la terza forma evolutiva regolare di Charmander, infatti questo starter così come Charmeleon non hanno accesso alla forma Mega; Charizard può Megaevolvere in due forme, Mega Charizard X che sarà di tipo fuoco/drago e Mega Charizard Y che sarà di tipo fuoco/volante.

Pokémon GO Megaevoluzione

Ecco come potrai Megaevolvere il tuo Pokémon

Le Megaevoluzioni avvengono tramite l’utilizzo di Megaenergia, la quale si può ottenere o completando le missioni di ricerca che ne contemplano la ricompensa, oppure sconfiggendo Pokémon Megaevoluti nei Raid. Una volta localizzato un Mega Boss nei Raid, otterrai Megaenergia in rapporto alla quantità di tempo che vi impiegherai, quindi prima te ne sbarazzerai, più ricompensa riceverai.

Un altro interessante metodo è quello di utilizzare come compagno un Pokémon nella stessa linea evolutiva di una Megaevoluzione che hai già nel tuo Pokédex. Un esempio è se, possedendo già un Mega Charizard nel tuo Pokédex, ti metta un Charmander come compagno: questi produrrà Megaenergia camminando insieme a te.

Una volta che recupererai abbastanza di questa risorsa, potrai Megaevolvere il tuo fedele amico su Pokémon GO. Il primo utilizzo sarà sempre molto costoso, quindi preparati psicologicamente, ma puoi tranquillizzarti per le future trasformazioni perché saranno sempre una cifra molto più bassa.

Alcuni esempi possiamo trovarli in Charizard o Venosaur, i quali hanno entrambi un costo di 200 Megaenergia al primo utilizzo, ma solo 40 dal secondo in poi. Alcune regole importanti riguardo le Megaevoluzioni:

  • Puoi tenere con te solo fino ad un massimo di 1 Mega Pokémon contemporaneamente, infatti se proverai a Megaevolvere un tuo mostro collezionabile, il Mega Pokémon che avrai già tornerà alla sua forma precedente, perdendo la Megaenergia usata su di esso.
  • Non puoi Megaevolvere i Pokémon ombra o cloni.
  • Puoi Megaevolvere i Pokémon Purificati, tuttavia perderanno l’aura bianca.
  • Non puoi piazzare un Pokémon Megaevoluto in difesa di una palestra.
  • I Pokémon Megaevoluti non possono essere usati nelle Pokémon GO Battle League.

Pokémon GO Megaevoluzione

Perché dovrei Megaevolvere il mio Pokémon?

I Pokémon Megaevoluti danno un gran numero di vantaggi, infatti una volta attivata questa loro forma, potrai usarlo in diversi modi. Durante i Raid il tuo Mega Pokémon darà dei vantaggi ai tuoi compagni di squadra, proprio mentre si troverà sul campo di battaglia. Numerosi extra boost potranno effettuarsi se i Pokémon condividono tipologia, mosse o altre caratteristiche con il Pokémon Megaevoluto.

Se vi saranno altri mostri nella loro forma Mega, purtroppo non moltiplicheranno i vari extra e bonus che daranno durante l’evento in atto. Terminato il Mega Raid non potrai catturare il boss nella forma in questione, tuttavia otterrai un gran numero di Megaenergia. Stessi bonus si attuano nelle palestre, dove puoi usare i Mega Pokémon per attaccare, ma come detto prima non li potrai lasciare in difesa.

Le Megaevoluzioni possono essere attivate in qualsiasi circostanza quando si combatte contro il Team Rocket, allo stesso modo con gli altri giocatori nelle battaglie PvP non legate alla Pokémon GO Battle League. Così come si ha della Megaenergia dal compagno che condivide il ramo evolutivo con un Mega Pokémon già catturato, allo stesso modo si riceveranno delle caramelle extra catturando un mostro collezionabile con la stessa caratteristica.

Pokémon GO Megaevoluzione

Ecco chi puoi Megaevolvere su Pokémon GO

Non dimenticare delle due nuovissime medaglie che potrai ottenere Megaevolvendo più forme possibili di Pokémon. Se hai dubbi riguardo a quali dei tantissimi mostriciattoli collezionabili potrai Megaevolvere su Pokémon GO, eccoti una lista di 15 creature che proprio in questo mobile game potrai far mutare in una nuova Mega forma:

  • Abomasnow: tipologia erba/ghiaccio, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.
  • Altaria: tipologia drago/folletto, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.
  • Ampharos: tipologia elettro/drago, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.
  • Beedrill: tipologia coleottero/veleno, costo iniziale di 100 Megaenergia, successivamente 20.
  • Blastoise: tipologia acqua, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.
  • Charizard (X): tipologia fuoco/drago, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.
  • Charizard (Y): tipologia fuoco/volante, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.

Pokémon GO Megaevoluzione

  • Gengar: tipologia spettro/veleno, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.
  • Gyarados: tipologia acqua/buio, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.
  • Houndoom: tipologia buio/fuoco, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.
  • Lopunny: tipologia normale/lotta, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.
  • Manectric: tipologia elettro, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.
  • Pidgeot: tipologia normale/volante, costo iniziale di 100 Megaenergia, successivamente 20.
  • Slowbro: tipologia acqua/psico, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.
  • Venusaur: tipologia erba/veleno, costo iniziale di 200 Megaenergia, successivamente 40.
Pubblicità
Pubblicità

Quali di questi mostri su Pokémon GO speri di poter utilizzare per primo? Pensi che altri fuori dalla lista dovrebbero avere una Megaevoluzione?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro