Pokémon Go

Pokémon Go: dov’è finito Kecleon? Niantic spiega l’assenza

Kecleon, il mistero di Pokémon Go: inserito misteriosamente in molte immagini ufficiali, ma non ancora rilasciato. Niantic ne spiega il motivo

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Niantic tiene sempre viva la sfida in Pokémon Go aggiungendo periodicamente moltissime sfide, eventi e novità, esattamente come accaduto nel mese di ottobre in occasione di Halloween.

Tra le tante, ci sono sempre due domande che balenano nelle teste degli allenatori: quale sarà il prossimo mostricciattolo tascabile disponibile ancora non rilasciato? Quale sarà il prossimo shiny?

Sebbene Niantic inserisca periodicamente pokémon sempre nuovi andando via via ad arricchire tutti i pokédex regionali, ce n’è uno in particolare che è nell’immaginario collettivo degli allenatori, che ancora non è stato reso disponibile: Kecleon.

Un comune pokémon di terza generazione, diventato un po’ la mascotte del gioco proprio a causa della sua non reperibilità. Alcune voci dicono che sia già disponibile ma che sia al contempo rarissimo, quasi introvabile, mentre altre voci vogliono che, una volta catturato un pokémon, questo si riveli essere un Kecleon sotto mentite spoglie, proprio come accade con Ditto. Dispiace molto deludere i più, ma duole dire che si tratta solo di leggende metropolitane.

Kecleon è stato al centro più volte di numerose discussioni, e ancora oggi viene tirato in ballo molto spesso circa la sua effettiva presenza nel gioco.
Niantic questo lo sa bene e coglie la ogni volta la palla al balzo, scherzandoci su. Un po’ per prendersi burla dei giocatori, o per mascherare prossimi arrivi e tenere gli allenatori sulle spine, più volte il pokémon camaleonte è stato inserito nelle immagini ufficiali del gioco, che siano semplici post o schermate di caricamento.

In genere, ogni volta che un pokémon viene rappresentato all’interno di una di queste due tipologie di immagini, vuol dire che l’arrivo nel suo gioco è imminente, un po’ come se fosse una specie di ufficialità, ma non per Kecleon. Nonostante il pokédex di Hoenn sia al completo, manca proprio lui: Kecleon, il pokémon mutacolore.

Pokémon
Pokémon Go: quando arriverà Kecleon?

Niantic spiega perchè l’assenza di Kecleon in Pokémon Go

Niantic ha finalmente scoperto le sue carte. In una recente intervista, alla domanda “Quando vedremo Kecleon in Pokémon Go”, Michael Sterenka, direttore del marketing globale dei prodotti, dichiara: “Non ho nulla da condividere su questo fronte oggi, ma abbiamo sicuramente visto il feedback. È sicuramente la cosa più importante per noi. Kecleon è un Pokémon speciale, uno che ha attributi unici nei giochi della serie principale, quindi il rilascio di quel Pokémon non è qualcosa che vogliamo trattare alla leggera. Vogliamo fare bene le cose che rendono speciale quel Pokémon.”

Dunque una presa di posizione netta, che fa anche ben sperare per un arrivo in grande stile di un pokémon così tanto desiderato quanto misterioso.

Pokémon Go
Riesci a intravedere Kecleon in questa immagine ufficiale?

 

Pokémon Go
Magari con un piccolo zoom…

Ecco dunque svelato finalmente il mistero più grande, fin’ora, del gioco Niantic. Tra leggende metropolitane vecchio stile, e l’inserimento del pokémon in immagini ufficiali, si era creata un’atmosfera di mistero che ha fatto appassionare e investigare qualcuno, ma a quanto pare tutto è venuto alla luce.

Continueranno ad esserci tante sorprese in serbo per gli allenatori: tieni sempre a portata di mano la tua pokéball!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

E tu cosa ne pensi? Non vedi l'ora di catturare Kecleon in Pokémon Go? Fammelo sapere in un commento!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro