Sonic colors ultimate

Perchè Sonic Colors Ultimate è un ottimo modo per avvicinarsi alla saga

Sonic Colors Ultimate potrebbe essere un buon titolo con il quale scoprire per la prima volta la saga del porcospino blu, ecco perchè

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

I giochi in 3D di Sonic non sono sempre stati tra i più facili da apprendere come gameplay, anche per scelte di gioco a volte sbagliate oppure troppo macchinose. In capitoli precedenti infatti spesso e volentieri non sono mancati bug e problemi tecnici riguardanti la struttura del gioco, seppur spesso caratterizzati da ottima grafica, storia e colonne sonore.

Sonic Colors già nella sua versione originale uscita nel 2010 su Nintendo Wii si è dimostrato un ottimo titolo, seppur avesse una trama molto più semplice di di tanti altri ed una struttura di gameplay senza troppi fronzoli. Fondamentalmente in Sonic Colors non c’era molto rispetto a titoli come Sonic 06 o Sonic Unleashed; tuttavia quel poco che c’era funzionava davvero bene. Forse è appunto per questo motivo che si è scelto proprio questo titolo come protagonista di una remastered.

Sonic colors ultimate

 

Sonic Colors Ultimate: eliminate le vite

Oltre al fatto della semplicità originaria di gameplay negli ultimi giorni Takashi Iizuka ha rilasciato un’intervista su Famitsu in cui spiega perché Sonic Colors Ultimate potrebbe essere un ottimo primo approccio alla serie, anche per i principianti. Ecco le sue parole:

“Il cambiamento più grande è stato rimuovere il “vecchio sistema di vite” per inserire il “Salvataggio di Tails” per assistere i giocatori durante i salti. “Game Over” come lo conosciamo non si adatta al contesto di gioco attuale, questa volta i giocatori possono giocare senza limiti e senza preoccuparsi di quante volte falliscono.”

“Come indicato dal nome, se il giocatore cade in un burrone, apparirà Tails e lo salverà. Abbiamo aggiunto funzioni come queste per far sentire i principianti più inclusi e far sì che possano divertirsi con un gioco d’azione senza sentirsi frustrati”.

E’ curioso questo fatto perché già anche in Sonic Forces, uscito nel 2017, erano state eliminate le vite. Sicuramente per i principianti questo sarà un ottimo modo per giocare senza dover ricominciare gli atti da capo e perdere tempo nel riavviare la partita da capo. Chissà se in Sonic Colors Ultimate verrà implementata la possibilità di scegliere tra questa nuova modalità di vite e quella classica, non ci resta che aspettare le prossime notizie.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Che cosa ne pensi di queste nuove aggiunte? Comprerai Sonic Colors Ultimate?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro