Pokémon Go

Pokémon Go: arriva la ricerca mirata su Clamperl!

Dopo Feebas, il protagonista della prossima ricerca mirata sarà il Pokémon Bivalve: vediamo tutti i dettagli

Live Twitch

marzo, 2019

mar19mar17:30Game Developers ConferenceDalle 17.30

mer20mar22:00TalkInizio ore 22:00

Mostra altro

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

Niantic sembra non volerci dare tregua durante questo mese di febbraio: dopo il capodanno lunare, la caccia ai Meltan cromatici, il weekend dell’amicizia, l’evento di San Valentino e non per ultimo l’appena trascorso Community Day dedicato al piccolo Pokémon dalle fattezze suine Swinub ora l’azienda dietro al fenomeno mondiale di Pokémon Go intende deliziarci con un ultimo evento per salutare al meglio questo secondo mese del 2019 già pieno di per sé di appuntamenti di ogni sorta.

Protagonista di questa nuova giornata a tema ritorna a essere la ricerca mirata: dopo aver dato la caccia al Pokémon Pesce Feebas nel mese di gennaio, torneremo a immergerci in fondo al mare alla ricerca di preziose perle. Il Pokémon protagonista di questa nuova modalità di evento, che al momento pare proprio aver sostituito il Raid Day, sarà il Pokémon Bivalve Clamperl, mostriciattolo tascabile di terza generazione che ancora non era stato rilasciato sui server di Pokémon Go. La peculiarità di questo Pokémon all’interno dei giochi principali consisteva nella sua evoluzione: infatti la piccola ostrica poteva evolversi in Huntail o Gorebyss a seconda di quale strumento teneva con sé nel momento in cui lo si scambiava.

La ricerca di mirata di Clamperl avrà luogo questo sabato, il 23 febbraio, dalle ore 11:00 alle ore 14:00 e ci permetterà durante la sua durata di ottenere dai Pokéstop delle missioni settimanali a tema dedicate al Pokémon Bivalve. Una volta completate, ci sarà possibile ottenere in premio la possibilità di catturare Clamperl. Queste missioni, una volta ottenute, rimarranno disponibili fino a quando non verranno completate, permettendoci così di conservarle, o fino a quando non decideremo di eliminarle. Inoltre per tutto il corso della ricerca mirata compariranno allo stato selvatico molti più Pokémon di tipo Acqua e la loro cattura ci farà guadagnare il doppio della polvere di stelle. Ancora non è stato annunciato nulla in merito a una possibile forma cromatica di Clamperl, la quale ancora non sappiamo se sarà ottenibile contestualmente alla ricerca mirata. Non ci sono informazioni ufficiali nemmeno sul metodo con cui Clamperl si potrà evolvere nelle sue due peculiari evoluzioni né se sarà necessario un qualche tipo di nuovo oggetto come per esempio la Pietra Sinnoh.

Pokémon Go è disponibile per Android e iOs.

Cosa ne pensati di questo nuovo evento? Andrete a caccia di Clamperl? Fammelo sapere nei commenti!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
X