PlayStation Steam

PlayStation: perché Sony punta sempre di più al mercato PC?

Cosa dobbiamo aspettarci da questa mossa di Sony?

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Steam ultimamente sta accogliendo diverse esclusive PlayStation. Tanto per cominciare potremmo citare Horizon Zero Dawn che con grande eccitazione di tutti, è completamente giocabile su PC e i fan ora sono in trepida attesa del sequel. Altro titolo che ha fatto la sua entrata nel mondo PC è stato Days Gone che debutterà tra poco. Insomma, Sony si sta molto muovendo sul fronte Steam.

PlayStation: perché Sony punta sempre di più al mercato PC? 1

PlayStation, presto potrebbero arrivare nuovi giochi su Steam

Recentemente ti avevamo riportato una notizia davvero succulenta e intrigante! Andando sulla pagina ufficiale PlayStation Studios presente su Steam qui, è possibile rendersi conto di un dettaglio che ci lascia ben sperare sul futuro di Sony nel mondo PC gaming.

Mentre per quanto guarda la notizia riportata pochi giorni fa, l’unico consiglio che possiamo darti, è quello di prestare molta attenzione agli eventi State of Play che solitamente l’azienda nipponica utilizza per condividere con il pubblico news relative al proprio lavoro, oggi vogliamo condividere con te una riflessione relativa al mercato PC.

Steam link macOS

Il mercato PC è davvero così importante?

Vorremmo provare a riflettere sul perché Sony è sempre più intenzionata a muoversi verso il mercato PC: Microsoft già con la scorsa generazione ha gettato le fondamenta verso un ecosistema di tutto rispetto che unisce Windows al mondo Xbox. Sony probabilmente vede in questa espansione una grossa minaccia, per questo per esempio sta stringendo accordi simili a quello con Discord.

Il mercato PC è un mercato vasto e vario, composto da utenti disposti a spendere per prodotti videoludici di qualità. La forza di PlayStation sono da sempre le esclusive, giochi che non hanno rivali in cura e amore in ogni più piccolo loro frangente. Per esempio, se mai vedessimo The Last of US II su PC, in quanti lo prenderebbero senza pensarci?

the last of us parte 2

Nonostante quanto appena detto, il mercato PC purtroppo, finisce spesso per essere sottovalutato dai publisher. Non sono stati rari negli anni i porting scandalosi rilasciati da alcuni sviluppatori (come per esempio il caso Batman Arkham Knight) e la scarsa ottimizzazione di alcuni titoli derivanti dalle console. Eppure a noi questo errore di valutazione da parte delle grandi aziende ci sembra inspiegabile! Basterebbe dare una veloce occhiata ai dati per rendersi conto di quanto ogni anno il mercato PC è sempre più vicino a scavalcare quello console:

PlayStation: perché Sony punta sempre di più al mercato PC? 2

Microsoft questo l’ha capito alla grande! Già verso la fine del ciclo di vita di Xbox One ha sempre più spianato la strada per quello che oggi si sta concretizzando in Xbox Series X/S. Attraverso lo store Windows è infatti possibile accedere agli acquisti del proprio account console.

Esclusive Microsoft possono essere giocate in concomitanza su console e PC, spesso condividendo perfino i salvataggi tramite cloud. Un ecosistema che a noi pare un sogno a ciel sereno. Sony d’altro canto offre da anni PlayStation Now per interfacciarsi con il mondo PC.

Sony vuole porre un freno a Microsoft!

PlayStation Now è un servizio a pagamento che ti permette di giocare in streaming a uno specifico catalogo di giochi che spaziano da titoli PS2 fino a titoli PlayStation 4. Now però non è mai decollato. Innanzitutto essendo un servizio di tipo streaming, alcuni utenti ne sono preclusi, avendo connessioni molto lente che non permettono un’esperienza di gioco godibile.

Senza contare che il catalogo disponibile è fiacco e scarno, soprattutto vista la concorrenza. Se Xbox Pass ci offre valanghe di titoli, PlayStation Now non può di certo competere in quantità. 

Possiamo dire che Sony nel corso degli anni ha sempre fallito nell’entrare nelle grazie dei PC gamer, o meglio, l’azienda non ci ha neanche provato più di tanto! Invece con PlayStation 5 la musica sta cambiando! Prendiamo per esempio la già citata partnership con Discord. Potrebbe avere risvolti interessanti.

sony

Ricordiamo infatti che nel mondo PC, Discord è diventato il software più diffuso per accompagnare le sessioni di gioco con amici e non. Averlo a disposizione su PlayStation 5, potrebbe dare il via a una maggiore comunicazione tra i due mondi di utenti, per esempio favorendo il cross-play che Sony è molto restia ad approvare.

Invece, il portare le proprie esclusive su PC è sicuramente un’arma a doppio taglio. Molti utenti infatti, fanno delle esclusive il punto forte delle console Sony, quindi standardizzare al mercato i titoli dedicati Sony potrebbe essere controproducente, in quanto l’azienda perderebbe più clienti di quanti ne otterrebbe su PC.

Prevedere che cosa ha in mente il colosso nipponico non è per nulla facile, probabilmente come la maggior parte delle volte, la moderazione è la scelta più sensata. Rendere disponibili su altre piattaforme solamente alcune delle esclusive PlayStation, potrebbe rivelarsi una mossa vincente!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro