0
0

Nuovi indizi per le versioni Playstation 4 e mobile di Valorant

Qualcuno ha letto tra le righe (di codice)

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

3 Articoli più letti

Sunday Movie Game – Assassin’s Creed – Puntata #3
Brawlhalla è disponibile per i dispositivi mobile
Robozarro – La recensione di un modesto passatempo
6
Naviga tra i contenuti

Due cose vanno avanti ormai da diversi anni: il successo di Riot Games e l’attività dei leakers. Riot Games, partendo da una popolare mappa di Warcraft III: The Frozen Throne, sviluppò League of Legends, il MOBA per eccellenza. Pubblicato nell’ottobre del 2009 questo gioco iniziò ad appassionare milioni di giocatori. Ancora oggi League of Legends continua a fare strage di cuori e, dopo essere rimasto per molto tempo appannaggio esclusivo degli utenti PC, con League of Legends: Wild Rift, gli sviluppatori promettono di sfondare anche su console e mobile.

Ed è così che Riot Games apre i suoi orizzonti puntando ad altri lidi. Dalla strategia in tempo reale lo sviluppatore decide di passare agli hero shooter, o meglio, ad uno shooter free-to-play ibrido, situato a metà strada tra un Overwatch, con personaggi dalle abilità uniche ed un CS:GO, dove ogni protagonista può acquistare ed impugnare qualsiasi arma: Valorant.

La closed beta comincia il mese scorso ed è subito un boom di partecipazione e visualizzazioni su Twitch. La domanda che subito si è fatta strada in questi primi tempi è stata se Valorant fosse destinato ad altre piattaforme oltre al PC. In una recente intervista il lead designer Trevor Romleski ha dichiarato che, per quanto Riot Games sia aperta a nuove possibilità ed esplorazioni, per ora la volontà è di concentrarsi solo sulla versione PC.

Ed è qui che viene in soccorso l’attività dei leakers di cui sopra. A volte sono dannosi, come quando si arrivò a spoilerare la trama di The Last of Us Part 2, ma a volte regalano speranze agli utenti. Il leaker @Valorantleaked ha spulciato tra le righe di codice della beta scoprendo alcuni riferimenti a versioni Playstation 4, iOS e Android. Invece nessuna informazione relativa a XBox.

Nulla di certo comunque: si tratta solo di speculazioni. Sembra però impensabile che un fenomeno di questa portata, in grado di superare su Twitch persino le visualizzazioni di Fortnite e Warzone, possa restare confinato al mondo PC. Si inizia a pensare addirittura ad una futura conversione su console Next Generation. Restando nel presente l’uscita per Pc di Valorant è prevista per questa estate e se nel frattempo hai voglia di leggere qualcos’altro sul gioco ti rimando a questo articolo di iCrewPlay.

Ti potrebbe interessare....

0

Commenti

1235

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!