Pokémon GO

Pokémon GO, guida ai raid: arriva MegaCharizard Y!

Il mostriciattolo tascabile più amato torna nella sua Megaevoluzione in Pokémon GO: arriva nei Megaraid MegaCharizard Y!

In Pokémon GO c’è sempre stato un continuo susseguirsi di eventi sempre nuovi che hanno portato novità e aria fresca ad uno dei titoli mobile più scaricati e giocati di sempre. Niantic resta sempre al passo coi tempi e soprattutto col brand, portando aggiornamenti che possano in qualche modo arricchire l’esperienza di gioco, come può essere l’aggiornamento riguardo la Megaevoluzione, uscito ormai tempo fa. Tra le creature più ricercate e potenti ci sono proprio le Megacreature che, grazie alla Megaenergia, possono evolversi ulteriormente portando ancora più potenza agli allenatori pronti a darsi battaglia: dopo MegaBlastoise arriva anche la guida su MegaCharizard Y!

Pokémon

MegaCharizard Y ritorna nei Megaraid di Pokémon GO: quali le debolezze e i miglior counter per affrontare al meglio la battaglia

MegaCharizard Y sarà un avversario abbastanza ostile da affrontare per chi non mastica troppo la meccanica di lotta. Il suo doppio tipo Fuoco/Volante lo rende però vulnerabile ad una gran quantità di mostriciattoli tascabili, permettendo così ad ogni allenatore di formare una squadra che, anche se non composta dai migliori counter consigliati, sarà comunque in grado di dare del filo da torcere ad uno degli starter più amati di sempre. I tipi su cui fare affidamento sono: Roccia, Elettro e Acqua.

MegaCharizard Y conoscerà le seguenti mosse:

  • Mosse veloci: Eterelama e Turbofuoco;
  • Mosse caricate: Dragartigli, Fuocobomba e Vampata.

I PL alla cattura possono variare di molto in base alle condizioni meteorologiche:

  • In caso di condizioni meteo normali, i PL possono arrivare fino a 1605 per un 100%;
  • In caso di condizioni meteorologiche favorevoli (Soleggiato, Sereno e Ventoso) i PL subiscono una grossa impennata, arrivando fino a 2064 per un 100%.

Alla fine della battaglia ci si ritroverà di fronte ad un comune Charizard che, se fortunati, potrà essere addirittura nella sua versione cromatica!

Pokémon

I migliori counter da utilizzare

Mettere su una squadra si rivela abbastanza semplice grazie al doppio tipo di Charizard. I migliori counter da utilizzare sono:

  • Kyogre, mossa veloce: Cascata – mossa caricata: Surf
  • Landorus, mossa veloce: Sassata – mossa caricata: Frana
  • Swampert, mossa veloce: Pistolacqua – mossa caricata: Idrocannone*
  • Tyranitar, mossa veloce: Abbattimento* – mossa caricata: Pietrataglio
  • Golem (anche Forma Alola), mossa veloce: Sassata – mossa caricata: Pietrataglio
  • Rhypherior, mossa veloce: Abbattimento – mossa caricata: Devastomasso*
  • Rampardos, mossa veloce: Abbattimento – mossa caricata: Frana

*= Mossa Legacy

Pokémon GO

 

Quanti giocatori sono necessari per affrontare il Raid?

Affrontare questa sfida non sarà particolarmente difficile: basterà unicamente armarsi di quel poco di tecnica necessaria e di una squadra adatta alla battaglia, il resto vien da se. Di seguito elencata la difficoltà del Raid in relazione al numero di giocatori presenti nella stanza:

  • Raid con una sola persona (da soli): sconsigliato. Come al solito ciò che limita la sfida è il tempo. Anche con una squadra potenziata al massimo e con tecnica e strumenti giusti, la vittoria risulterà molto difficile, se non impossibile.
  • Raid a 2-3 persone: sconsigliato, ma possibile. Le possibilità di vittoria dipendono dai vari bonus: livello d’amicizia, condizioni meteorologiche, squadre schierate in campo, tecnica e velocità nella somministrazione degli strumenti giusti.
  • Raid a 4-5 persone: sconsigliato, ma possibile. Con un bel gruppo di allenatori, anche in mancanza di qualche bonus, la vittoria potrebbe essere tutt’altro che lontana, seppur raggiungibile con una certa fatica.
  • Raid a 6-7+ persone: consigliato. Le condizioni per affrontare il Raid sono ideali anche se si potrebbe uscire dalla lotta con qualche graffietto.

Pokémon

Fonte

Hai catturato il tuo Charizard? Fammelo sapere lasciando un commento qui sotto!

Roberto Taurino
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI