0
0

0

NIS America, ecco i nuovi annunci alla PAX EGX

Lo sviluppatore nipponico ha annunciato nuovi giochi e fornito notizie sulle sue serie di punta alla fiera online. Vediamoli tutti!

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Oscurata dagli eventi maggiori come l’annuncio di PlayStation 5 e Xbox Series X e il Nintendo Direct Mini, si sta svolgendo in questi giorni anche la PAX EGX 2020, fiera online dedicata a tutti i tipi di gioco. Stavolta, tocca a NIS America portare nuove notizie a proposito dei suoi titoli, tutti rigorosamente di origine nipponica e molto ben distribuiti tra la fine del 2020 e il prossimo anno.

Per quanto molti di essi fossero già stati annunciati, l’evento ha comunque permesso a NIS America di fornire nuove informazioni su ciascuno, creando così una line up destinata a soddisfare gli amanti dei videogiochi nipponici di tutti i generi. Scopriamo, dunque, tutti i giochi in questione.

NIS America, tutti i titoli di quest’anno

Il primo videogame è il platformer Prinnies 1-2 Exploaded and Reloaded, remastered dello spin off della serie Disgaea originariamente pubblicato su PlayStation Portable, in arrivo su Nintendo Switch il 13 ottobre. Com’è chiaro dal titolo, si tratta di due titoli riunificati in un unico pacchetto grazie al quale il giocatore potrà lasciarsi coinvolgere dalle strambe missioni degli esplosivi pinguini blu. La trama, come sempre, è molto leggera e scherzosa, soprattutto nel caso del secondo dei due giochi, in cui l’obiettivo non è altro che recuperare le mutandine che sono state rubate a Etna, simpatica demonietta ai cui ordini i Prinnies obbediscono. Questa remastered a cura di NIS America comprende anche delle armi aggiuntive come bonus.

L’attenzione passa quindi a The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel IV, titolo di ben altro spessore della storica saga di Falcom. L’obiettivo è quello di salvare Rean Schwarzer dalle conseguenze degli eventi del capitolo precedente e impedire all’impero di Erebonia di essere inghiottito dalle tenebre del suo cancelliere. Previsto per il 27 ottobre su PlayStation 4 e per l’estate 2021 su Nintendo Switch e PC via Steam e GOG, l’ultima avventura della serie Trails promette un party amplissimo di più di cinquanta personaggi, tra cui i protagonisti degli archi narrativi precedenti. I nuovi fan avranno inoltre la possibilità di leggere un riassunto esteso degli eventi che si sono persi, mentre gli appassionati di lungo corso potranno importare i salvataggi di Trails of Cold Steel, Trails of Cold Steel II e Trails of Cold Steel III.

Il 30 ottobre, poi, i giocatori PlayStation 4 e Nintendo Switch potranno tuffarsi nel rhythm platformer Mad Rat Dead, saltando e mietendo nemici in svariati livelli a ritmo con numerosi pezzi di musica elettronica. La colonna sonora, infatti, si compone di oltre 36 brani di artisti famosi del genere, con la possibilità di rigiocare ciascuno stage modificando la difficoltà e la musica di sottofondo.

La line up del 2021 di NIS America

I titoli del 2021 di NIS America iniziano con l’altro pezzo grosso di casa Falcom, Ys IX: Monstrum Nox. Dopo aver mostrato nuovamente il character trailer apparso su YouTube in questi giorni, le notizie principali della serata hanno riguardato più la longevità, annunciando numerose side quests per arricchire l’esperienza della trama principale, e le atmosfere, dominate da una palette di colori cupi e una marcata espansione verticale del mondo di gioco che sarebbe stata ispirata in gran parte dalle aspettative dei fan occidentali. Ys IX: Monstrum Nox uscirà su PlayStation 4 il prossimo 2 febbraio e su Nintendo Switch e PC via Steam e GOG nell’estate del 2021.

Una gradita sorpresa è stato Fallen Legion Revenants, atteso l’anno prossimo su PlayStation 4 e Nintendo Switch, in cui la strana alleanza tra Lucien, diplomatico di un castello sospeso nel cielo, e la guerriera terrestre Rowena avrà l’obiettivo di detronizzare il malvagio tiranno Ivor. Con un gameplay nettamente diviso tra le abilità relazionali su cui dovrà contare Lucien e la forza fisica di Rowena, al nuovo titolo NIS America non manca senza dubbio la varietà. A ciò si aggiunge una rigiocabilità elevata dovuta all’influenza sulla trama e sul finale delle decisioni prese volta per volta.

Infine, è il turno della nuova localizzazione di Poison Control, titolo dall’evidente influenza di Shin Megami Tensei, che arriverà su PlayStation 4 e Nintendo Switch nel 2021. In esso, il giocatore dovrà impersonare un protagonista senza nome che si risveglia misteriosamente all’inferno e dovrà scoprire cosa gli sia successo. A complicare le cose avviene la fusione con un demone, che permette al protagonista di cercare una via per sfuggire al triste destino.

Il suo compito sarà quello di accedere a livelli che rappresentano ciascuno l’inferno personale di un individuo, confrontandosi con i suoi ricordi mentre purifica il territorio da uno strano veleno che può poi sparare addosso ai variegati nemici che cercano di fermarlo. Prima di ciascun livello, inoltre, si potrà usufruire dell’utile e divertente supporto di due annunciatrici radio, che funzionano allo stesso tempo come introduzione al nuovo stage e come siparietto comico per sdrammatizzare.

Ti potrebbe interessare...
Aku Aku tatuaggio
I 6 tatuaggi più belli a tema videoludico
Avere un tatuaggio è una caratteristica ormai divenuta comune, ti basta pensare che uno studio condotto dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) sostiene che circa l’11,7…

0

Commenti

1295

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0